Auto, M5s: "Vietato sia fumare che usare il telefono anche con l'auricolare"

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Tgcom24

Niente più smartphone, neanche con l'auricolare, e niente più fumo per chi è al volante. La proposta di legge che potrebbe modificare il Codice della strada arriva dal Movimento 5 stelle, che l'ha depositata alla Camera. "Ogni anno nel nostro Paese - spiega Emanuele Scagliusi, capogruppo pentastellato in commissione Trasporti - gli incidenti stradali causano oltre 3mila vittime e ci costano 19,3 miliardi. Il maggior numero avviene quando siamo distratti".Sanzioni più severe - "Per questo abbiamo deciso di inasprire le sanzioni per chi usa lo smartphone o altri dispositivi mobili alla guida, fino ad arrivare alla sospensione della patente - continua -. Per limitare distrazioni e incidenti, prevediamo controlli e sanzioni più severe anche per chi guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope e introduciamo il divieto di fumo alla guida. In questo modo, potremo tutelare tutti gli utenti della strada, soprattutto i più vulnerabili, tra cui pedoni e ciclisti, e donare a tutti città e strade più sicure".

Introiti multe, serve più trasparenza - La proposta, firmata anche da Arianna Spessotto, Diego De Lorenzis e Paolo Ficara, introduce poi una misura sulla trasparenza della destinazione degli introiti delle multe da parte dei Comuni, che secondo la legge dovrebbero usarli per il 50% ai fini della sicurezza. La norma, spiegano De Lorenzis e Ficara, "impone ai Comuni la pubblicazione dei dati in un'apposita sezione del sito del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. La trasparenza nella Pubblica amministrazione è un principio fondamentale da rafforzare oltre che un atto dovuto nei confronti dei cittadini ed un utilissimo strumento per incrementare la sicurezza sulle strade".

Tag: #Politica

Altri articoli pubblicati da Tgcom24

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Tgcom24

Da indossare ogni giorno o solo per riparare dal sole, per un’occasione speciale o come vezzo di stagione. Il cappello è un accessorio per nulla scontato o trascurabile: oltre a rifinire il look, lo esalta e dà un’impronta ...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Tgcom24

In estate non c’è nulla di più piacevole di una pausa di relax bevendo e mangiando open-air. Magari in hotel, su una terrazza con affaccio panoramico sulla città, ammirando il tramonto al fresco e...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Tgcom24

Anche se le latitudini non sono mediterranee Oslo, capitale green d'Europa per il 2019, in estate ha l’animazione di una spiaggia romagnola: sopratutto quando il caldo estivo colpisce la capitale e gli abitanti insieme ...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Tgcom24

Una grande storia d'amore stroncata da una morte improvvisa e drammatica: Valentina Castellani, moglie di Francesco Quinn figlio del grande Anthony, ha preso in mano la sua vita...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Tgcom24

Ore e ore avanti e indietro sulla superstrada Ascoli-Mare, rallentamenti e panico tra gli automobilisti. A dare filo da torcere ai poliziotti, non è stata una banda di criminali ma tre piccoli cagnolini meticci, protagonisti loro malgrado di una...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Tgcom24

"Nel primo semestre del 2019 sono stati 2.839 gli stranieri rimpatriati. A fine anno saremo a circa 6mila, numero in linea con gli anni precedenti. Mentre qualcuno aveva parlato, a seconda dei casi, di 500mila o di...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Tgcom24

Il recente appuntamento in Costa Smeralda per scoprire la collaborazione tra Audi e One Ocean Foundation per ripulire i mari dalle microplastiche ci ha permesso anche di provare la nuova Audi S6 Avant. Lungo i tornanti...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Tgcom24

È luglio, da sempre, il mese della Fiat 500. Quando nacque dalla matita di Dante Giacosa e fu presentata al mondo ‒ il 4 luglio del 1957 ‒ e quando fu riproposta dallʼintuito di Marchionne e la matita di Roberto...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Tgcom24

Teheran ha annunciato di aver colpito e spezzato in Iran una rete di spionaggio legata alla Cia. Nei confronti dei diciassette presunti 007 sarebbero già state emesse delle condanne a morte. Lo riferisce la tv di Stato citando il ministero...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Tgcom24

Ancora caos a Hong Kong dove domenica si sono registrati nuovi scontri tra polizia e manifestanti. A incrementare maggiormente la tensione, "l'agguato" portato a segno da un gruppo di sostenitori ...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Tgcom24

E' stato recuperato all'alba da un elicottero ed è stato portato in ospedale Francesco Cassardo, l'alpinista torinese rimasto ferito mentre scendeva il Gasherbrum VII, in Pakistan. Le ore dopo l'incidente erano...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Tgcom24

Dalle 5:40 alle 8:00 è stata sospesa la circolazione ferroviaria fra Rovezzano e Firenze Campo Marte sulle linee Direttissima e convenzionale fra Roma e Firenze, per accertamenti dell'Autorità Giudiziaria dopo l'incendio...

Pubblicato domenica, 21 luglio 2019 ‐ Tgcom24

Centinaia di vigili del fuoco lavorano senza sosta in Portogallo, dove le fiamme stanno devastando ampie zone nel centro del Paese. La regione montagnosa di Castelo Branco è attraversata da sabato da roghi e i forti venti, insieme alle temperature oltre ...

Pubblicato domenica, 21 luglio 2019 ‐ Tgcom24

Gli ucraini hanno dato al loro presidente filo-occidentale, Volodymyr Zelensky, un mandato per far ripartire la politica del Paese. Secondo gli exit pool, l'ex comico ha ottenuto il 43,9% dei voti. Il partito "Servo del Popolo" registra...

Pubblicato domenica, 21 luglio 2019 ‐ Tgcom24

"Siamo al governo solo e soltanto per fare le cose importanti. Se non riusciamo andremo avanti da soli, ma non ci fermiamo. Abbiamo aspettato anche troppo". Lo ha dichiarato il vicepremier Matteo Salvini, aggiungendo: "Chi in Europa sta...