Facebook, Clegg: "Oscuramento pagine CasaPound decisione estrema ma legittima"

Pubblicato martedì, 21 gennaio 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA. Su CasaPound Facebook ha assunto una decisione "estrema" ma "legittima". A tornare sul caso che ha nei mesi scorsi ha dato uno scossone alla politica italiana sul social network è il vicepresidente Nick Clegg, ospite dell'Università Luiss Guido Carli di Roma. Nell'intervento, che ha toccato diversi aspetti dell'impatto che Facebook sta avendo sulla società a cominciare da quello economico, il reponsabile della Comunicazione ha ripreso i fili legati alla cancellazione dei profili legati ai movimenti di estrema destra (CasaPound e Forza Nuova) avvenuta lo scorso settembre. Motivo: istigazione all'odio, secondo quanto comunicato dalla piattaforma. Finché il tribunale di Roma non ha dato torto al social che aveva oscurato le pagine, dando l'ordine di riabilitarle.
Social Network CasaPound torna su Facebook: "Vittoria del pensiero non allineato"

"Abbiamo deciso di bloccare gli account legati a CasaPound dopo aver valutato non solo il loro comportamento dentro la piattaforma, ma anche quello fuori. E' stata una decisione estrema, ma siamo convinti che sia stata quella giusta", ha spiegato oggi Clegg difendendo la scelta: "Penso ancora che la nostra decisione sia giusta, ma ci atterremo alle decisioni dell'autorità" italiane. "Spesso riceviamo critiche perché non facciamo abbastanza per fermare questi fenomeni di hate speech", ha concluso il manager, "in questo caso credo che abbiamo preso la giusta decisione.
Social Network Facebook chiude la pagina dei "Socialisti gaudenti" per dei post ironici su CasaPound. Poi fa dietrofront di ROSITA RIJTANO

Il caso delle pagine di destra "censurate", di per sé, è stato definito "interessante" da Clegg, al vertice di un'azienda leader che da anni - superata la soglia del 2,3 miliardi di utenti mensili - si trova a fare i conti con il ruolo che svolge nei confronti dell'opinione pubblica: "Dicono sempre che Fb non prende decisioni per arginare questi fenomeni ma una volta che abbiamo preso una decisione, estrema, siamo stati criticati perché essa si è basata anche su quello che l'organizzazione promuove fuori dalla piattaforma". La pagina di CasaPound è stata riammessa lo scorso 27 dicembre dopo la sentenza dei giudici della capitale: ad essi Facebook ha fatto un 'reclamo' ribadendo le proprie ragioni.
rep Intervista Nick Clegg: "Noi di Facebook chiediamo ai governi nuove regole per gestire internet" dal nostro inviato ANDREA IANNUZZI

Il rischio si trova nel mezzo di due spartiacque che preoccupano: la censura da una parte e la deregulation che lascia aperti i cancelli dell'odio. "Mentre parliamo è in corso una lotta per lanima di internet. - ha detto poi Clegg - Perché esiste già un'altra internet ed è quella cinese, basata su valori molto diversi come il controllo stradale, la censura, la sorveglianza, la separazione dei suoi utenti dall'internet globale. E alcuni Paesi, in misura maggiore o minore, stanno iniziando a seguire l'esempio della Cina", ha detto Clegg, ribadendo che è importante che l'Europa e gli Usa "creino nuove regole di internet".
Il "crollo" delle fake news
La "lezione" agli studenti della Luiss è servita anche a togliersi un altro sasssolino dalla scarpa. In armonia con la policy che da mesi Zuckerberg ha annunciato e perseguito, nel post Cambridge Analityca, Clegg ha ricordato che oltre alla battaglia per la libertà di espressione, Facebook ha abbracciato con lo stesso impegno anche la lotta contro la disinformazione. "Diverse analisi di istituti indipendenti dicono che la presenza di fake news su Facebook è crollata del 50% dal 2016. - ha dichiarato Clegg - Stiamo imparando dai nostri errori, li stiamo aggiustando e ci stiamo prendendo la responsabilità del nostro ruolo nella società. Ma non possiamo farlo da soli, né, data la natura dei problemi, pensiamo che dovremmo", ha proseguito. "Ecco perché siamo favorevoli a nuove regole e vogliamo cooperare con la Commissione europea, il Parlamento e tutti i governi del continente".


