Europei U21: poker della Romania alla Croazia. La Francia rimonta l'Inghilterra e vince 2-1

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Tuttosport.com

SAN MARINO - Parte male l’avventura nell’Europeo Under21 della Croazia che, nonostante i favori del pronostico, perde 4-1 contro una Romania che ha avuto la capacità di sfruttare i tanti errori degli avversari e colpire nei momenti più delicati dell’incontro. Un parziale pesante per la nazionale di Gracan, che ora dovrà cercare di raddrizzare la situazione nelle sfide contro Inghilterra e Francia, le altre due squadre del Gruppo C. I  ritmi del match sono subiti alti, con la Romania che già al terzo minuto va vicina al vantaggio con Puscas, l’ex portiere del PalermoPosavec smorza la conclusione con le gambe, la palla sta per entrare, ma l’estremo difensore è agile a girarsi e bloccare la sfera prima che oltrepassi la linea. Qualche minuto dopo la gara si sblocca: è sempre Puscas il protagonista dell’azione, il suo tiro viene deviato con il braccio da Benkovic. L’arbitro Madden va a rivedere al Var e concede il calcio di rigore. A presentarsi sul dischetto è sempre l’attaccante scuola Inter: palla da una parte, portiere dall’altro. Nemmeno il tempo di esultare che la Romania raddoppia: uscita a vuoto di Posavec, Puscas colpisce di testa, Katic e Benkovic salvano sulla linea, ma il primo ad avventarsi sulla sfera è Hagi, che a porta sguarnita mette dentro e fa 2-0.




La Croazia reagisce immediatamente al doppio colpo e accorcia subito le distanze. Hagi perde un pallone velenoso sulla propria trequarti campo, Vlasic non ci pensa due volte e dal limite dell’area fa partire il destro. Radu, portiere di proprietà dell’Inter in prestito al Genoa, non è perfetto, devia ma non riesce a evitare il gol. Siamo appena al 18’ e già Romania e Croazia sono sul 2-1. A inizio secondo tempo la Romania va vicina al 3-1 con Hagi, la sua punizione dal limite si infrange però sulla traversa e il risultato rimane in bilico. Il gol è nell’aria e arriva al 65’: erroraccio difensivo di Sosa che sbaglia un passaggio al limite dell’area regalando la sfera a Baluta che rientra sul sinistro e batte ancora Posavec. La Croazia non riesce a macinare gioco, mentre la Romania mantiene i ritmi bassi con un possesso palla lento nella zona mediana del campo, senza praticamente correre mai alcun rischio. Anzi, a un minuto dalla fine Petra, appena entrato al posto di Puscas, trova il gol del 4-1, il guardalinee alza la bandierina, ma c’è il silent check, è gol. Romania batte Croazia 4-1.




La Francia vince all'ultimo respiro
Incredibile l'altra sfida del Gruppo C, quella tra Inghilterra e Francia. Succede tutto nella ripresa, con i britannici che passano in vantaggio grazie alla perla di Foden. La Francia, che nel primo tempo fallisce un rigore con Dembele, sbaglia ancora dal dischetto, ma getta il cuore oltre l'ostacolo e trova la vittoria allo scadere. Prima pareggia Ikone, poi Wan-Bissaka segna nella porta sbagliata e regala la vittoria ai transalpini. L’Inghilterra impone il proprio ritmo fin dai primi minuti, mettendo in campo maggior piglio. La prima occasione della sfida arriva poco prima del quarto d’ora sui piedi di Sessegnon che, vede Grey solo al centro dell’area, il suo assist viene deviato da un avversario, la palla finisce sul palo e si rimane sullo 0-0. La formazione di Boothroyd continua a macinare gioco e con Gray sfiora il gol, ma il suo tiro si infrange sull’esterno della rete. Al 25’ l’episodio che potrebbe rompere l’equilibrio: Clarke-Salter contrasta un avversario e saltando per staccare di testa colpisce con il braccio. Per Jovanovic, arbitro del match, non ci sono dubbi, è rigore. Dagli 11 metri si presenta l’attaccante del Lione Moussa Dembele, il suo tiro non è irresistibile ed Henderson intuisce la traiettoria salvando i suoi. Al nono della ripresa Foden sblocca il match con un capolavoro di rara bellezza: prende palla, salta gli avversari uno dietro l’altro e dal limite dell’area fa partire un sinistro delizioso che si spegna lentamente alle spalle di Bernardoni. 



