Volley: Mondiali Femminili: Mazzanti dà la carica all'Italia prima della semifinale

Pubblicato mercoledì, 17 ottobre 2018 ‐ Tuttosport.com

YOKOHAMA (GIAPPONE)-L' Italia è giunta oggi a Yokohama, sede di semifinali e finali (19-20 ottobre) del Campionato Mondiale 2018.    
Dopo quasi tre settimane intense e ricche di soddisfazioni le azzurre di Davide Mazzanti si sono guadagnate un posto tra le prime quattro formazioni al mondo e venerdì (ore 9.10 italiane diretta su RaiDue) si giocheranno contro le campionesse olimpiche cinesi l’opportunità di entrare in finale. Nell’altra semifinale si affronteranno Serbia e Olanda (ore 06.40 in diretta su RaiDue), mentre a chiudere il programma di venerdì sarà la finale 5°-6° posto tra Giappone e Stati Uniti (ore 12.20).        
Per l’Italia la semifinale nel Mondiale 2018 rappresenta la quarta della sua storia, la terza contro Cina. Nel 2014, infatti, fu proprio la squadra asiatica con un 3-1 a fermare la corsa delle azzurre a Milano. Molto più dolce il ricordo del 2002, quando l’Italia a Berlino superò la Cina 3-1 per poi conquistare la medaglia d’Oro. L’altra semifinale iridata nella storia delle azzurre risale al 2006: sconfitta contro la Russia 3-0 a Osaka.          

Nel corso del Mondiale Italia e Cina si sono già affrontate a Sapporo e in quell’occasione Chirichella e compagne vinsero 3-1.  
Oggi le azzurre hanno svolto una seduta pesi e domani si alleneranno per la prima volta nell’impianto di gioco: la Yokohama Arena, capace di ospitare sino a 12000 spettatori.
LE PAROLE DEL TECNICO DAVIDE MAZZANTI- 
« Siamo ultra concentrati sulla semifinale, conosciamo bene la Cina e stiamo sfruttando questi giorni di pausa per riguardare le 6 partite che hanno disputato dopo la nostra prima sfida. Vogliamo limare qualche dettaglio rispetto alla gara di Sapporo. Siamo pronti a scendere in campo per giocarci questa grande opportunità, le ragazze hanno tantissima voglia di confrontarsi con una tra le migliori formazioni al mondo contro cui spesso abbiamo giocato alla grande » .  
« Una delle chiavi della partita - prosegue Mazzanti - sarà la gestione dei loro primi tempi perché hanno dei centrali che sono veramente insidiosi da marcare, quello sarà il primo aspetto importante. Dovremo poi gestire molto bene la nostra fase muro-difesa sui loro attaccanti principali e quindi limitare il più possibile la Zhu che è il loro terminale offensivo di riferimento. In più le cinesi possono contare su delle altri attaccanti che alternano in base alle diverse situazioni. Quando si trovano in difficoltà fanno spesso ricorso alla panchina e ho visto che nelle altre partite le nuove entrate si sono comportate molto bene, sarà fondamentale prendere le adeguate contromisure anche contro queste giocatrici ».
« All’inizio dell'estate avevo detto alla squadra la frase "Noi siamo l'Italia", - spiega il tecnico tricolore - l'idea era quella di creare con le ragazze un'identità di gioco che in campo ci contraddistinguesse. Il periodo di preparazione è stato difficile e lungo, però ci ha permesso di arrivare sino questo punto e di trovare la nostra identità, anche se io ho detto alle ragazze che non so preciso come sia accaduto, ma’ l'importante è che loro lo abbiano messo in campo ».  
« Secondo me nelle ultime due partite ci hanno attraversato dei sentimenti che erano leggermente diversi rispetto a quello delle prime gare - l’analisi del Ct - questo ha cambiato un pochino la nostra aggressività e il modo di fare le cose. Alle ragazze ho detto di tenersi stretta quella dell'identità, perché è solo nostra ed è il fattore che ci permette di fare cose incredibili ».   
« Quello che sta accadendo in Italia e tutto l'affetto che stiamo ricevendo è assolutamente inaspettato. - conclude Davide - Credo che le ragazze siano portatrici di tanti messaggi positivi, e il fatto che stiano facendo emozionare e innamorare tante persone alla pallavolo è qualcosa di bellissimo. Sapere che dietro di noi c'è tanta gente che ci supporta è una cosa che ci inorgoglisce ancora di più e ci fa capire quanto importante sia stato il nostro percorso. Tutto questo rappresenta per noi una dose ulteriore di energia per le prossime decisive partite ».      

