Bonus 80 euro: quanto ci costa

Pubblicato mercoledì, 22 maggio 2019 ‐ Panorama

Circa 10 miliardi di euro. E' quanto costa ogni anno il cosiddetto Bonus 80 euro introdotto nel 2014 da un Matteo Renzi sotto elezioni. Un asso nella manica calato dall'ex leader democratico determinante per l'esito delle elezioni europee.
Un provvedimento "sbagliato"
Si tratta, però, di un provvedimento che l'attuale ministro dell'economia Giovanni Tria ha, ancora una volta, definito "tecnicamente sbagliato" perchè, così ha dichiarato in un'intervista televisiva: "Tecnicamente è stata una decisione sbagliata, risultano come spese e non come un prelievo. Inoltre tecnicamente è stato un provvedimento fatto male". Per questo , ha concluso: "Nell’ambito di una riforma fiscale gli 80 euro vengono riassorbiti".
Tria ha ribadito che, al momento, si tratta di una sua opinione personale, ma è indubbio che il bonus è a rischio e forse questo non è un male per i conti pubblici in vista del check europeo di giugno.
Quanto ci costa il bonus
Conti alla mano, infatti, dall'aprile 2014 quando il bonus Irpef è entrato in vigore alla dichiarazione dei redditi dello scorso anno (relativa all'anno d'imposta 2017) i soggetti che hanno beneficiato del bonus sono cresciuti del 2,1% con un aumento costante della spesa che solo lo scorso anno è stata di 9,5 miliardi di euro
Questo dipende anche dal fatto che tre anni dopo l'entrata in vigore del bonus l'allora Governo Gentiloni ha deciso di ampliare ulteriormente la platea dei dipendenti aventi diritto agli 80 euro in più in busta paga.
Chi ne ha diritto
Tra il 2014 e il 2016, infatti, erano titolati a godere dell'aiutino pubblico solo i dipendenti che avevano una retribuzione annua compresa tra gli 8.000 e i 26.000 euro che sommando le 12 buste paga annue mettevano nel salvadanaio 960 euro in più l'anno.
Gentiloni, però, ha portato il tetto a 26.600 includendo, in questo modo, anche i dipendenti pubblici e ampliando di molto il target degli aventi diritti. In pratica il 54% dei dipendenti italiani (pubblici e privati ha goduto del cosiddetto bonus Renzi.
I limiti del provvedimento
Per lo Stato, però, così sostiengono Tria e molti altri analisti si è trattato di una voce di spesa che non ha avuto nessun tipo di tornaconto per le casse pubbliche. Questo perché per circa 2,4 milioni di soggetti (il 20% del totale) il bonus riconosciuto è stato superiore all'imposta netta dovuta.
Tradotto in numeri circa 991 milioni di bonus si sono trasformati in un trasferimento monetario per la parte che ha superato l'imposta netta.
Altro limite strutturale del provvedimento è l'elevata possibilità di trovarsi nella condizione di dover restituire gli 80 euro perché si finisce nel cosiddetto meccanismo delle porte girevoli.
I beneficiari, infatti, possono, di anno in anno, entrare e uscire dalla platea degli aventi diritto e così, ad esempio, solo nel 2018 (riferito all'anno d'imposta 2017) 1,8 milioni di contribuenti hanno percepito illecitamente gli 80 euro e li devono restituire per un importo di circa 494 milioni di euro che lo Stato dovrà, in qualche maniera, farsi ridare.

Tag: #Economia

Altri articoli pubblicati da Panorama

Pubblicato sabato, 20 luglio 2019 ‐ Panorama

E' difficile che Marotta possa essere sorpreso, avendo convissuto per tre lunghi anni con l'Antonio Conte juventino che si lamentava per la cessione di Giaccherini e se ne andò considerando insufficiente la forza economica della Juve per presentarsi da...

Pubblicato sabato, 20 luglio 2019 ‐ Panorama

Al Teatro greco di Taormina durante la manifestazione Taomoda, Suprema, azienda veneta leader di capi in pelle, arriva sul palco con una performance di  moda e danza ispirata alle celebri pagine di letteratura che narrano di miti...

