Vercelli, vicepresidente del Consiglio comunale contro gay e lesbiche: "Ammazzateli tutti"

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

"Quante merde in giro", "questi schifosi comunisti" condividendo articoli sul Pride. O anche "feccia d'Italia, lesbiche e gay", "delinquenti comunisti" ed "esseri schifosi" citando il caso di presunti affidamenti illeciti di Bibbiano. Ma sotto accusa è finito soprattutto un post che poi sarebbe stato cancellato, in cui, come riportano dall'Arcigay Rainbow Valsesia, che ne pubblica lo screenshot, ha scritto: "E questi schifosi continuano imperterriti. ammazzateli tutti ste lesbiche, gay e pedofili", condividendo un intervento del senatore Pillon. È la pagina Facebook di Giuseppe Cannata, vicepresidente del consiglio comunale di Vercelli, in forza a Fratelli d'Italia. È stato eletto poco più di un mese fa, quando è stata rinnovata l'amministrazione cittadina, e oggi in tanti ne chiedono le dimissioni. In primis l'ex sindaca Maura Forte "Sono toni inaccettabili che incitano all'odio, non si può accettare da un'istituzione". 


La richiesta di dimissioni arriva anche dall'Arcigay Rainbow Vercelli Valsesia che pubblica lo screen del post. "Il contenuto della frase, che è stato cancellato dal suo profilo Facebook, risulta di un'inaudita violenza sia per la minaccia di morte ("ammazzateli tutti") sia per l'accostamento fra l'omosessualità e la pedofilia - spiegano dall'Arcigay Rainbow Vercelli Valsesia -. Mai, prima d'ora, siamo stati insultati e aggrediti in maniera così violenta da parte di un rappresentante delle Istituzioni della nostra Città. Le persone appartenenti a minoranze sessuali e di genere esigono rispetto. Ci chiediamo, con preoccupazione, se le parole del vicepresidente del Consiglio comunale, esponente di Fratelli d'Italia, rappresentino la visione della nuova maggioranza di centrodestra di Vercelli nei confronti delle persone appartenenti a minoranze sessuali e di genere. Tale condotta, oltre ad integrare ipotesi di illecito penale, mina la credibilità delle Istituzioni della nostra città e costituisce una rottura del rapporto di fiducia dei cittadini Lgbti+ del nostro territorio nei confronti dei propri rappresentanti. Per tale ragione chiediamo le immediate dimissioni di Cannata dalla carica di consigliere comunale e chiediamo la sua espulsione dall'Ordine provinciale dei medici e degli odontoiatri di Vercelli. Chiediamo inoltre che il Sindaco Andrea Corsaro esprima una pubblica presa di distanza nei confronti delle parole assurde e violente - e concludono - Presenteremo un esposto all'Ordine provinciale dei medici e degli odontoiatri di Vercelli e decideremo se adire le autorità giudiziarie per costituirci parte civile".

 

Solo due giorni, sempre a Vercelli, fa al centro delle polemiche c'era finito un altro esponente dell'amministrazione, Emanuele Pozzolo, che aveva dato del "parassita" a un invalido in difficoltà economiche. L'assessore alle Politiche Giovanili, segretario provinciale di Fratelli d'Italia aveva scritto sui social, dopo il colloquio con un cittadino che chiedeva aiuto in una situazione di fragilità, "occupante abusivo di casa. Reddito di cittadinanza in saccoccia (...). Ah, ecco l'Italia. Quella dove imprenditori, professionisti e famiglie vengono munti dallo Stato fino al sangue: ma dove migliaia di parassiti vivono alle spalle degli altri", con tanto di hashtag #poverapatria. Tra chi ha commentato (molti dei quali plaudendo), però, è intervenuta la moglie dell'uomo: "Il mio compagno è un invalido civile al 100%, trapiantato di midollo osseo, che spera di sopravvivere ancora per qualche anno (siamo ancora nella fase di verifica del rigetto)", assicurando che avrebbe proceduto nelle sedi opportune.

