Rugby, Mondiali: la finale per il 3° posto è il passo d'addio per i ct di Galles e Nuova Zelanda

Pubblicato giovedì, 31 ottobre 2019 ‐ La Repubblica.it

YOKOHAMA - "Il successo, per un allenatore, non è sempre legato ad una vittoria. Penso che l'obiettivo sia invece quello di rendere sempre competitiva una squadra. E credo che col Galles ci siamo riusciti". Warren Gatland è alla sua ultima partita da ct dei Dragoni, che domani a Yokohama (ore 10 italiane, diretta RaiSport) sfidano gli All Blacks: in palio c'è il 3° posto dei mondiali di rugby. Anche per il suo omologo neozelandese, Steve Hansen, è l'incontro dell'addio: i due sono tra i tecnici più vincenti della storia ovale, però lasciano la rassegna iridata con l'amaro in bocca. Soprattutto Hansen: la Nuova Zelanda era la grande favorita, da molte stagioni sembrava essere su un altro pianeta invece negli ultimi mesi ha perso il Championship (il Quattro Nazioni del mondo di sotto), e poi è stata travolta - molto più di quel che dice il risultato - dai Bianchi, che hanno costretto gli All Blacks a lasciare un trofeo che custodivano in bacheca dal 2011. Le critiche nel Paese delle nuvole sono state feroci, però è già tempo di ricominciare. Hansen: "Ricominciamo e diamo l'esempio"
"Dobbiamo schiacciare il bottone del reset, ed essere sicuri che la nostra prossima prestazione non renderà orgogliosi solo noi ma anche ogni neozelandese in giro per il mondo e tutti i tifosi degli All Blacks": per il ct questa è la partita numero 107 al timone dei Neri. "Dobbiamo dare il massimo e mostrare che abbiamo carattere. Ci rialzeremo. E sarà il miglior esempio per tutti". Hansen, che con Gatland e altri tre colleghi (Erasmus, Jones, Joseph) è in corsa per il premio come miglior ct dell'anno, ha scelto una squadra con diversi giocatori che a loro volta daranno l'addio alla maglia Nera: il capitano Kieran Read, Sonny Bill Williams, Matt Todd, Ben Smith e Ryan Crotty. Aaron Smith, il trentenne mediano di mischia domani titolare ha invece dichiarato che il suo obiettivo è quello di arrivare alla prossima Coppa del Mondo. "C'è molto dolore e molta onestà, nel nostro gruppo. Anche noi abbiamo il diritto ad essere vulnerabili. Ma siamo rimasti uniti, e questa è la cosa più importante", ha detto il numero 9. L'addio di tanti campioni
Un altro possibile addio, questa volta nella squadra con la maglia rossa è quello di Alun Wyn Jones, capitano e seconda linea - monumentale nel fisico quanto nella personalità - che domani raggiungerà quota 143 caps, uno in più di Sergio Parisse: meglio di lui solo Ritchie McCaw. Alun Wyn Jones parte titolare in una squadra con 9 cambi rispetto alla dolora sconfitta con gli Springboks in semifinale. Finita l'avventura mondiale, il ct Warren Gatland - un kiwi che alla guida del Galles in 12 anni ha vinto 4 Sei Nazioni con 3 Grand Slam - sarà sostituito da Wayne Pivac e Stephen Jones. L'ambiente dei Dragoni è molto simile a quello degli All Blacks: tristi per un mondiale sfuggito di mano quasi all'ultimo, desiderosi però di chiudere con una bella prestazione nonostante le molte assenze per infortunio. Davies: "Vinciamo e facciamo la storia"
"Sono 66 anni che non li battiamo, ed è una buona occasione per fare la storia", spiega la terza linea James Davies. "In questi giorni è stata davvero dura, ma dipende sempre dalla prospettiva: in fondo è stata solo una partita di rugby, ci sono cose più importante e quando penso alle vittime che qualche settimana fa ha fatto il tifone, tutto si ridimensiona". Sarà tutta da vedere, la sfida in terza linea tra Davies e Cane. Molta attesa anche per lo scontro fra l'esperta linea di trequarti Blacks e i giovani Dragoni.

