Cosa dicono gli ultimi studi disponibili sulla Tav

Pubblicato venerdì, 11 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Il destino della linea ferroviaria Torino-Lione rischia di segnare l'ennesimo motivo di scontro all'interno della maggioranza gialloverde, e di portare qualche grana non da poco in casa del Movimento 5 stelle. Da sempre contrari alla grande opera, i grillini si ritrovano a dover fare i conti con un bilancio di governo che finora li ha costretti a molte retromarce e compromessi.Il cuore della vicenda politica è, da un lato, la preoccupazione di Salvini di ritrovarsi contro i Sì Tav e i fautori dell'autonomismo settentrionale; da parte di Di Maio, la preoccupazione di mettere nei guai la maggioranza pur di non cedere sull'ennesimo fronte simbolico. Una partita complicata in cui le valutazioni costi-benefici dell'opera di cui si parla in queste ore sembrano ridotti a pura formalità: il leader della Lega ha già fatto sapere che se il parere dei tecnici dovesse essere negativo, si potrà procedere con un referendum consultivo. Il quale, però, rischia di spaccare ancora di più i due partiti di governo. Ma cosa dicono gli ultimi studi disponibili sulla Tav? Continuare coi lavori ha senso? Insomma, proviamo a guardare ai dati.L'ultimo (misterioso) rapporto e quelli precedentiIn questo momento è arrivato al ministero delle Infrastrutture un rapporto preliminare sulla convenienza economica sulla sostituzione del vecchio e obsoleto tunnel del Frejus con un nuovo tunnel ferroviario sotto il Moncenisio, consegnato dal presidente della commissione incaricata, Marco Ponti, al dicastero. Attorno al verdetto si è creata molta attesa, e non sono stati ancora resi noti tutti i contenuti del rapporto (che sarà rivelato a fine gennaio) ma l'esito negativo è ormai dato per certo.Per ora si sa che i costi costi a carico dell'Italia sono stati ridotti rispetto a quelli previsti dal progetto iniziale: non ammonterebbero più a 9 miliardi di euro ma a 2,9 miliardi di euro per il tunnel e 1,9 per l'adeguamento della linea che arriva da Torino.Ma è giusto chiamarla Tav? I treni che viaggeranno sulla nuova linea – tecnicamente "una linea mista con specifiche tecniche d’interoperabilità" – non saranno ad alta velocità, perché ci saranno limiti di 220 km/h per i treni passeggeri e 120 km/h per i treni merci: dunque, parlare di linea ad alta velocità non ha più molto senso, come notava anche l'attuale commissario governativo Paolo Foietta davanti alla commissione Affari esteri della Camera a dicembre 2016.Secondo un articolo dello stesso Ponti pubblicato su Lavoce.info nel giugno 2018, la nuova Torino-Lione non sarebbe conveniente sul piano economico non solo perché non si riuscirebbe a coprirne i costi, ma porterebbe a notevoli perdite per la collettività. In due modi: meno entrate fiscali per lo stato a causa della riduzione dei consumi di benzina, e la contrazione del volume d'affari delle società che gestiscono i tunnel autostradali. C'è inoltre la questione carburanti. Ponti afferma che "l'attuale livello di prelievo fiscale sui carburanti è tale per cui le esternalità risultano ampiamente recuperate".Altri contributi tecnici, come quello dell'Osservatorio asse ferrioviario Torino-Lione del 28 dicembre 2018, hanno, al contrario messo in risalto questo aspetto: come, cioè, "il passaggio dei convogli nel tunnel di base del Moncenisio permette di avere risparmi energetici di trazione di grande portata". Per questa ragione, concludeva, "risulta quindi confermata a tutti gli effetti la superiorità dal punto di vista energetico del nuovo tunnel di Base del Moncenisio rispetto alla linea storica di valico del Frejus".Se il progetto venisse realizzato i tracciati apparirebbero più ridotti, alcuni già esistenti verrebbero riutilizzati, diminuirebbe il consumo di suolo, l'imbocco della galleria verrebbe trasferito da Venaus a Chiomonte, oltre alla riduzione di consumi di benzina e pedaggi autostradali.Il problema è che ogni analisi costi-benefici sembra influenzata non solo dai freddi numeri ma dai rapporti di forza all'interno della maggioranza e nel paese, col risultato di venire sbandierata come una clava dalle parti interessate. Secondo l'economista Carlo Alberto Carnevale-Maffè, "l'analisi costi-benefici su Tav, decisa da Toninelli senza gara aperta e con criteri non trasparenti, va sottoposta a verifica indipendente sulla metodologia usata e sulla valutazione delle esternalità. È comunque incompleta senza analisi dei rischi legali".Ogni decisione sulla linea ad alta velocità che dovrebbe collegare Torino a Lione verrà infatti presa nel rispetto di un trattato internazionale approvato  dai parlamenti di Parigi e Roma, che per essere cancellato dovrebbe nuovamente passare dal voto della Camera e dal Senato.

