Vibo ingrana le marce alte e batte Padova

Pubblicato venerdì, 21 febbraio 2020 ‐ Tuttosport.com

VIBO VALENTIA- La Tonno Callipo Vibo Valentia vince il recupero della seconda giornata superando in quattro set la Kioene Padova al Pala Maiata. Dopo un primo set combattuto e vinto dai veneti ai vantaggi (24-26), la maggiore continuità in attacco e la maggiore incisività a muro degli uomini di Cichello (13 a 6) consentono alla squadra calabrese di chiudere il match 1-3. Una sconfitta che non permette alla Kioene Padova di poter allungare il divario dalle dirette concorrenti. Ora i bianconeri dovranno per forza ottenere punti dal match del prossimo 1° marzo con Piacenza per non essere scalzati dal sesto posto in classifica. Di contro con il successo la Tonno Callipo da maggiore corpo alle proprie speranze di salvezza.

LA CRONACADEL MATCH-
Dopo un buon avvio di Vibo, la Kioene pareggia i conti sul 7-7 sfruttando un errore al servizio di Vibo Valentia. Sul 13-15 di Hernandez arriva il primo time out discrezionale del match. Al rientro in campo la Tonno Callipo riesce però a reagire proprio grazie a Carle e sul 18-16 arriva il time out di Padova. Nasce un intenso testa a testa con Abouba che trova la diagonale del 24-23 ma si va ai vantaggi. Il guizzo di Ishikawa al servizio e l’attacco di Hernandez consentono alla Kioene di chiudere la prima frazione 24-26.
Vibo non ci sta e inizia il secondo set con Abouba insidioso al servizio: sul 4-1 è subito time out per la Kioene. Ishikawa risponde con la sua battuta (4-4) e ricomincia un intenso colpo su colpo con Padova però poco precisa dai 9 metri (15-13). La Tonno Callipo va a +4 grazie al solito opposto brasiliano dei calabresi e al doppio ace di Carle (21-17) che taglia le gambe ai veneti. Chinenyeze trova il set ball sul 24-18 e il servizio sulla rete di Hernandez chiude il set 25-20.
Padova si trova a dover rincorrere anche nel terzo set, con il doppio attacco out di Hernandez che regala il 7-4 agli avversari. Vibo Valentia rimane a +3 sfruttando bene il proprio servizio (15-12): coach Baldovin richiama i suoi in panchina. I calabresi però si fanno valere anche a muro con Mengozzi (19-14) e per Padova diventa tutto difficile. Sul 24-19 la Kioene prova a reagire ma i punti di distacco sono troppi e il servizio out di Ishikawa manda le squadre al cambio campo: 25-22.
Con Barnes in campo per Randazzo, il quarto set comincia col doppio ace di Travica e il mani out di Hernandez (2-5). Vantaggio che però dura poco: Padova è imprecisa e Vibo Valentia ne approfitta per superare sul 7-6 con la pipe vincente di Carle. Il video check del 18-15 col contrasto a muro tra Carle ed Hernandez scatena le proteste in casa bianconera ma Padova recupera (19-19). De Falco trova il match ball con l’attacco del 24-23 e Abouba piazza la diagonale che regala i 3 punti a Vibo Valentia.
I PROTAGONISTI-
Valerio Baldovin (Allenatore Kioene Padova)- « Abbiamo subito il gioco di Vibo Valentia, faticando molto in attacco. Noi abbiamo dimostrato poca sicurezza e loro ci hanno contenuto bene. I nostri avversari hanno fatto una buona gara, battendo, difendendo e contrattaccando bene: i meriti loro sono stati anche i demeriti nostri. Siamo stati poco efficaci e questo non ci ha permesso di portare a casa punti. Per entrare ai play off saranno tutte gare decisive. Anche questa lo era, ovvio che i prossimi match saranno ancora più determinanti ».
IL TABELLINO-
TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA – KIOENE PADOVA 3-1 (24-26, 25-20, 25-22, 25-23)
TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Baranowicz 0, Defalco 15, Mengozzi 6, Drame Neto 24, Carle 20, Chinenyeze 13, Sardanelli (L), Pierotti 0, Rizzo (L), Vitelli 0. N.E. Marsili, Hirsch, Ngapeth. All. Cichello.
KIOENE PADOVA: Travica 5, Ishikawa 14, Polo 7, Hernandez Ramos 21, Randazzo 12, Volpato 3, Bassanello (L), Barnes 2, Danani La Fuente (L), Casaro 0, Canella 0, Bottolo 0. N.E. Fusaro, Cottarelli. All. Baldovin.
ARBITRI: Cappello, Canessa.
NOTE – durata set: 27′, 26′, 25′, 30′; tot: 108′.

