Tentato furto in metro, rom picchiata davanti a tutti | Una giornalista la difende: scatta la "gogna"

Pubblicato giovedì, 06 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

"Questo è successo a me e non a qualcun altro. E' successo su un treno della metro di Roma. Fermi a una fermata urla, trambusto, il pianto disperato di una bambina". Inizia così il post su Facebook di Giorgia Rombolà, giornalista di Rai News24. La donna si è trovata, suo malgrado, a essere spettatrice e poi protagonista di un'aggressione avvenuta nella stazione della metropolitana nella Capitale mercoledì 5 dicembre. "Una giovane, credo rom, tenta di rubare un portafogli. La acciuffano ne nasce un parapiglia, la bambina cade a terra, sbatte sul vagone. Ci sono già i vigilantes a immobilizzare la giovane (e non in modo tenero), ma a quest'uomo alto mezzo metro più di lei, robusto (la vittima del tentato furto?) non basta. Vuole punirla. La picchia violentemente, anche in testa", continua il racconto della Rombolà sui social. La giornalista interviene in prima persona a difendere la giovane rom dalle botte, ma, salita sul treno, viene poi insultata dai passeggeri che si scagliano in difesa dell'autore della violenza.L'aggressore ha prima strappato la giovane rom ai vigilantes tirandola per i capelli, poi l'ha strattonata e l'ha sbattuta contro il muro "due, tre, quattro volte". La bambina ha iniziato a piangere. A quel punto è intervenuta la Rombolà urlandogli in faccia di fermarsi. "Solo adesso penso che con quella rabbia mi avrebbe potuta ammazzare colpendomi con un pugno".

Ma ciò che alla giornalista ha lasciato più amarezza dell'aggressione stessa è stata la reazione degli altri passeggeri quando è salita sul treno.  "Un tizio che mi insulta dice che l'uomo ha fatto bene, che così quella stronza impara. Due donne (tra cui una straniera) dicono che così bisogna fare, che evidentemente a me non hanno mai rubato nulla. Argomento che c'erano già i vigilantes, che non sono per l'impunità, ma per il rispetto, soprattutto davanti a una bambina. Dicono che chissenefrega della bambina, tanto rubano anche loro, anzi ai piccoli menargli e ai grandi bruciarli. Un ragazzetto dice se c'ero io quante mazzate. Dicono così. Io litigo, ma sono circondata. Mi urlano anche dai vagoni vicini. E mi chiamano comunista di merda, radical chic, perché non vai a guadagnarti i soldi buonista del cazzo. Intorno a me, nessuno che difenda non dico me, ma i miei argomenti. Mi guardo intorno, alla ricerca di uno sguardo che seppur in silenzio mi mostri vicinanza. Niente. Chi non mi insulta, appare divertito dal fuori programma o ha lo sguardo a terra. Mi hanno lasciato il posto, mi siedo impietrita. C'è un tizio che continua a insultarmi. Dice che è fiero di essere volgare. E dice che forse ci rivedremo, chissà, magari scendiamo alla stessa fermata. Cammino verso casa, mi accorgo di avere paura, mi guardo le spalle. E scoppio a piangere. Perché finora questa ferocia l'avevo letta, questa Italia l'avevo raccontata. E questo, invece, è successo a me".

Tag: #Cronaca

Altri articoli pubblicati da Tgcom24

Pubblicato mercoledì, 12 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Torna l'incubo terrorismo in Francia. Un uomo (forse due) ha aperto il fuoco in mezzo alla folla in un mercato di Natale a Strasburgo.  Sono almeno 4 i morti e 11 i feriti...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

La 32enne Heather Shayne ha una vera e propria passione per il Natale tanto da aver spese più di 8mila euro in decorazioni. Tutti gli oggetti che la ragazza americana ha acquistato hanno addobbato una...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Due suore cattoliche di Los Angeles, amiche e appassionate di gioco d'azzardo, hanno ammesso di aver sottratto per almeno dieci anni circa mezzo milione di dollari dalla cassa della scuola dove lavoravano e di avere usato i soldi per andare a sbancare le ...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Torna l'incubo terrorismo in Francia. Un uomo ha esploso diversi colpi in un mercato di Natale a Strasburgo. Per i media locali, ci sarebbero almeno 4 morti e 11 feriti gravi.  Il...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Con la sparatoria di martedì 11 dicembre nel centro di Strasburgo il terrore irrompe in un mercatino di Natale e si allunga la scia di sangue che continua a percorrere l'Europa. La cronologia degli ultimi attacchi che hanno scosso il Vecchio Continente...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

"A te che leggi. Grazie per avere tirato fuori mio figlio da quel buco! Non finirò mai di ringraziarti". E' il messaggio che Lucia, la mamma di uno dei ragazzi che sabato notte era all'interno della discoteca di Corinaldo...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Un maestro di 46 anni è stato colpito con due pugni al volto dallo zio di un bambino durante un colloquio con le famiglie avvenuto alla scuola elementare "Sorelle Agazzi", a Milano. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, l'insegnante ha avuto...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

"Siamo certi che la Lega fornirà chiarimenti sul caso Centemero e ci auguriamo che Salvini non minimizzi la vicenda". Lo affermano Francesco D'Uva e Stefano Patuanelli, capigruppo M5s di Camera e Senato, parlando dell'inchiesta sul tesoriere della Lega, ...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Spari in un mercato di Natale a Strasburgo, in Francia. C'è stato un fuggi fuggi tra i turisti: Per i media locali, ci sarebbe almeno due morti e 11 feriti gravi. L'area intorno al centro storico è...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Vietato effettuare la visita in abbigliamento discinto o a torso nudo, ma anche entrare con abiti da cerimonia, maschere e costumi; non si possono utilizzare gli ombrelli, arrampicarsi sui muri e persino parlare ad alta...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

E' stato condannato a 22 anni di reclusione Valentino Talluto, il 34enne di origini siciliane accusato di aver contagiato con l'Hiv 32 persone. La prima Corte d'Assise d'Appello di Roma ha concesso uno sconto di pena di due anni poiché l'uomo è stato...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

E' stato condannato a 22 anni di reclusione Valentino Talluto, il 34enne di origini siciliane accusato di aver contagiato con l'Hiv 32 persone. La prima Corte d'Assise d'Appello di Roma ha concesso uno sconto di pena di due anni poiché l'uomo è stato...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Via Facebook il ministro dell'Interno e vice premier Salvini ha definito "terroristi" gli appartenenti a Hezbollah: "Arrivo a Gerusalemme in elicottero dopo il sopralluogo al tunnel scavato dai terroristi islamici. Tutto il mio impegno per sostenere il...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Tre volontari della Caritas di Aversa, in provincia di Caserta, sono stati aggrediti con insulti e schiaffi da dieci ragazzi minorenni. I volontari stavano assistendo i clochard in cerca di riparo vicino alla stazione della città. "Non...

Pubblicato martedì, 11 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Ormai è una vera e propria fobia. Il tanto discusso spray al peperoncino – che sembra essere all’origine della tragedia della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo, dove hanno perso la vita cinque adolescenti e una mamma – sta seminando il...