Risultati di ricerca per: #CinemaEMedia

Pagina 1 di 6

Mostra:
Pubblicato venerdì, 24 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Un film privo di compromessi sta facendo discutere il pubblico e la critica al Festival di Cannes: si tratta di «Mektoub, My Love: Intermezzo» di Abdellatif Kechiche, seguito di quel «Mektoub, My Love: Canto uno» che il regista...

Pubblicato giovedì, 23 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

«Il protagonista de Il traditore non è un eroe, ma è un uomo coraggioso, che rischia la propria vita ma che nello stesso tempo non vuole essere ucciso e difende una sua propria tradizione, la sua vita e quella dei suoi figli. È un...

Pubblicato giovedì, 23 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Il cinema francese continua a parlare d'attualità, concentrandosi sugli scontri e le violenze che caratterizzano le città transalpine: dopo «Les Misérables» di Ladj Ly, primo film “di casa” presentato in concorso a Cannes, è arrivato ora il...

Pubblicato mercoledì, 22 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Se Matthias&Maxime fosse il primo film di Xavier Dolan, enfant prodige del cinema canadese, sarebbe senza dubbio un esordio notevole. C’è tanta materia umana incandescente, dal processo di riconoscimento della propria identità sessuale ...

Pubblicato mercoledì, 22 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

A volte può essere una commedia il genere migliore per parlare dei drammi della contemporaneità: «Parasite» del sudcoreano Bong Joon-ho punta proprio su questo registro per dare vita a un racconto profondamente incentrato sulla crisi...

Pubblicato martedì, 21 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Prima ancora che qualcuno potesse mettere un dito sulla tastiera, Quentin Tarantino, il più atteso regista della 72esima edizione del festival di Cannes, ha diffuso una campagna contro le spie che potrebbero divulgare il finale del suo film,...

Pubblicato martedì, 21 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

«Dino Buzzati mi affascina per la sua forza visionaria, per la capacità di creare situazioni fuori dall'ordinario, innestando l'inspiegabile che dà essenza alla vita. Amo la sua malinconia e l'ironia aristocratica: crea i drammi e poi aggiunge una ...

Pubblicato martedì, 21 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

I fratelli Dardenne tornano in concorso al Festival di Cannes per l'ottava volta: da sempre beniamini della kermesse francese, oltre che vincitori di due Palme d'oro (nel 1999 per «Rosetta» e nel 2005 per «L'enfant»), i registi belgi hanno portato ...

Pubblicato lunedì, 20 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Terrence Malick torna a parlare della Seconda guerra mondiale: ventuno anni dopo il suo capolavoro «La sottile linea rossa», il regista americano riprende l'argomento con «A Hidden Life».In competizione per la Palma d'oro, il film racconta...

Pubblicato domenica, 19 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Entrare nella testa dei gladiatori, nei loro pensieri, visitare i loro sogni la notte prima di entrare nell’arena del Colosseo, dove si giocavano la vita. La tecnologia viene in soccorso della storia, come sempre più spesso accade nel raccontare ...

Pubblicato domenica, 19 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

È passato a miglior vita, si dice spesso quando muore qualcuno. Ma alla 72esima edizione del Festival di Cannes il trapasso si è trasformato in una condizione transitoria. Così almeno sembrano raccontare i film in gara alla kermesse più sfarzosa ...

Pubblicato sabato, 18 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

È stata una giornata importante al Festival di Cannes, contraddistinta da due titoli di rilievo presentati in concorso. Partiamo da «Little Joe» di Jessica Hausner, regista austriaca che torna sulla Croisette dopo aver proposto «Amour fou» nel ...

Pubblicato sabato, 18 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Rocketman, il biopic su Elton John, interpretato da un notevole Taron Egerton, è un’operazione geniale, sia dal punto di vista commerciale, che personale. A volerla considerare sotto il profilo del vil denaro, la pellicola sfrutta...

Pubblicato venerdì, 17 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

L’impegno sociale di Ken Loach non passa mai di moda: il regista inglese, classe 1936, torna sulla Croisette (tre anni dopo la conquista della Palma d'oro con «Io, Daniel Blake») con «Sorry We Missed You», film che conferma quanto il suo cinema...

Pubblicato venerdì, 17 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

CANNES – Arriva con il braccio appeso al collo, Ken Loach, fingendo scherzosamente di essere uscito da una scaramuccia con i fascisti. Il regista britannico, nonostante le indubbie doti da cineasta, che a Cannes gli hanno fatto vincere due Palme ...

Pubblicato giovedì, 16 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Tempo di esordi al Festival di Cannes: tra i film presentati in concorso in questi primi giorni della kermesse francese, anche un'opera prima dal titolo importante, «Les Misérables» di Ladj Ly.Non si tratta di una nuova trasposizione del...

Pubblicato giovedì, 16 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Pedro Almodovar indossa una delle sue mise sgargianti: pantaloni rossi, maglietta a losanghe verdi e nere e un foulard con temi floreali e fantasie gialle, verdi e bianche. Anche Salvador Mallo (Antonio Banderas) si veste in maniera colorata in...

Pubblicato mercoledì, 15 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Quando si entra in una sala per vedere un film di Quentin Dupieux bisogna essere pronti a tutto: non fa eccezione il suo nuovo lungometraggio, «Le daim», scelto come titolo d'apertura della Quinzaine des Réalisateurs 2019, importantissima...

Pubblicato mercoledì, 15 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

I morti non tornano per regolare i conti con il passato, ma per continuare a godere dei piaceri che amavano di più in vita. Così nel film I morti non muoiono di Jim Jarmusch, che ha inaugurato ieri la 72esima edizione del festival di...

Pubblicato martedì, 14 maggio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Polemica politica e un tappeto rosso di grande spolvero stellare: la 72esima edizione del festival di Cannes parte sotto il migliore degli auspici. Il direttore artistico Thierry Frémaux ha messo a segno in questa edizione parecchi colpi...