Sì al cibo da casa a scuola. Mastella perde la "guerra del panino"

Pubblicato lunedì, 03 settembre 2018 ‐ Sky News Tg24

Il Consiglio di Stato ha dato ragione ai genitori sul ricorso contro un regolamento che imponeva la mensa pubblica nelle scuole di Benevento Il pasto portato da casa a scuola è legale: dopo il Tar, arriva anche il sigillo del Consiglio di Stato che, per la prima volta, si esprime sulla libertà del pranzo alternativo a quello della mensa pubblica, facendo perdere a Clemente Mastella, sindaco di Benevento, la cosiddetta guerra del panino, vietato con un regolamento.
La proposta di Mastella
La battaglia era cominciata nel giugno 2017, quando il Comune di Benevento aveva varato il regolamento che rendeva obbligatoria la mensa nelle scuole pubbliche della città, e circa 50 genitori avevano fatto ricorso al Tar della Campania. I genitori avevano subito ottenuto un primo risultato: il tribunale amministrativo regionale aveva infatti sospeso il regolamento il 26 settembre 2017, in attesa del vaglio collegiale, e lo aveva poi bocciato con la sentenza del 13 marzo 2018. Il Comune non si era arreso, e aveva fatto appello al Consiglio di Stato. "Nel merito l'appello è infondato", si legge nella sentenza. "Il regolamento impugnato - proseguono i giudici - presenta plurimi profili di illegittimità, già evidenziati dalla sentenza appellata, che merita di essere confermata".
La sentenza
Infatti, per i supremi giudici "vi è anzitutto, un'incompetenza assoluta del Comune, che con il regolamento impugnato impone prescrizioni ai dirigenti scolastici, limitando la loro autonomia". Inoltre, "la scelta restrittiva radicale del Comune limita una naturale facoltà dell'individuo, afferente alla sua libertà personale, vale a dire la scelta alimentare". Il regolamento "interferisce" anche "con la circolare del Ministero dell'Istruzione, università e ricerca (Miur) del 3 marzo 2017" che, in attesa della pronuncia della Corte di cassazione su alcuni ricorsi ha "confermato la possibilità di consumare cibi portati da casa".
Gli scenari futuri
Mentre la battaglia per il diritto al pasto da casa va avanti in molte città italiane, contrapponendo amministratori e genitori, per l'avvocato Giorgio Vecchione, intervistato dall'Ansa, legale dei genitori che avevano fatto ricorso, la prima sentenza del Consiglio di Stato su questa tematica è "destinata ad avere un respiro di carattere nazionale". Infatti il giudizio "del Supremo Giudice Amministrativo, unitamente alla consolidata giurisprudenza civile ed amministrativa già formatasi, dovrà orientare le scelte di dirigenti scolastici e amministratori locali". Il sindaco Mastella non commenta la sentenza e affida a una nota del Comune l'annuncio che "l'Amministrazione comunale procederà a breve a incontrare il dirigente scolastico provinciale" e auspica "l'attivazione di un tavolo tra i dirigenti scolastici" per individuare le regole per l'accesso alla sala mensa dei bambini che fruiranno del pasto da casa.

Tag: #Cronaca

Altri articoli pubblicati da Sky News Tg24

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

In un'intervista alla Stampa la leader di Rn spiega che la decisione non è "di tipo economico ma solo politico" Poi accusa: "La Commissione europea tratta Emmanuel Macron con i guanti di velluto", mentre è severa con l’Italia perché "a Roma i...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

Sono gli organi che assicurano la salvaguardia dello Stato dai pericoli e dalle minacce provenienti sia dall’interno che dall’esterno: al loro vertice c’è il premier. Il Dis coordina, mentre Aise e Aisi sono le due braccia operative. Il Copasir ha ...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

Dal 3 al 5 dicembre a Milano e dal 6 al 9 a Como, torna il tradizionale appuntamento con il cinema (e non solo) a tinte scure. Cinepop seguirà il festival con aggiornamenti quotidiani, mentre domenica 9 Sky Cinema Cult manderà in onda alcuni film...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

Stando alle indiscrezioni riportate sul sito Cheddar, il loro lancio sul mercato dovrebbe avvenire verso la fine di dicembre. Superano per materiali e funzionalità il modello precedente  Snap, la società a capo di Snapchat, l’applicazione nota per i ...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

Si chiama HD 186302, dista dalla Terra 184 anni luce e ha la stessa composizione chimica del Sole. Ora gli studiosi sono alla ricerca di eventuali pianeti in orbita attorno a essa  Gli studiosi erano sulle sue tracce da tempo e finalmente la loro...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

Il quotidiano turco Hurriyet rivela che la Cia sarebbe in possesso di diverse intercettazioni che dimostrano il coinvolgimento del principe ereditario saudita nell’assassinio del giornalista. Trump però non cambia idea: “Restiamo alleati di Riad”...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

Il nude look è il protagonista indiscusso degli outfit più sexy del 2018. Prima tra tutte la trasparenza, a volte esibita con nonchalance, come dimostra Kendall Jenner ; lo spacco esagerato, come quello di Rita Ora e le...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

Secondo uno studio condotto su 943 bimbi, i probiotici non avrebbero alcun effetto contro l’influenza intestinale. Durata e intensità della malattia resterebbero invariate Pubblicato sulla rivista The New England Journal of Medicine, un recente studio ...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

Il piccolo veicolo non necessita dell’utilizzo di combustibili fossili, è sprovvisto di parti mobili ed è alimentato da un flusso ad alta velocità di ioni   È riuscito il primo volo di un mini-aereo compatto, silenzioso ed ecologico. Il piccolo...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

L’episodio è avvenuto a Huludao, nel nord est del Paese. L’autista è stato fermato e al momento non è chiaro se si sia trattato di un gesto volontario. Negli ultimi mesi la Cina ha assistito a diversi attacchi simili Almeno cinque bambini sono...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

La nota webzine ha messo in fila il meglio dell'anno che va concludendosi sul grande schermo. Dalla Lady Gaga di A Star is Born al Rami Malek di Bohemian Rhapsody, ecco la top ten Il 2018? Si è rivelato un anno ricco di pellicole di successo al...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

I vigili del fuoco erano impegnati nello spegnimento di un rogo in un edificio annesso alla sede di un’associazione di volontariato, quando hanno rinvenuto i due corpi in una casetta di legno adiacente, di poco più di 10 metri quadrati Due cadaveri...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

Il botta e risposta tra i due nasce dalle accuse lanciate dall'inquilino della Casa Bianca contro magistrati ritenuti politicizzati e contro la corte che ha bloccato la stretta sul diritto d’asilo. Ira di Roberts che si difende: “La magistratura è...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

Giovedì 22 novembre il differenziale tra Btp e Bund ha aperto a 311 punti base in lieve rialzo rispetto a mercoledì 21, quando ha chiuso a 309. Ieri è stata una giornata positiva per le Borse Apertura in lieve rialzo per lo spread Btp/Bund (COS'È)...

Pubblicato giovedì, 22 novembre 2018 ‐ Sky News Tg24

La griffe italiana è finita al centro della bufera per tre video, diffusi sui canali social, ritenuti “razzisti” e “sessisti” dalla Cina. A causa delle numerose polemiche, gli stilisti erano già stati costretti a cancellare la sfilata-evento...