Il Napoli batte la Fiorentina 4-3, show al Franchi!

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Tuttosport.com

FIRENZE - Spettacolo all'Artemio Franchi tra Fiorentina e Napoli. Nel posticipo del sabato di Serie A la squadra di Carlo Ancelotti batte quella di Vincenzo Montella con il risultato di 4-3. Apre le danze Pulgar su rigore, ma a fine primo tempo gli ospiti sono in vantaggio grazie a Mertens e a Insigne. In apertura di ripresa Milenkovic fa 2-2, ma Callejon riporta in avanti il Napoli. La partita è ancora lunga: Boateng entra e pareggia con un meraviglioso gol da fuori area, ma Insigne regala tre punti al Napoli firmando il definitivo 4-3 al 67'. Tante le proteste da parte dei viola, soprattutto per il rigore conquistato da Mertens per il 2-1 di Insigne e per quello non concesso nel finale per una presunta trattenuta di Hysaj su Ribery.



Fiorentina-Napoli, spettacolo pirotecnico
Montella sorprende tutti e schiera nel tridente d'attacco Vlahovic e Sottil insieme a Chiesa, lasciando in panchina Boateng, Simeone e Ribery. Passano meno di dieci minuti e la partita si sblocca: l'arbitro concede un calcio di rigore alla Fiorentina dopo il consulto del VAR e dal dischetto Pulgar spiazza Meret. La Fiorentina gioca bene e il Napoli soffre, ma al 38' una perla di Dries Mertens regala il pareggio agli ospiti: il belga supera Dragowski con un destro a giro, sotto al sette, da fuori area e fa 1-1. Passano due minuti e l'attaccante conquista un dubbio calcio di rigore: dagli undici metri Insigne firma il 2-1. Ad inizio ripresa la Fiorentina trova il pareggio grazie al colpo di testa di Milenkovic, ma dopo appena cinque minuti il Napoli rimette la testa avanti con Callejon, che trafigge Dragowski con un meraviglioso diagonale dal limite dell'area. All'ora di gioco il Franchi si alza in piedi per dare il benvenuto a Kevin Prince Boateng e dopo quattro minuti esplode per il gol del 3-3, firmato proprio dall'ex Milan e Barcellona: un gol stupendo da fuori area, un destro che bacia il palo prima di gonfiare la rete. La partita è pirotecnica e dopo altri 120 secondi la squadra di Ancelotti si ritrova nuovamente in vantaggio con la rete di Insigne, che appoggia in porta di testa su invenzione di Mertens rifinita da Callejon. Per provare a rimettersi in carreggiata Montella manda in campo Frank Ribery e il francese crea pericolo in area di rigore in pieno recupero, ma l'arbitro non concede il calcio di rigore per la trattenuta di Hysaj. Al Franchi finisce 4-3 per il Napoli tra le proteste viola.

Tag: #Napoli

Altri articoli pubblicati da Tuttosport.com

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

APELDOORN (OLANDA) - Comincia nel migliore dei modi l'avventura europea dell'Italia sull'anello di Apeldoorn, in Olanda. Merito di Elia Viviani che ha conquistato oro e titolo europeo...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

TORINO - Dall'esclusione in Champions contro il Genk - con la clamorosa tribuna - fino ad oggi, il caso Insigne continua ad aleggiare sul Napoli. L'ultima puntata per...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

NAPOLI - L'agente di Elseid Hysaj e Giovanni Di Lorenzo, Mario Giuffredi, ha parlato ai microfoni di Radio Marte: "Prendere Di Lorenzo dall'Empoli sembrava un rischio per chi non...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

BRESCIA - Rinnovo di contratto per un giovane in forza al Brescia: Massimiliano Mangraviti, promettente difensore centrale arrivato in Lombardia nello scorso mercato estivo dal Gozzano,...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

VERONA - Il difensore del Verona Salvatore Bocchetti, in vista della prossima sfida di campionato contro il Napoli di Ancelotti, analizza l'impegno a Sky Sport: "Un...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

L'Overwatch: Legendary Edition è disponibile per Nintendo Switch con tutti gli eroi, le mappe, le modalità e gli aggiornamenti al gioco attualmente disponibili su tutte le piattaforme, fornendo ai giocatori di Nintendo Switch l'esperienza completa di...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

BOLOGNA - Questa sosta per le Nazionali si dimostra sempre più amara per il Bologna: dopo Gary Medel, infortunatosi con il Cile, è arrivato anche lo stop per Takehiro...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

TORINO - Uno scatto verso il pieno recupero. Corre verso il rientro Danilo, bloccato lo scorso 24 settembre da una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra. Nel video postato su Twitter dalla...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

TORINO- Il commissario tecnico dell'Italia under 17, Carmine Nunziata, ha consegnato alla Fifa la lista ufficiale dei 21 convocati per il Mondiale di categoria che si terrà in...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

ROMA- Ufficializzato oggi dalla FIVB il calendario della prossima stagione di beach volley, quella che condurrà ai Giochi Olimpici di Tokyo ai quali per l’Italia sono già qualificati Daniele Lupo e Paolo Nicolai.Il calendario...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

GENOVA - Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, a Striscia la notizia (in onda stasera su Canale 5 alle 20.35) ha ricevuto dalle mani di Valerio Staffelli il...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

GUBBIO - Il Gubbio, reduce dal cambio di allenatore dei giorni scorsi (esonerato Guidi, panchina a Torrente), annuncia una nuova, importante novità: "As Gubbio comunica che a...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

MILANO - Alexis Sanchez si opera. Gli esami avevano evidenziato la lussazione del tendine peroneo lungo della caviglia sinistra e dopo il consulto di Barcellona con il professor Cugat si è deciso di intervenire...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

CAGLIARI - Allenamento pomeridiano per il Cagliari: privi dei Nazionali Ionita, Nandez, Olsen, Pellegrini e Walukiewicz, i rossoblù...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Tuttosport.com

FIRENZE - Acquistato la scorsa estate dal Sassuolo, il terzino della Fiorentina Pol Lirola si è confessato oggi ai microfoni del club viola: "La città è molto bella e tranquilla,...