Preti pedofili "coperti" dal Vaticano, il prefetto dei vescovi a Viganò: "False le tue accuse al Papa"

Pubblicato domenica, 07 ottobre 2018 ‐ Tgcom24

Presentare le misure prese nei confronti dell'allora cardinale Theodore Edgar McCarrick "come 'sanzioni' decretate da Papa Benedetto XVI e annullate da Papa Francesco" è "falso". a sostenerlo è il prefetto dei vescovi, cardinale Marc Ouellet, in una lettera aperta a monsignor Carlo Maria Viganò. Al quale rimprovera anche il tono "del tuo ultimo messaggio", che "mi è sembrato davvero troppo sarcastico, persino blasfemo!".Tornando sulle misure nei confronti di McCarrick (per i cui abusi Viganò, che chiede le dimissioni del Pontefice, sostiene che ci siano state "coperture" da parte del Papa), Ouellet spiega che "tu dici di aver informato Papa Francesco il 23 giugno 2013 sul caso McCarrick nell'udienza che ha concesso a te, come a tanti altri rappresentanti pontifici da lui allora incontrati per la prima volta in quel giorno. Immagino l'enorme quantità di informazioni verbali e scritte che egli ha dovuto raccogliere in quell'occasione su molte persone e situazioni. Dubito fortemente che McCarrick l'abbia interessato al punto che tu vorresti far credere, dal momento che era un arcivescovo emerito di 82 anni e da sette anni senza incarico".

"Inoltre - prosegue la missiva - le istruzioni scritte, preparate per te dalla Congregazione per i Vescovi all'inizio del tuo servizio nel 2011, non dicevano alcunché di McCarrick, salvo ciò che ti dissi a voce della sua situazione di Vescovo emerito che doveva obbedire a certe condizioni e restrizioni a causa delle voci attorno al suo comportamento nel passato". Quindi, "dopo il riesame degli archivi, constato che non vi sono documenti a questo riguardo firmati dall'uno o dall'altro Papa, né nota di udienza del mio predecessore", cardinale Giovanni Battista Re, "che desse mandato dell'obbligo dell'arcivescovo emerito McCarrick al silenzio e alla vita privata, con il rigore di pene canoniche".

A questo punto, prosegue il cardinale, "in risposta al tuo attacco ingiusto e ingiustificato nei fatti, caro Viganò, concludo che l'accusa è una montatura politica priva di un reale fondamento che possa incriminare il Papa, e ribadisco che essa ferisce profondamente la comunione della Chiesa. Piaccia a Dio che questa ingiustizia sia rapidamente riparata e che Papa Francesco continui ad essere riconosciuto per ciò che è: un pastore insigne, un padre compassionevole e fermo, un carisma profetico per la Chiesa e per il mondo".

Per quanto riguarda la figura del Pontefice, invece, "ho il privilegio di incontrare a lungo Papa Francesco ogni settimana, per trattare le nomine dei vescovi e i problemi che investono il loro governo. So molto bene come egli tratti le persone e i problemi: con molta carità, misericordia, attenzione e serietà, come tu stesso hai sperimentato. Leggere come concludi il tuo ultimo messaggio, apparentemente molto spirituale, prendendoti gioco e gettando un dubbio sulla sua fede, mi è sembrato davvero troppo sarcastico, persino blasfemo! Ciò non può venire dallo Spirito di Dio".

Tag: #Cronaca

Altri articoli pubblicati da Tgcom24

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

Il blocco frontale del ghiacciaio Planpincieux sul Monte Bianco, monitorato da giorni, ha accelerato la sua velocità di slittamento e avanza fino a 90 centimetri ogni 24 ore. Si tratta di circa 27mila metri cubi di...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

Era stato incarcerato in Cina per traffico di donne e bambini, ma nel 2002 era scappato di prigione. Song Jiang è stato ritrovato e riportato in cella lo scorso 19 settembre, dopo diciassette anni di latitanza. L'uomo, 63 anni, ha vissuto tutto questo...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

Violenza sessuale pluriaggravata e continuata commessa su sette ragazze minorenni. Con queste accuse la polizia, su ordine del gip del tribunale di Sanata Maria Capua Vetere, ha arrestato il titolare di un...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

Al processo sul filone per truffa nell'ambito del crac di Banca Etruria, la sentenza del tribunale di Arezzo ha stabilito 9 assoluzioni con formula piena e 4 condanne a...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

"Ne ho passate tante nella vita, supererò anche questa". Così il noto ristoratore e sommelier Giorgio Pinchiorri, titolare dell'omonima enoteca tre stelle Michelin di Firenze, commenta l'inchiesta che lo vede indagato...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

"Abbassare la soglia di voto a 16 anni? Ci sta. A me va benissimo, in altri ordinamenti già lo fanno". Lo ha detto Giuseppe Conte intervistato dalla redazione di Skuola.net. "Negli orientamenti giuridici si fissa una...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

Giornata di lutto nazionale in Francia per la morte di Jacques Chirac, l'ex presidente scomparso giovedì a 86 anni. Le bandiere dei palazzi governativi sono a mezz'asta e alle 15 un minuto di silenzio sarà osservato in ...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

L'acquisto di un farmaco venduto senza ricetta sarebbe al vaglio degli investigatori che stanno cercando di fare chiarezza sulla morte di due fratelli belgi a Firenze,trovati senza vita in un hotel. Sabato un farmacista, ...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

Sono stati trovati i 23 miliardi di euro che permetteranno di non toccare l'Iva. Lo ha annunciato Giuseppe Conte, spiegando che il Consiglio dei ministri discuterà "la nota...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

"Diffondere la moneta elettronica è importante e l'idea va perseguita per una ragione di sicurezza e tracciabilità. Però la via maestra non è quella di aumentare le tasse sul contante ma serve invece una decisa riduzione delle commissioni a carico...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

Sono stati trovati i 23 miliardi di euro che permetteranno di non toccare l'Iva. Lo ha annunciato Giuseppe Conte, spiegando che nel pomeriggio il Consiglio dei ministri discuterà "la...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

Un primo caso ad agosto a Verona, per fortuna a lieto fine; un secondo, a settembre, a Roma, anch'esso conclusosi nel migliore dei modi. Ma cresce l'allarme tra i volontari delle associazioni animaliste: chi è capace di infliggere una simile tortura a...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

Sono stati trovati i 23 miliardi di euro che permetteranno di non toccare l'Iva. Lo ha annunciato Giuseppe Conte, spiegando che nel pomeriggio il Consiglio dei ministri discuterà "la...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

Una bomba è esplosa a Mogadiscio colpendo un convoglio militare su cui viaggiavano alcuni soldati italiani, che sono rimasti fortunatamente illesi. La deflagrazione è avvenuta vicino all'accademia militare Jaalle Siyad della capitale somala, secondo...

Pubblicato lunedì, 30 settembre 2019 ‐ Tgcom24

Niente servizi sociali ma concessione della semilibertà per Rudy Guede, in carcere a Viterbo per l'omicidio di Meredith Kercher. Il tribunale di Roma ha infatti respinto l'istanza del giovane,...