Cementificazione, Brianza maglia nera dell'Italia: consumato il 41% di suolo

Pubblicato venerdì, 10 agosto 2018 ‐ Tgcom24

E' la Brianza la provincia italiana con la percentuale di suolo artificiale più alta, il 41% del territorio. Un dato, quello di Ispra, che conferma quello stilato nell'agosto del 2012, quando per la prima volta si parlò della zona lombarda come la maggiormente cementificata d'Italia. Le nuove rilevazioni (relative al 2017) dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale mostrano infatti come anche nel corso dell'ultimo anno in Brianza siano stati consumati 35 ettari di suolo.Come riporta il Corriere della Sera, nell'area brianzola il primato spetta a Lissone (circa 45mila abitanti), con il 71% di territorio consumato dal cemento, seguito da Sesto san Giovanni (Milano) con il 67% e Cusano Milanino (nel Nord Milano) con il 64%. Milano registra il 32%, Varese il 22%. In totale, in Lombardia sono 310mila gli ettari coperti artificialmente, il 13,4% del complessivo nazionale.Per contrastare questa tendenza le istituzioni locali si stanno ora muovendo per favorire il recupero e lo sfruttamento di aree ed edifici dismessi. Roberto Invernizzi, presidente della Provincia di Monza e Brianza, ragiona in questa ottica. "Ormai la Brianza ha raggiunto il limite - spiega Invernizzi al Corriere - siamo in attesa del Piano territoriale della Regione e del combinato disposto fra questo e il Ptcp (Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione, ndr) non potrà che emergere un freno all'attività edilizia. Gli operatori dovranno puntare sul recupero dell'esistente. In Brianza ci sono tante abitazioni degli anni Sessanta e Settanta che vanno recuperate e valorizzate".

Altri articoli pubblicati da Tgcom24

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Intelligenza artificiale, robotica, hi tech. Sono solo alcune delle tematiche affrontate nella nuova puntata di "Insieme/Juntos" il settimanale di Tgcom24 dedicato all'Europa e alle sue sfide. Il viaggio di Alessandra Viero e Pilar Garcia de la...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Un pullman proveniente da Genova e diretto a Dusseldorf si è schiantato contro un muro nei pressi di Zurigo, in Svizzera. Nell'incidente è morta una 37enne italiana e 44 persone (tra cui i due autisti, anch'essi italiani) sono rimaste...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Scontri a Bruxelles tra i partecipanti a due diverse manifestazioni, una a favore e una contro i migranti. La polizia è intervenuta con gas lacrimogeni e idranti davanti alla sede della commissione Europea. In piazza da una parte almeno 5.500 persone...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Scontri a Bruxelles tra i partecipanti a due diverse manifestazioni, una a favore e una contro i migranti. La polizia è intervenuta con gas lacrimogeni e idranti davanti alla sede della commissione Europea. In piazza ci sarebbero da una parte almeno...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

"Nelle prossime ore ci sarà la cartina di tornasole. Sapremo se a Bruxelles hanno voglia di costruire e portano rispetto o se prevale il pregiudizio per un governo dell'imprevisto". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Matteo...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Si è ripetuto a Napoli il miracolo di San Gennaro. L'annuncio della liquefazione del sangue è stato accolto alle 10.13, nella cappella del Tesoro di San Gennaro, da un lungo applauso dei fedeli presenti. Quella di oggi è la terza...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

L'isola indonesiana di Sulawesi, già colpita da un violento terremoto e da uno tsunami a settembre, è stata scossa in mattinata da una duplice eruzione del vulcano Soputan. Il fenomeno ha provocato la...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

In un video shock è stata immortalata la notte di follia a Trastevere, a Roma, dopo il match di Europa League all'Olimpico Lazio-Eintracht. Nelle immagini si vede un carabiniere in pattuglia nel quartiere che indietreggia, pistola in pugno, davanti a un ...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Una donna di 46 anni è morta nell'incendio divampato all'interno di un appartamento a Concordia Sagittaria, nel Veneziano. Le due figlie della vittima, le quali sono riuscite a salvarsi uscendo in tempo dalla casa. Il rogo si è sviluppato nel locale...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Un solo sguardo e la stilettata al cuore. La nuova McLaren 720S Spider suscita emozioni profonde, vivide, e chi ama le auto sportive sa di cosa si parla. La factory inglese la definisce una super cabriolet, ...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

“Striscia la notizia” scopre attraverso i documenti ufficiali consultabili sui siti delle prefetture della Calabria che lo Stato continua a spendere denaro per l’affitto di strutture private mentre molti edifici...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

E' stata una corsa contro il tempo per dire Sì alla sua Lauren. A Darren Easton, 24enne di Londra, restano, infatti, poche settimane di vita. Affetto da fibrosi cistica, come la neosposa, anche lei 24enne, si è giocato anche l'ultima...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Hanno tentato di entrare con lei all'ospedale Bonomo di Andria, ma sono stati allontanati. Così non è rimasto loro altro da fare che attendere l'uscita dal nosocomio della loro padrona, ricoverata in Neurochirurgia per quindici giorni. Protagonisti di...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Un lungo tratto del muro perimetrale di Villa Mercede a Roma, nel quartiere della "movida" di San Lorenzo affollato di giovani, ha ceduto di schianto con un grande boato. A quanto pare il crollo ha interessato almeno 20...

Pubblicato domenica, 16 dicembre 2018 ‐ Tgcom24

Sarà effettuata lunedì l'autopsia sulla salma di Antonio Megalizzi, il giornalista trentino vittima dell'attentato a Strasburgo. Successivamente è atteso il nulla osta per il rimpatrio della salma in Italia. Non è stata ancora...