Tag: #Superlega

Altri articoli pubblicati da Tuttosport.com

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

Dopo la presenza alla scorsa World Cup di Fortnite, i Samsung Morning Stars rivedono il loro roster ed annunciano il loro ritorno nella scena competitiva attraverso il seguente comunicato ufficiale: @Samsung Morning Stars Una nuova sezione...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

La quarta stagione degli Italian Rocket Championship, anche noti come i campionati italiani di Rocket League, è finalmente iniziata. Riviviamo le novità ed i risultati della seconda settimana di competizione. Una delle novità di quest'anno riguardo...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

Al primo grande appuntamento del Virtual Grand Prix hanno partecipato moltissimi volti noti del Circus, come l’ex pilota della Haas Esteban Gutierrez e il pilota di Formula...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

MILANO - La campagna globale di crowdfunding dell'Inter #TogetherAsATeam ha raccolto 658.000 euro che saranno devoluti all'ospedale Sacco di Milano. "Importante è stato il...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

ROMA - Un Gran Premio cancellato a poche ore dalle prime prove libere non è una cosa che si vede spesso. Anche per questo motivo il Gran Premio d’Australia di Formula 1 2020 rimarrà nella storia, visto il suo annullamento per...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

ROMA - Il Mondiale MotoGp, a causa dell’emergenza coronavirus, è fermo, ma il dottor Ángel Charte non resta con le mani in mano. Il capo dei servizi medici del circus, infatti, è all'Ospedale Quirón Dexeus di Barcellona per aiutare ...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

CREMONA- Nella cascina del Mondo a Rivolta d’Adda, in provincia di Cremona, terra natale di Emiliano e suo “buen retiro” in famiglia a una trentina di chilometri da Bergamo, c’è anche sempre tutto un grande mondo dentro....

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

TOKYO (GIAPPONE) - La Lega calcio professionistica giapponese prevede di riprendere le partite di prima divisione il 9 maggio dopo una pausa di oltre due mesi a causa dello scoppio del Coronavirus. Lo ha ...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

BERGAMO - Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, ammette come Atalanta-Valencia giocata al Giuseppe Meazza di Milano e valida per l'andata degli ottavi di finale di Champions...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

BARCELLONA (SPAGNA) - 24 presenze e due gol. Questo il bottino di Luka Jovic con la maglia del Real Madrid. Troppo poco per convincere il tecnico dei Blancos...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

TORINO - In attesa del mercato estivo, la Juventus si era già portata avanti con il lavoro a gennaio, arrivando per prima su uno dei talenti più apprezzati della Serie A: 35 milioni (più bonus) erano serviti per battere la concorrenza ...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

TORINO - A livello globale, "la crescita d'uso causata dal Covid-19 non ha precedenti in tutto il settore, stiamo riscontrando nuovi record di utilizzo quasi ogni giorno. Mantenere la stabilità durante questi picchi di...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

ROMA- Sulla decisione del Cio di rinviare i Giochi Olimpici ha certamente scosso tutto l'ambiente del volley ma tutti hanno dovuto accettarla perchè la tutela della salute è prioritaria rispetto a tutto il resto. Questa l'opinione dei tecnici...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

TORINO - Tre domande, tre tavoli di lavoro per la Juventus. Mentre il calcio è fermo per una causa di forza (più che) maggiore, non si deve comunque rimanere fermi. Perché prima o poi si potrà ripartire e non occorrerà farsi trovare ...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Tuttosport.com

Venezia, 24 marzo 2020 - E’ tempo di stare in casa e di reinventarsi modi per tenersi in forma, sfogare in qualche modo la voglia di movimento, allenarsi comunque e trovarsi pronti per quando finirà...