Tag: #Cronaca

Altri articoli pubblicati da La Repubblica.it

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Per la terza settimana consecutiva, il Pd accorcia le distanze rispetto alla Lega. Lo rivela il sondaggio di Ixè sulle intenzioni di voto commissionato dal progamma Cartabianca su Raitre. Rispetto a sette giorni fa il partito di Matteo Salvini è in...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

E' stata sempre presente: dolce, con quel suo sorriso, e determinata. Solo lo scorso 2 agosto non è riuscita a salire sul palco della stazione, la sua salute ormai era fragile. E' morta a Terni a 96 anni Lidia Secci, una delle fondatrici...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

“Sos, Sos... siamo i poveri cristi della Sicilia occidentale e questa è la radio della nuova resistenza. Qui si sta morendo…». Il 25 marzo del 1970 - sì esattamente cinquant’anni fa - furono in pochi, anzi pochissimi, ad ascoltare il messaggio...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Non si attenua il forte vento che proviene dalla Russia e che ha portato un brusco e consistente calo delle temperature in tutta Italia da lunedì scorso. Per oggi e domani la Protezione civile ha diramato l'allerta meteo su alcune regioni proprio per...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Si sono ammalate senza che nessuno se ne accorgesse, senza che qualcuno abbia capito come il virus si è insinuato tra le mura di quel convento di Tortona. E sono morte in silenzio, come in silenzio sono vissute. In due settimane è salito a cinque il...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

WASHINGTON - La maggioranza repubblicana al Senato degli Stati Uniti ha annunciato oggi di aver raggiunto con i democratici e la Casa Bianca un accordo su uno "storico" piano da 2.000 miliardi di dollari per rilanciare la prima economia...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

KABUL -  Un gruppo di kamikaze e uomini armati hanno assaltato un tempio della minoranza Sikh a Kabul. Circondati dalle forze di sicurezza, si sono asserragliati nel tempio prendendo in ostaggio almeno 150 fedeli "che stiamo cercando di...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 7.5 è stata registrata alle 14:49 ora locale (le 3:49 in Italia) al largo della penisola russa della Kamchatka. L'epicentro si troverebbe al largo delle isole Curili, arcipelago della Russia vicino...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Si aggrava l'epidemia di coronavirus negli Stati Uniti. Sono stati registrati 52.381 casi di coronavirus e 680 decessi (di cui 139 nell'ultimo giorno). Numeri che però non preoccupano Donald Trump: "Stiamo già cominciando a vedere la luce in fondo al...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

BARCELLONA - In questo periodo di quarantena il Barcellona sta provando a portare avanti la trattativa per la riduzione dell'ingaggio dei giocatori a seguito delle conseguenze economiche della crisi da coronavirus. La squadra ha dato la...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - La corsa dei consumatori a fare scorte, nell'ipotesi di una progressiva chiusura delle attività a causa del coronavirus, ha fatto registrare nell'Eurozona l'aumento più significativo di prelievo di contante dall'ottobre del...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

"Ti sei accorta anche tu, che in questo mondo di eroi, nessuno vuole essere Robin", canta Cesare Cremonini in una delle sue più belle canzoni, e per molti versi è spiacevolmente vero. Ma è altrettanto vero che ad amare Robin nei molti ...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Una speranza per Alex Schwazer. Il rinvio delle Olimpiadi di Tokyo al 2021 deciso oggi dal Cio, seppur in un momento drammatico come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia di coronavirus, apre una chance per il...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

 BERGAMO - Marco Sportiello è il primo giocatore dell'Atalanta positivo al coronavirus. Lo rende noto il club nerazzurro sul sito ufficiale. Il portiere aveva giocato titolare a Valencia il 10 marzo scorso nella gara di ritorno degli...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

La procura di Brescia ha firmato la richiesta di archiviazione nei confronti di Mario Balotelli dall'accusa di violenza sessuale. Per il pubblico ministero Barbara Benzi, infatti, la ragazza che ha denunciato l'attaccante del Brescia non sarebbe...