5 fumetti a bivi

Pubblicato sabato, 12 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Dilaga la Bandersnatch-mania: il film interattivo creato da quei geni di Black Mirror e uscito su Netflix sta appassionando gli spettatori. Anche se la trama non è all'altezza dei migliori episodi della serie distopica che ci mostra il nostro futuro prossimo, è impossibile resistere alla tentazione di esplorare tutti i bivi, di guardare uno tra i tanti finali possibili solo per tornare subito indietro e cambiare le scelte che guidano il destino del protagonista.Bundersnatch rilancia così un fenomeno che ha già una storia di tutto rispetto alle spalle. Si chiamano Cyoa, o Choose Your Own Adventure, o più prosaicamente storie a bivi, libri-game, romanzi interattivi. Esperienze narrative in cui, quando giunge uno snodo cruciale della storia, è il lettore a decidere quali azioni i personaggi intraprenderanno, o quali avvenimenti accadranno. Anche nel mondo dei fumetti, le storie a bivi hanno costituito ben più che un semplice esperimento, diventando in alcuni casi un vero e proprio sotto-genere.Ecco qui 5 piccoli gioielli di fumetti a bivi da recuperare, per chi si è lasciato contagiare da Bandersnatch.5. Topolino e il segreto del castello, di Bruno Concina e Giorgio CavazzanoIl genere del fumetto a bivi è stato inventato proprio in Italia, grazie alla fantasia dello sceneggiatore Bruno Concina della scuderia Disney Italia. Sulle pagine del settimanale Topolino (nr. 1565, uscito nel 1985), Pippo e Mickey indagano sugli strani fenomeni al vecchio castello fuori da Topolinia, e sui rumori inquietanti che hanno spaventato Minni e Clarabella. Che ci siano davvero dei fantasmi? Sei bivi per sei finali completamente diversi, in una storia che ha inaugurato una onorata tradizione dei fumetti Disney. Ristampato su Toporecord 27 (Panini Comics, 216 pp, 8,80 euro).4. Mercurio Loi 6, a passeggio per Roma, di Bilotta, Ponchione, Righi Un caso più unico che raro per i fumetti di casa Bonelli, questa avventura a bivi dimostra ancora una volta gli elementi che rendono unica la serie di Mercurio Loi: la ricercatezza, la voglia di innovare e stupire, l'attenzione estrema ai dettagli. Il professore universitario Mercurio e il suo assistente Ottone vanno a spasso per Roma, guidando e lasciandosi guidare dal lettore, seguendo le indicazioni di una tesi di laurea, tra ipnotisti, gemelli, vescovi (Sergio Bonelli Editore, 98 pp, 4,90 euro).3. Pirati, di Shuky, GorobeiUn fumetto-game nato in Francia e portato in Italia da una nota casa editrice di giochi da tavolo, la Cranio Creations. L'ambientazione piratesca, lo stile cartoon e i personaggi con tanto di scheda in stile gioco di ruolo contribuiscono a un'esperienza davvero innovativa, più vicina ai vecchi libro-game che non a un fumetto tradizionale. Riuscirà una ciurma di filibustieri a catturare un fuggiasco che conosce l'ubicazione del tesoro? Al primo volume ne hanno fatto seguito altri, e anche un'app che ripropone le storie in versione videogioco per mobile. Ma che gusto c'è? (Cranio Creations, 144 pp, 19 euro).2. Johnnyfer Jaypegg e il tesoro degli alieni commestibili, di SioL'esuberante Simone Albrigi, in arte Sio, firma un altro fumetto pieno di situazioni nonsense e deliranti. La differenza? Qui è il lettore a decidere (più o meno) se Johnnyfer Jaypegg riuscirà alla fine a conquistare il tesoro degli alieni commestibili. Con questo fumettogame dalla trama improbabile, 40 finali e molte possibilità di fallimento, le risate sono assicurate (Panini Comics, 200 pp, 12 euro).1. Tu sei Deadpool, di Salvador Espin, Al EwingTra i tanti supereroi Marvel, Deadpool è sicuramente quello più meta, costantemente impegnato a sfondare il quarto muro (generalmente a testate). Non sorprende che sia lui il protagonista prescelto per questo fumetto a bivi che cita espressamente i vecchi libri game del passato, chiedendo al lettore di tirare dadi e annotare schede del personaggio, solo per trascinarlo in un folle viaggio nella storia dei fumetti e dei supereroi Marvel. Tra tutorial, combattimenti, autori armati di baguette e trovate geniali, un fumetto divertente e azzeccato (Panini Comics, 112 pp, 19,90 euro).