Nuova Zelanda: Beauden Barrett - Ben Smith, Crotty, Williams, Ioane - Mo'unga, Aaron Smith - Read, Cane, Frizell - Scott Barrett, Retallick - Laulala, Coles, Moody. A disposizione: Coltman, Moli, Ta'avao, Tuipulotu, Todd, Weber, Lienert-Brown, Jordie Barrett.
Galles: Amos - Lane, Jonathan Davies, Watkin, Adams - Patchell, Williams - Moriarty, James Davies, Tipuric - Wyn Jones, Beard - Lewis, Owens, Smith. A disposizione: Dee, Carre, Jones, Ball, Shingler, Gareth Davies, Biggar, Parkes.

Arbitro: Barnes (Ing).

Tag: #Sport #Rugby

Altri articoli pubblicati da La Repubblica.it

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Per la terza settimana consecutiva, il Pd accorcia le distanze rispetto alla Lega. Lo rivela il sondaggio di Ixè sulle intenzioni di voto commissionato dal progamma Cartabianca su Raitre. Rispetto a sette giorni fa il partito di Matteo Salvini è in...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

E' stata sempre presente: dolce, con quel suo sorriso, e determinata. Solo lo scorso 2 agosto non è riuscita a salire sul palco della stazione, la sua salute ormai era fragile. E' morta a Terni a 96 anni Lidia Secci, una delle fondatrici...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

“Sos, Sos... siamo i poveri cristi della Sicilia occidentale e questa è la radio della nuova resistenza. Qui si sta morendo…». Il 25 marzo del 1970 - sì esattamente cinquant’anni fa - furono in pochi, anzi pochissimi, ad ascoltare il messaggio...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Non si attenua il forte vento che proviene dalla Russia e che ha portato un brusco e consistente calo delle temperature in tutta Italia da lunedì scorso. Per oggi e domani la Protezione civile ha diramato l'allerta meteo su alcune regioni proprio per...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Si sono ammalate senza che nessuno se ne accorgesse, senza che qualcuno abbia capito come il virus si è insinuato tra le mura di quel convento di Tortona. E sono morte in silenzio, come in silenzio sono vissute. In due settimane è salito a cinque il...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

WASHINGTON - La maggioranza repubblicana al Senato degli Stati Uniti ha annunciato oggi di aver raggiunto con i democratici e la Casa Bianca un accordo su uno "storico" piano da 2.000 miliardi di dollari per rilanciare la prima economia...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

KABUL -  Un gruppo di kamikaze e uomini armati hanno assaltato un tempio della minoranza Sikh a Kabul. Circondati dalle forze di sicurezza, si sono asserragliati nel tempio prendendo in ostaggio almeno 150 fedeli "che stiamo cercando di...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 7.5 è stata registrata alle 14:49 ora locale (le 3:49 in Italia) al largo della penisola russa della Kamchatka. L'epicentro si troverebbe al largo delle isole Curili, arcipelago della Russia vicino...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Si aggrava l'epidemia di coronavirus negli Stati Uniti. Sono stati registrati 52.381 casi di coronavirus e 680 decessi (di cui 139 nell'ultimo giorno). Numeri che però non preoccupano Donald Trump: "Stiamo già cominciando a vedere la luce in fondo al...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

BARCELLONA - In questo periodo di quarantena il Barcellona sta provando a portare avanti la trattativa per la riduzione dell'ingaggio dei giocatori a seguito delle conseguenze economiche della crisi da coronavirus. La squadra ha dato la...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - La corsa dei consumatori a fare scorte, nell'ipotesi di una progressiva chiusura delle attività a causa del coronavirus, ha fatto registrare nell'Eurozona l'aumento più significativo di prelievo di contante dall'ottobre del...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

"Ti sei accorta anche tu, che in questo mondo di eroi, nessuno vuole essere Robin", canta Cesare Cremonini in una delle sue più belle canzoni, e per molti versi è spiacevolmente vero. Ma è altrettanto vero che ad amare Robin nei molti ...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Una speranza per Alex Schwazer. Il rinvio delle Olimpiadi di Tokyo al 2021 deciso oggi dal Cio, seppur in un momento drammatico come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia di coronavirus, apre una chance per il...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

 BERGAMO - Marco Sportiello è il primo giocatore dell'Atalanta positivo al coronavirus. Lo rende noto il club nerazzurro sul sito ufficiale. Il portiere aveva giocato titolare a Valencia il 10 marzo scorso nella gara di ritorno degli...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

La procura di Brescia ha firmato la richiesta di archiviazione nei confronti di Mario Balotelli dall'accusa di violenza sessuale. Per il pubblico ministero Barbara Benzi, infatti, la ragazza che ha denunciato l'attaccante del Brescia non sarebbe...