I 10 migliori complotti visti al cinema

Pubblicato sabato, 12 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Poche cose sono più affascinanti dei complotti. Quelle costruzioni frutto di intrecci, eventualità, possibilità, incastri: tutto segretissimo e all’insaputa di tutti, tranne pochi savi. E più una cospirazione è ridicola nella realtà più è perfetta al cinema.Tra le molte teorie del complotto quella riguardo la morte dei rapper Tupac Shakur e Notorious Big (avvenute a poca distanza l’una dall’altra) è una delle meno raccontate ma, si scopre al cinema questa settimana in City of Lies, vuole che ci fossero membri delle gang criminali infiltrati nella polizia. Il corpo di Los Angeles sarebbe stata parte della guerra tra gang e avrebbe avuto una banda al suo interno. Nel film lo scopriamo seguendo un giornalista investigativo contatta il poliziotto che ha dedicato la vita all’indagine sul caso, che era andato molto vicino alla soluzione ma che era stato fatto fuori dal corpo.I migliori film che raccontano teorie di complotto sono quelli che la sparano fortissima e ci credono tanto, oppure quelli che realmente indagano là dove nessuno vedeva un film di finzione.10. UsticaRenzo Martinelli è il regista dei complotti italiani. Ha girato Piazza delle cinque lune sul caso Moro, Vajont sui retroscena dietro il disastro della diga omonima e soprattutto Ustica sul complotto dei complotti italiano, il caso che più di tutti scatena ipotesi fantasiosi, ricostruzioni clamorose e retroscena internazionali. Non è certo uno dei migliori film della storia del cinema (anzi) ma ha un alto valore complottistico.9. MabuseIl padre di tutti i film sul complotto. La figura inventata di Mabuse è un manipolatore, il vertice di tutti i complotti che ordisce e trama. Nel 1922, Fritz Lang creava un personaggio che sarebbe diventato ricorrente nella sua filmografia, un persuasore che tramite la finanza tiene in scacco i governi e la malavita. Il burattinaio del mondo, Soros antelitteram, ma smodatamente malvagio. Non esiste davvero, ma in metafora è la convergenza di tutti i complotti.8. I tre giorni del CondorEsiste un’unità della Cia che legge tutto quello che viene pubblicato per scovare segreti, codici, messaggi. Uno degli impiegati di questa unità va a prendere da mangiare e quando torna qualcuno ha fatto saltare in aria il loro ufficio, li vogliono morti e non sa perché. Sa solo che deve scappare. Il vero grande classico della paranoia anni Settanta, con un Redford in gran forma.7. JfkL’omicidio Kennedy è il grande complotto americano, il momento in cui tutte le teorie più assurde vengono tirate fuori e in cui la balistica diventa fantasia. Oliver Stone nel suo grande film porta avanti la sua tesi, una tra mille, ma con il vantaggio delle star, del cinema e del potere di rimettere in scena i fatti a proprio piacimento che ha un film.6. Philadelphia ExperimentQui siamo più nel territorio della mitologia che altro ma l’esperimento di Filadelfia è realmente esistito ed è una vera teoria del complotto. Nel film viene esposta in tutta la sua paradossale fantasia: una nave da guerra statunitense, nel 1943, sarebbe stata al centro di un esperimento di teletrasporto.5. Under The Silver LakeIl film che sublima i complotti. La storia di un ragazzo ossessionato che trova un complotto, dentro un complotto, dentro un complotto, dentro un complotto e più scava e gira per Los Angeles, più incontra segni, simboli, codici nascosti, figure mitologiche, grandi capi, fughe, indizi e sparizioni che puntano sempre più nel profondo.4. Va’ e uccidiLa prima versione di The Manchurian Candidate (che poi è anche il titolo originale anche della seconda pellicola) è un film di John Frankenheimer avanti per i suoi tempi, in cui per via di un grande complotto ad una serie di soldati è stato fatto il lavaggio del cervello dai comunisti per diventare armi inconsapevoli. I loro ricordi sono fabbricati, la loro volontà annullata dall’ipnosi.3. Ipotesi di complottoL’unico film di complotti che ha un complottista al centro di tutto. Un tassista pieno di teorie assurde che vive in un antro in cui raccoglie prove dubbie, articoli di giornalacci e simili e che alla fine, contro ogni previsione e anche contro il suo sguardo allucinato, si dimostra essere nel giusto. È davvero al centro di un grande complotto.2. Capricorn OneSe l’omicidio Kennedy è il complotto americano per eccellenza lo sbarco sulla Luna è quello mondiale per eccellenza. Secondo folli teorie non ci siamo mai andati in realtà e le immagini sarebbero state girate in studio da Stanley Kubrick. In Capricorn One non c’è Kubrick ma siamo lì: per via di alcuni tagli al progetto spaziale, gli astronauti sono tirati fuori dal razzo all’ultimo momento per registrare in studio lo sbarco su Marte. Nel tornare a Terra dopo un finto giro nello Spazio però l’astronave ha un malfunzionamento ed esplode. Per la pubblica opinione i tre sono morti e il governo non ha intenzione di farli scappare. Inizia la caccia.1. Il caso MatteiSolo quello di Francesco Rosi è un vero film complottista d’inchiesta, di impegno civile, documentato eppur cinematografico, pieno di idee e potenza filmica. Enrico Mattei, industriale italiano dell’Eni, sfida le potenze del petrolio. Con destrezza, etica del lavoro, bravura e schiena dritta scopre pozzi, li soffia ai potenti, rinegozia accordi e cambia la geografia dell’economia legata al petrolio. E poi muore in un misterioso incidente con il suo aereo privato. Aveva trasformato l’Eni in una potenza e per molti proprio quest’intraprendenza e una certa insofferenza alle regole e allo stare al proprio posto, sono state la causa della sua morte.