Al 60’ gol annullato a Sessegnon per posizione di fuorigioco. Capovolgimento di fronte e ancora rigore per le Francia. Nell’occasione Choudhury si becca il rosso diretto. Sul dischetto stavolta va Aouar, palo e secondo tiro dagli 11 metri sbagliato dai transalpini. Il pari arriva a 60 secondi dalla fine con Ikone. Il match sembra volgere al termine, ma le emozioni non sono finite, all'ultimo respiro la vince la Francia, autogol di Wan-Bissaka e Inghilterra al tappeto.  
 

Tag: #Calcio

Altri articoli pubblicati da Tuttosport.com

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

JUVE DA CHAMPIONS: NON E’ FINITA QUISergio Baldini Alle 10 la presentazione di Matthijs de Ligt, nel primo pomeriggio la partenza per Singapore. La Juve decolla, in ogni senso. E Paratici è pronto a far decollare la...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

TORINO - Il Debrecen sarà il prossimo avversario del Torino nel secondo turno di qualificazione dell'Europa league. Dopo il successo di una settimana fa in casa per 3-0, la formazione ungherese si...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - ROMA, 18 LUG - Sarà il Debrecen l'avversario del Torino nel secondo turno di qualificazione dell'Europa league. Gli ungheresi hanno pareggiato 1-1 contro gli albanesi del Kukesi e si qualificano grazie al 3-0 della gara d'andata. Il Torino...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - ROMA, 18 LUG - Il passo falso di Francesco Molinari, il flop di Rory McIlroy e Tiger Woods. E, ancora: la conferma di Brooks Koepka, l'exploit di John Bradley Holmes e l'hole in one di Emiliano Grillo. Sorprese e colpi di scena nel primo...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - ROMA, 18 LUG - Arriva la prima medaglia per l'Italia ai Campionati del Mondo Budapest2019. La porta in dote Luca Curatoli che conquista la medaglia di bronzo al termine della gara di sciabola maschile. Il 25enne napoletano sale per la prima...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

TORINO - Giornata di presentazioni in casa del Lille con gli ultimi acquisti Leo Jardim, Show, Benjamin André e Virgiliu Postolachi. In occasione della conferenza stampa di presentazione il direttore generale del club transalpino...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - TORINO, 18 LUG - "E' stato un confronto sereno, si è ricostituito un clima di dialogo". Così la sindaca di Torino, Chiara Appendino, al termine del confronto con la maggioranza pentastellata che amministra il capoluogo dopo le tensioni...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

TRIESTE- Ultimo match oggi a Trieste della fase a gironi dei Campionati Europei under 16 e primo stop per le azzurrine che, sono uscite sconfitte dalla sfida per il primato contro la Turchia per 3-0 (25-15, 25-16, 25-). Un primo passo...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

BAHREIN- Esordio positivo per la Nazionale Italiana Under 21 Maschile che, ai Campionati del Mondo di categoria ha battuto il Canada con un netto 3-0 (25-17, 25-17, 25-15). Buona prova dunque per la formazione allenata da Monica Cresta...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - ROMA, 18 LUG - "Il livello degli avversari non era elevato, però la squadra ha cercato di fare bene le cose sulle quali abbiamo lavorato in questi giorni. Le sensazioni sono buone. Ho visto delle idee e delle cose che aiutano a...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

TORINO - Il trasferimento di Mattia Perin dalla Juventus al Benfica rischia di saltare. Secondo quanto riferisce il sito di Record, il portiere non avrebbe superato le visite mediche. Perin è arrivato a ...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - WASHINGTON, 18 LUG - Il miliardario americano Jeffrey Epstein dovrà attendere in prigione il processo per le accuse di traffico sessuale di minorenni. Il giudice distrettuale di New York Richard Berman gli ha negato i domiciliari su cauzione....

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - WASHINGTON, 18 LUG - Donald Trump prende le distanze dai cori "rimandale a casa" gridati ieri dalla folla dei suoi fan quando ha attaccato nuovamente le quattro deputate dem progressiste, in particolare Ilhan Omar. "Non sono contento di ciò. Lo ...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

Dopo cinque anni, il Toro torna a giocare in Europa. L’evento segna questa estate di consolidate certezze e nuove sfide per la società di Urbano Cairo che il 2 settembre festeggerà i quattordici anni di presidenza. Tuttosport e il Guerin Sportivo ...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - TORINO, 18 LUG - Juve in ansia per Giorgio Chiellini. Nel corso dell'allenamento odierno - si apprende dalla Juventus - il difensore ha accusato un leggero fastidio al polpaccio, lo stesso che lo ha tormentato nella scorsa stagione. Il giocatore ...