Coronavirus: il 38enne di Codogno è un podista

Pubblicato venerdì, 21 febbraio 2020 ‐ Tuttosport.com

"È molto grave, è intubato - dice il padre del 38enne di Codogno contagiato dal Coronavirus in un’intervista a Fanpage -. Gioca a pallone, è un podista: fa di tutto, bicicletta, piscina, è una bestia alta così, 90 chili, ha una struttura forte. Nostro figlio è gravissimo. Siamo distrutti. È intubato, dorme, una cosa penosa”. I genitori sono in auto-quarantena: "Ci hanno detto di non uscire e di non fare entrare nessuno. Noi? Stiamo bene, non abbiamo nessun sintomo, ma non possiamo proprio dire che stiamo bene...", aggiungono in attesa di essere sottoposti agli esami del caso per sapere se sono stati contagiati.
Casi di Coronavirus in Lombardia e Veneto: gli ultimi aggiornamenti
Coronavirus, il 38enne è un podista
Il 38enne contagiato dal coronavirus e ricoverato a Codogno aveva partecipato a una mezza maratona il 2 febbraio a S.Margherita Ligure e il 9 aveva corso a Sant'Angelo Lodigiano con la sua squadra, come racconta all'ANSA il presidente dell'associazione. "Quando abbiamo capito che la persona contagiata era lui, stamani ho chiamato il 112 e mi hanno chiesto se stiamo tutti bene, dicendoci che verranno a casa a farci il tampone. Stiamo tutti e bene e siamo tutti a casa, ho fornito nomi di tutte le 40 persone che sono state a contatto con lui e aspettiamo di essere contattati".
Il calcio è un'altra passione
Il 38enne sabato scorso era sceso in campo con la sua squadra, la Picchio Somaglia, contro la Amatori Sabbioni, allo stadio di Madignano, in provincia di Cremona. Lo conferma, contattato telefonicamente dall'ANSA, un responsabile dell'equipe dilettantistica. Per quanto riguarda i compagni di squadra dell'uomo, "stiamo aspettando indicazioni dalla sanità, siamo stati tutti contattati e per il momento siamo tutti a casa”. "Siamo stati contattati questa mattina dall'Ats di Milano, ci hanno detto - racconta all'ANSA il dirigente della società - di tornare a casa dal lavoro e di metterci in quarantena a casa, di chiuderci in una camera ed evitare contatti con altre persone. Hanno voluto i contatti di tutti i giocatori e dirigenti che c'erano alla partita per contattarci singolarmente. Da quello che ho capito dovrebbero venire a farci il tampone a casa. Per quanto mi riguarda sono tranquillo, difficilmente dovremmo aver contratto il virus, non abbiamo avuto contatti diretti con la persona contagiata". Il dirigente non nasconde che "questa mattina quando mi hanno chiamato ero al lavoro e ho pensato a uno scherzo, poi ho chiamato l'allenatore dell'altra squadra e purtroppo mi ha confermato tutto. Ora, visto che abbiamo giocato il 15 febbraio, siamo tutti in malattia fino al 29”.

Tag: #Tuttorunning

Altri articoli pubblicati da Tuttosport.com

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

ROMA - Dzeko da solo non basta. E non perché nella classifica dei marcatori è soltanto al dodicesimo posto con 12 reti. Per la rincorsa alla Champions servono infatti anche i gol degli altri...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - CATANIA, 25 MAG - Slitta ancora, per l'emergenza Coronavirus, l'udienza preliminare sulla richiesta di rinvio a giudizio per sequestro di persona dell'ex ministro dell'Interno, Matteo Salvini, per la gestione nello sbarco di 131...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

Il dato di zero decessi per Coronavirus in Lombardia diffuso ieri "guardiamolo con prudenza: è successo all'inizio di ogni mese che arrivano anche un centinaio di decessi legati alle anagrafi dei Comuni che non...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

TORINO - Non solo febbre, tosse secca e stanchezza, secondo alcuni studi condotti in tutto il mondo ci sarebbero altri sintomi che, seppur più lievi, potrebbero far scattare l'allarme e indicare che ci troviamo di fronte a un paziente...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - BERLINO, 25 MAG - Il giovane Erling Haaland contro l'esperto Robert Lewandowski. Il "Klassiker" Borussia Dortmund-Bayern Monaco (domani, ore 18.30) mette di fronte la seconda e la prima della classifica in Bundesliga. Ma è anche la sfida tra i...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

TORINO - Non è mai stato uno attento alle regole, Floyd Mayweather. L'ex pugile si è goduto una festa in piscina e successivamente un'altra festa notturna al Boutique Nightclub, una discoteca...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

LEVERKUSEN (Germania) - Kai Havertz al termine di questa stagione potrebbe lasciare il Bayer Leverkusen. Il centrocampista offensivo, parlando del suo futuro, ha aperto a un addio al club tedesco:...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

MILANO - Tanta voglia di Milan, o almeno così sta trapelando. Tiemoué Bakayoko starebbe dando dei segnali, tramite il suo entourage, di voler tornare a indossare la maglia rossonera e il suo profilo,...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

(ANSA) - ROMA, 25 MAG - "Fernando Llorente potrebbe presto finire in prestito all'Athletic Bilbao, a casa sua, una destinazione che apprezzerebbe di sicuro". E' quanto scrive oggi il quotidiano sportivo spagnolo Marca secondo cui l'attaccante del Napoli...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

MILANO - Inter-Cavani, prima la Champions. E non parliamo della qualificazione alla prossima edizione della coppa da parte della squadra di Antonio Conte, attualmente al terzo posto in...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

NOVARA- Dopo due stagioni nella Zanetti Bergamo Malwina Smarzek si trasferisce all'Igor Gorgonzola Novara. Sarà la schiacciatrice polacca,  24 anni da compiere il 3 giugno, a formare la diagonale con la regista Micha Hancock. Per lei,...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

ORTIGIA (Siracusa) - Stefano Tempesti non si ferma. Il portiere del Settebello compirà 41 anni nel prossimo luglio, ma ha deciso di rinnovare il suo contratto con Ortigia fino al 2024. L'annuncio è...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

TORINO - Non hanno fatto in tempo, Vagnati e Cairo, a dire che non è questo il momento di pensare alle trattative, che i nomi in circolo appartengono al periodo ipotetico dell’irrealtà, a partire...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

TORINO - Dalla diagnosi del cancro nel 1996 alla cancellazione dei sette titoli vinti al Tour de France tra il 1999 e il 2005 per aver fatto uso di doping, la vita di...

Pubblicato lunedì, 25 maggio 2020 ‐ Tuttosport.com

LONDRA - "La trattativa di Vettel con la Ferrari? Se è stata una questione di status o di denaro allora ha sbagliato". David Coulthard, come ha sempre fatto nella sua carriera, dentro e fuori la pista, non usa tanti giri di...