CURIOSITÀ-
Per la semifinale tra Italia e Cina a Marotta (provincia di Pesaro e Urbino), paese natale del ct Mazzanti, verrà allestito un maxischermo nella palestra dove Davide ha mosso i primi passi nel volley prima da giocatore e poi da allenatore.
CALENDARIO - FASE FINALE (19-20 ottobre, Yokohama)-
19 ottobre: ore 6.40 semifinale Olanda-Serbia (diretta RaiDue); ore 9.10 semifinale Italia-Cina (diretta RaiDue); ore 12.20 Finale 5°-6° posto Giappone-Stati Uniti.     
20 ottobre: ore 10.20 Finale 3°-4° posto; ore 12.40 Finale 1°-2° posto.

Tag: #Nazionali

Altri articoli pubblicati da Tuttosport.com

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - ROMA, 23 APR - Pogba deve chiarire le sue vere intenzioni con il suo club, il Manchester United, in vista del prossimo mercato estivo. Secondo quanto scrive il giornale spagnolo 'As', il centrocampista francese della Nazionale campione del mondo ...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - ROMA, 23 APR - "Stasera si riunisce un consiglio dei ministri che in ogni altro Paese sarebbe considerato cruciale per le sorti del governo. Nell'era gialloverde no: Lega e Cinque Stelle sono in disaccordo su tutto, si sparano bordate quotidiane ...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - ROMA, 23 APR - ''Venendo da tre gare nelle quali non abbiamo raggiunto il risultato che speravamo, questo GP è per noi ancora una volta molto importante''. Il team principal della Ferrari Mattia Binotto racconta come la Ferrari si è...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - ROMA, 23 APR - Brutta tegola per il Chelsea di Maurizio Sarri, ieri sera fermato in casa sul pareggio (2-2) dal modesto Burnley. Callum Hudson-Odoi ha subito un grave infortunio al 41' del primo tempo e ha dovuto lasciare il campo, sostituito da ...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - ROMA, 23 APR - "Quello dell'Azerbaigian è uno dei miei circuiti preferiti, lo adoro e ho sempre fatto molto bene qui avendo ottenuto un successo e un podio in Formula 2 e i miei primi punti in Formula 1 lo scorso anno''. Parola di...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - ROMA, 23 APR - "Dopo Torino, Roma. I tristi fatti di cronaca di questi giorni, con l'aggressione prima a due agenti della polizia da un soggetto che sarebbe dovuto essere già espulso, poi con l'accoltellamento di oggi dimostrano che il vero...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - ROMA, 23 APR - "Bisogna creare lavoro in Italia. L'avevano promesso, ma invece cala. Bisogna creare sviluppo, ma invece cala. Abbiamo capito che bisognava cambiare e stiamo costruendo il nuovo Pd. Ora, uniti, proviamo insieme a...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

BAKU - «Una delle sfide di Baku è trovare il giusto bilanciamento a livello di carico aerodinamico: devi poter affrontare bene le curve lente ma c'è bisogno di essere anche velocissimi sui rettilinei. È un compromesso non facile...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

MILANO - Nasce l’Inter del futuro. Dopo il ritorno a Milano di Steven Zhang, Beppe Marotta ha annullato tutti gli impegni previsti nei prossimi giorni. È infatti atteso il primo...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

ROMA - Ha vinto al San Paolo e raggiunto il Milan al quarto posto in classifica: l'Atalanta si fa ancora avanti nelle scommesse sulla qualificazione alla prossima Champions League. Dopo il successo esterno contro il Napoli la quota sui...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

TORINO - Siamo quasi a fine aprile e il Toro è in corsa addirittura per la Champions League, per le leggi dell’aritmetica ma anche sull’onda dei sogni, seppur al confine con i miraggi. Sicuramente più realistico è ...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - POTENZA, 23 APR - Un dirigente dell'Eni, all'epoca dei fatti responsabile del centro oli di Viggiano (Potenza), è finito agli arresti domiciliari nell'ambito di un'inchiesta su una fuoriuscita di petrolio che nel febbraio 2017 contaminò...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - BRUXELLES, 23 APR - Il debito italiano nel 2018 è salito al 132,2% del Pil, dal 131,4% del 2017. Il deficit è invece sceso al 2,1%, dal 2,4% del 2017. Lo comunica Eurostat nella sua prima notifica dei dati definitivi del 2018. Il...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - GINEVRA, 23 AVR - Arriva in Malawi il primo vaccino contro la malaria, una delle malattie più mortali al mondo che uccide un bambino ogni due minuti. Lo annuncia l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms). Il lancio avviene nell'ambito di...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - BERGAMO, 23 APR - L'Atalanta piange la scomparsa a 83 anni di Fermo "Mino" Favini, responsabile del suo settore giovanile dall'inizio degli anni '90 fino al ritiro nel 2015. "Il Presidente Antonio Percassi e tutta la famiglia...