Pubblicato sabato, 20 luglio 2019 ‐ Panorama

“Abbiamo deciso di andare sulla Luna. E non perché è facile, ma proprio perché è difficile” disse John Kennedy quando annunciò l'intenzione degli Stati Uniti di sbarcare sulla luna. Sono passati 50 anni da quel 20 luglio 1969,...

Pubblicato venerdì, 19 luglio 2019 ‐ Panorama

Space Oddity è uno dei capolavori della carriera di David Bowie. Uscito nel 1969 e ispirato da 2001: Odissea nello spazio di Stanley Kubrick, il brano oltre ad esssre un capolavoro in musica racconta di una eccezionale avventura...

Pubblicato venerdì, 19 luglio 2019 ‐ Panorama

Come è ovvo, quindi si tratta di una classifica provvisoria, ma già molto indicativa su quel che è successo in musica nella prima metà del 2019.  Nella nostra Top 15 dedicata agli album internazionali trovate...

Pubblicato venerdì, 19 luglio 2019 ‐ Panorama

Entro martedì 23 luglio Caf e contribuenti dovranno inviare all'Agenzia delle Entrate il Modello 730 con la dichiarazione dei redditi del 2018. E' questa la prossima scadenza fiscale cui devono rispondere gli italiani. Per chi invece...

Pubblicato venerdì, 19 luglio 2019 ‐ Panorama

In occasione della 33^ edizione della Trans Benaco Cruise Race, che si terrà il 27 e 28 luglio, ecco le principali novità: dal punto di vista tecnico, oltre alle classiche categorie ORC/MONOTIPI/DIPORTO e Hi tech, sarà data...

Pubblicato venerdì, 19 luglio 2019 ‐ Panorama

Bisognerebbe fargli un monumento al prete anti-rap. E invece la sua battaglia, ancora una volta, sta pericolosamente scivolando nel silenzio. E dire che ce l’ha messa tutta don Pietro Cesena, 60 anni, parroco di Borgotrebbia, in...

Pubblicato venerdì, 19 luglio 2019 ‐ Panorama

The Liberation Project è uno straordinario collettivo di musicisti internazionali, tra cui Phil Manzanera (Roxy Music e Pink Floyd), N'Faly Kouyate (Afro Celt Sound System e Peter Gabriel), Dan Chiorboli, Tebogo Sedumedi, Peter Djamba,...

Pubblicato venerdì, 19 luglio 2019 ‐ Panorama

«Perché i sindacati continuano ad accettare salari da fame da 3-4 euro l’ora e non sostengono un salario legale di minimo 9 euro lordi l’ora? Quali interessi rappresentano?» Risale al 25 giugno uno degli ultimi appelli lanciati dal...

Pubblicato venerdì, 19 luglio 2019 ‐ Panorama

È rotondo, incisivo, convincente. Un numero che vive di un’enfasi tutta sua. Quante volte lo avremo incontrato? Almeno diecimila. E, ovviamente, quanti passi dobbiamo fare ogni giorno per stare bene, dimagrire,...

Pubblicato venerdì, 19 luglio 2019 ‐ Panorama

È tutta colpa di Rio. O per le moltitudini di fan della Casa di carta, tutto merito suo. Se non si fosse fatto catturare dalla polizia, i suoi compagni se ne starebbero ancora a godersi il bottino sotto il sole della Thailandia o di qualche...

Pubblicato venerdì, 19 luglio 2019 ‐ Panorama

Si chiama F-Secure Data Discovery Portal ed è la piattaforma che ci aiuta a comprendere cosa voglia dire usare dei servizi che sul web sono gratuiti. Molti siti e app, anche per lo smartphone, si "accontentano" di farci utilizzare delle funzioni...

Pubblicato venerdì, 19 luglio 2019 ‐ Panorama

Tom Cruise torna a volare riprendendo i panni di Pete "Maverick" Mitchell, in una nuova avventura di Top Gun. Al Comic-Con di San Diego sono state svelate le prime immagini di Top Gun: Maverick, il...

Pubblicato venerdì, 19 luglio 2019 ‐ Panorama

I fatti prima di tutto. Incontrovertibili, nel senso che basta incrociare la data sul calendario alla lettura dell'elenco dei convocati di Antonio Conte per mettere in fila il momento dell'Inter sul...