Tag: #Fumetti

Altri articoli pubblicati da Wired.it

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Pubblicato nel 2016, La paranza dei bambini è il terzo romanzo di Roberto Saviano (edito da Feltrinelli) e si focalizza su un gruppo di ragazzi napoletani, fra Forcella e Ponticelli, che come i piccolissimi pesci vengono attratti e poi catturati dalle...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Chi fa da sé, fa per tre. Se lo devono essere detti un po' tutti dentro Google, e hanno capito che era arrivata l'ora di rimboccarsi le maniche un'altra volta. E accelerare sul mercato degli smartwatch, che tra l'altro stanno per diventare qualcosa di...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

In ballo c’era un piatto molto ricco: tre voucher da 180mila euro ciascuno in servizi. Da investire, ovviamente, nello sviluppo dell’idea che li ha condotti a convincere la giuria. È il premio assegnato oggi al ministero dello Sviluppo economico ai...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Ha combattuto strenuamente per anni contro Alexa e l'Assistente Google, ma da oggi Cortana — l'assistente digitale made in Microsoft presente su tutti i dispositivi Windows 10 ma disponibile anche su smartphone — si ritirerà dalla competizione e...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

La maturità 2019 sarà inedita per tutti. Per la prima volta, infatti, la seconda prova verterà su più di una materia: al classico la prova comprende sia latino che greco, allo scientifico sia matematica che fisica – e anche negli altri indirizzi è ...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Facebook ha annunciato di aver rimosso centinaia di pagine, gruppi e account di origine russa e ucraina a causa di “comportamenti inautentici coordinati” sulla propria piattaforma e su Instagram.I troll russi hanno agito in diversi paesi mentre...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Il 2019 è l'anno di Leonardo da Vinci. Il prossimo 2 maggio segnerà 500 anni dalla morte del genio rinascimentale per eccellenza, ma le iniziative in calendario per il cinquecentenario sono già moltissime. Sono inoltre già usciti i primi libri,...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Nessuno sa quante persone vivano nella Chinatown di Manhattan a New York: secondo alcune stime si parla di circa 100mila persone, ma un censimento preciso, a causa dell'alto numero di individui che vivono in condizioni di illegalità, è praticamente...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Buzzfeed – un sito che in Italia abbiamo a lungo associato ai i suoi contenuti generalisti e alle sue famigerate liste acchiappaclick – ha sganciato una vera e propria bomba capace di far tremare una volta di più la presidenza degli Stati Uniti....

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

La società italiana H-Farm, incubatore di imprese, centro di formazione e hub per l'innovazione dal 2005, ha annunciato ieri l’uscita totale dal capitale della britannica Depop, tra le più importanti aziende di ecommerce per quanto riguarda abiti e...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Il Grillo parlante è un noioso saputello, non lo nego. Coscienza di un burattino che alla fine si trasformerà in un bambino in carne ed ossa. Lungi da me tenere lezioni di letteratura, o fare discorsi filosofici. Attraverso la mia vocina interiore,...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Il 17 gennaio in Consiglio dei ministri sono state definite le due misure a cui Lega e M5S tenevano di più: Quota 100 – la possibilità, per alcuni, di andare in pensione prima rispetta a quanto previsto dalla Legge Fornero – e il reddito di...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Il Team per la trasformazione digitale del governo italiano ha creato il prototipo di un sito internet per i Comuni italiani. Il primo a ricorrere al nuovo modello sarà il municipio di Cagliari.La creazione di questo standard deriva da una necessità...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

Hashtag virali al servizio dell’ambiente. Praticamente chiunque abbia un account social l’ha fatto, e se anche non l’avesse fatto è stato quantomeno tentato (ammettetelo): postare una propria foto del 2009 a confronto con una attuale. Per vedere e ...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Wired.it

È dal 2015 ormai che il tablet compatto iPad Mini non viene aggiornato. La categoria delle tavolette mignon ha sicuramente perso popolarità con l'aumentare delle dimensioni medie degli smartphone, ma più di tre anni senza un nuovo modello sono...