Tag: #Politica

Altri articoli pubblicati da Wired.it

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Wired.it

Il papà di iCub, nonché futuro direttore scientifico dell Istituto italiano di tecnologia, ha spiegato che la robotica ha bisogno di nuovi materiali hi-tech. Se vogliamo che gli automi apprendano dai propri errori come fanno gli umani, la loro...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Wired.it

Le principali novità previste per il bollo auto riguardano soprattutto l’applicazione della pace fiscale alle cartelle al di sotto dei 1000 euro per i bolli non versati dal 2000 al 2010 e l’introduzione di un adeguamento della tassazione sulla base...

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ Wired.it

Arriva un atlante dei vari tipi di cellule presenti nelle vie respiratorie alte e basse, dal naso ai polmoni in persone con e senza asma. Un quadro completo che potrebbe servire per trovare nuove strategie terapeutiche contro questo problema di salute

Pubblicato lunedì, 17 giugno 2019 ‐ Wired.it

Mentre lo stato carica sulle carte gli importi mensili previsti a seconda dei casi, mancano ancora i decreti attuativi che dovrebbero regolare il coordinamento delle cosiddette “norme anti-divano” e quindi lavori socialmente utili e il reinserimento...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Wired.it

La particella di Majorana, che è contemporaneamente particella e antiparticella di se stessa, è stata recentemente scoperta. Oggi un team di Princeton studia meglio le eccezionali proprietà che la rendono idonea a costituire i qubit, le unità dell...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Wired.it

Insieme all aumento del fondo stanziato nella legge di bilancio arrivano anche i bonus per l’acquisto di smart tv in previsione del passaggio al nuovo digitale terrestre del 2022. A beneficarne saranno i cittadini con Isee di fascia 1 e 2 residenti in...

Pubblicato giovedì, 13 giugno 2019 ‐ Wired.it

Gli esperti della Us Preventive Services Task Force hanno valutato l uso della terapia antiretrovirale preventiva Prep in persone non infette ma ad alto rischio di contrarre l hiv. E hanno concluso che i vantaggi superano i rischi. Per questo...

Pubblicato mercoledì, 12 giugno 2019 ‐ Wired.it

Un ripasso delle due materie della seconda prova, che da quest anno allo scientifico combina la matematica con la fisica. Dai limiti all elettrostatica, passando per logaritmi e campi elettromagnetici, ecco 2 problemi e 8 quesiti per preparasi al meglio

Pubblicato mercoledì, 12 giugno 2019 ‐ Wired.it

Un ripasso delle due materie della seconda prova, che da quest anno allo scientifico combina la matematica con la fisica. Dai limiti all elettrostatica, passando per logaritmi e campi elettromagnetici, ecco 2 problemi e 8 quesiti per preparasi al meglio

Pubblicato mercoledì, 12 giugno 2019 ‐ Wired.it

Uno studio dell’Università di Washington porta nuove prove a sostegno della teoria sulla formazione delle polinie: sarebbero dovute a moti convettivi di acqua calda e molto salata dalle profondità dell’oceano australe innescati da violente...

Pubblicato mercoledì, 12 giugno 2019 ‐ Wired.it

Il partito nemico delle vecchie caste radical chic dovrebbe liberarsi di alcuni nomi. Partiamo dall ultimo noto alle cronache: Paolo Arata, ex consulente per l Energia arrestato per intestazione fittizia, con l’aggravante di mafia, corruzione e...

Pubblicato mercoledì, 12 giugno 2019 ‐ Wired.it

Un genitore preoccupato per la sicurezza dei propri figli chiede chiarimenti al Comune sulla presenza di persone, senza dubbio extracomunitarie che seguirebbero le lezioni , senza sapere che la scuola ospita da anni corsi di Italiano per stranieri

Pubblicato martedì, 11 giugno 2019 ‐ Wired.it

Il primo luglio scadranno gli ultimi congelamenti dei pedaggi autostradali concordati tra il ministero delle Infrastrutture e i concessionari delle diverse tratte autostradali nel nostro Paese. Se non ci sarà un nuovo piano di salvaguardia i rincari...

Pubblicato martedì, 11 giugno 2019 ‐ Wired.it

In rete si è scatenato un allarmismo ingiustificato per l asteroide QV89 2006, che è sotto osservazione da parte delle agenzie spaziali ma è minuscolo e dovrebbe passare a oltre 6 milioni di chilometri da noi. La probabilità d impatto? Appena lo...

Pubblicato lunedì, 10 giugno 2019 ‐ Wired.it

Uno studio della News Media Alliance afferma che nel 2018 il colosso tecnologico ha riportato un giro d’affari record dalle ricerche di notizie e dal suo servizio Google News. Ora però gli editori chiedono che parte di quagli incassi possa arrivare...