Clegg ha spiegato che negli ultimi anni Facebook "ha triplicato il numero dello staff dedicato alla sicurezza della piattaforma, portandolo a 35 mila persone, e oggi disattiviamo milioni di falsi account ogni giorno". "Nel nostro ultimo report sulla trasparenza", ha concluso, "abbiamo dimostrato come oggi siamo in grado di identificare l'80% dei discorsi odio e li rimuoviamo prima che vangano segnalati. Stiamo facendo progressi concreti".
Social Network Elezioni Usa 2020, Facebook mette al bando i video deepfake

"Mi preoccupa il fenomeno deepfake, - ha ammesso il vicepresidente di Fb - al momento non è un grande problema ma questa tecnologia ha il potenziale per fare cose impossibili e non sappiamo come si evolverà. Ecco perché Facebook li ha messi al bando sulla piattaforma", ha aggiunto Clegg, riferendosi all'annuncio di qualche settimana fa per cui il social ha dichiarato che eliminerà i contenuti "manipolati allo scopo di ingannare" - preservando tuttavia le parodie e la satira - anche in vista delle lezioni Usa.

Tag: #Tecnologia #Social-network

Altri articoli pubblicati da La Repubblica.it

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Per la terza settimana consecutiva, il Pd accorcia le distanze rispetto alla Lega. Lo rivela il sondaggio di Ixè sulle intenzioni di voto commissionato dal progamma Cartabianca su Raitre. Rispetto a sette giorni fa il partito di Matteo Salvini è in...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

E' stata sempre presente: dolce, con quel suo sorriso, e determinata. Solo lo scorso 2 agosto non è riuscita a salire sul palco della stazione, la sua salute ormai era fragile. E' morta a Terni a 96 anni Lidia Secci, una delle fondatrici...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

“Sos, Sos... siamo i poveri cristi della Sicilia occidentale e questa è la radio della nuova resistenza. Qui si sta morendo…». Il 25 marzo del 1970 - sì esattamente cinquant’anni fa - furono in pochi, anzi pochissimi, ad ascoltare il messaggio...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Non si attenua il forte vento che proviene dalla Russia e che ha portato un brusco e consistente calo delle temperature in tutta Italia da lunedì scorso. Per oggi e domani la Protezione civile ha diramato l'allerta meteo su alcune regioni proprio per...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Si sono ammalate senza che nessuno se ne accorgesse, senza che qualcuno abbia capito come il virus si è insinuato tra le mura di quel convento di Tortona. E sono morte in silenzio, come in silenzio sono vissute. In due settimane è salito a cinque il...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

WASHINGTON - La maggioranza repubblicana al Senato degli Stati Uniti ha annunciato oggi di aver raggiunto con i democratici e la Casa Bianca un accordo su uno "storico" piano da 2.000 miliardi di dollari per rilanciare la prima economia...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

KABUL -  Un gruppo di kamikaze e uomini armati hanno assaltato un tempio della minoranza Sikh a Kabul. Circondati dalle forze di sicurezza, si sono asserragliati nel tempio prendendo in ostaggio almeno 150 fedeli "che stiamo cercando di...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 7.5 è stata registrata alle 14:49 ora locale (le 3:49 in Italia) al largo della penisola russa della Kamchatka. L'epicentro si troverebbe al largo delle isole Curili, arcipelago della Russia vicino...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

Si aggrava l'epidemia di coronavirus negli Stati Uniti. Sono stati registrati 52.381 casi di coronavirus e 680 decessi (di cui 139 nell'ultimo giorno). Numeri che però non preoccupano Donald Trump: "Stiamo già cominciando a vedere la luce in fondo al...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

BARCELLONA - In questo periodo di quarantena il Barcellona sta provando a portare avanti la trattativa per la riduzione dell'ingaggio dei giocatori a seguito delle conseguenze economiche della crisi da coronavirus. La squadra ha dato la...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - La corsa dei consumatori a fare scorte, nell'ipotesi di una progressiva chiusura delle attività a causa del coronavirus, ha fatto registrare nell'Eurozona l'aumento più significativo di prelievo di contante dall'ottobre del...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

"Ti sei accorta anche tu, che in questo mondo di eroi, nessuno vuole essere Robin", canta Cesare Cremonini in una delle sue più belle canzoni, e per molti versi è spiacevolmente vero. Ma è altrettanto vero che ad amare Robin nei molti ...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Una speranza per Alex Schwazer. Il rinvio delle Olimpiadi di Tokyo al 2021 deciso oggi dal Cio, seppur in un momento drammatico come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia di coronavirus, apre una chance per il...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

 BERGAMO - Marco Sportiello è il primo giocatore dell'Atalanta positivo al coronavirus. Lo rende noto il club nerazzurro sul sito ufficiale. Il portiere aveva giocato titolare a Valencia il 10 marzo scorso nella gara di ritorno degli...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ La Repubblica.it

La procura di Brescia ha firmato la richiesta di archiviazione nei confronti di Mario Balotelli dall'accusa di violenza sessuale. Per il pubblico ministero Barbara Benzi, infatti, la ragazza che ha denunciato l'attaccante del Brescia non sarebbe...