Tag: #Cinema

Altri articoli pubblicati da Wired.it

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

Peterloo è la storia di un massacro poco familiare al pubblico non-britannico ma molto noto in patria. Si trattò di una manifestazione pacifica in favore dell’estensione del diritto di voto e di altre rimostranze che fu repressa nel sangue ad opera...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

Adidas e Game of Thrones si stringono in una delle più curiose e originali collaborazioni per unire da un lato il celebre marchio sportivo d’abbigliamento e dall’altro una delle serie più amate dell’ultimo decennio, ormai prossima al lancio...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

E luce fu. Amazon ha annunciato oggi il nuovo Kindle, il primo ereader con luce frontale a un costo accessibile (80 euro). Rinnovato nel design, ma soprattutto nella tecnologia, visto che consente di regolare la luminosità dello schermo per adattarsi a...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

Alcuni hacker hanno sfruttato la popolarità del nuovo gioco della Electronic Arts, Apex Legends, per creare delle finte applicazioni malevole che si spacciano per versioni mobile del videogioco e hanno invece l'obiettivo di rubare dati...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

Nella notte appena passata, tra il 20 e 21 marzo, la Luna è apparsa nuovamente più grande del solito. Succede quando il momento in cui è più vicina alla Terra (perigeo) coincide con la Luna piena, creando il fenomeno etichettato come superluna. Il...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

Stavolta Matteo Salvini ha ragione. Anche se forse dovrebbe darci qualche contestualizzazione in più invece di scandalizzarsi come un qualsiasi cittadino, cavalcando il giusto sconcerto per il fatto che Ousseynou Sy fosse alla guida di un autobus che...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

La saga che ha raccolto in questi anni il testimone di Jurassic Park, ovvero la serie intitolata Jurassic World e che vede come protagonista principale Chris Pratt, ha riscosso un grande successo: il primo film uscito nel 2015 e il seguito, Il regno...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

Non ci vuole molto per capire che Il professore e il pazzo è un film realizzato inseguendo stili, standard e idee appartenenti ad un’altra era. Bastano le prime cento inquadrature di pennini intinti nell’inchiostro ripresi da vicinissimo (pura...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

La tragedia è stata evitata. Ousseynou Sy, l'uomo che il 20 marzo ha provato a dirottare l'autobus che stava guidando, prendendo in ostaggio i 51 ragazzi di una scuola media di Crema che si trovavano a bordo insieme ai loro insegnanti, è stato...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

Un team di ricercatori al lavoro tra il Mit di Boston e la Columbia University ha sviluppato un insieme di piccoli robot che presi singolarmente dicono poco ma, quando attivi in gruppo, si trasformano in unica entità capace di compiere funzioni...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

La robotica è parte integrante della nostra vita ma il suo impatto è destinato a crescere nel futuro prossimo. Ciò significa che imparare i concetti base oltre a essere importante potrà garantire ai bambini dei vantaggi rispetto a coetanei, così...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

Wikipedia in Germania è oscurata dal 21 marzo esattamente come lo è stata in Italia il 3 luglio. Il motivo è lo stesso: protestare contro la riforma europea del copyright che vedrà il suo atto finale martedì 26 marzo a Strasburgo, con il voto del...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

Dopo molta attesa è stato finalmente pubblicato il trailer ufficiale della terza stagione di Stranger Things. Come già sapevamo ritroveremo i nostri protagonisti nell'estate 1985, più precisamente nei giorni attorno al 4 luglio, ovvero la festa...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

Nato il 31 marzo 1685 in Turingia, Johann Sebastian Bach è universalmente considerato uno dei maestri indiscussi della storia della musica classica. Il compositore e musicista fu uno degli esponenti di spicco del Barocco musicale fra Seicento e...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ Wired.it

Gli unicorni, insieme con i gattini, conquisteranno il mondo. Lo sappiamo bene tutti noi, e lo sa bene anche il celebre portale di viaggi Booking.com, che per celebrare la Festa mondiale dell'unicorno, in calendario per il 9 aprile, ha deciso di proporre ...