Tarja: la regina del metal torna con In The Raw

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Panorama

Un lavoro di gran classe. Stiamo parlando dell’ultima fatica della finlandese Tarja Turunen, In The Raw, un’esplosione di oro, un packaging molto lussuoso, una booklet di immagini studiate che la ritraggono nella Grotta di San Michele a Gibilterra, in un look davvero regale. Tarja è la regina dei ghiacci, e anche se ormai da anni vive in Argentina con il marito, il suo fascino nordico non l’abbandona mai.
Dead Promises apre il disco con un riff di chitarra su cui si insinua con leggerezza la sua voce in un crescendo fino all’esplosione dai tratti quasi black. In The Raw arriva a quasi tre anni di distanza da The Shadow Self, intervallato dall’album natalizio From Spirits And Ghosts (Score For A Dark Christmas) e dal doppio live Act II, registrato a Milano al Teatro della Luna.
In Dead Promises, alla voce l’accompagna Björn “Speed” Strid cantante dei Soilwork, che rafforza il brano con un tocco di sana potenza. Il ritornello si imprime subito nella memoria e immaginiamo che sarà il brano opener del tour previsto nel 2020 (che purtroppo, ad oggi, non toccherà l’Italia).
L’album prosegue con Goodbye Stranger e anche in questo caso abbiamo un duetto, l’altra voce protagonista è quella di Cristina Scabbia degli italiani Lacuna Coil. Il ritmo è più incalzante e fluido rispetto alla canzone precedente.
Tears in the Rain è accompagnato da un video interessante che ci presenta Tarja in una veste del tutto nuova: pattinatrice in una squadra di roller derby. Un video sullo spirito di squadra e sulla resilienza: mai darsi per vinte neanche all’ultima partita di campionato quando ormai i giochi sembrano fatti. Tarja è una combattente e per girare il video non ha voluto controfigure, essendo stata in gioventù pattinatrice su ghiaccio, ma le rotelle sono un’altra cosa!!! Durante le riprese è caduta facendosi male, ma imperterrita ha voluto andare avanti.

Railroads è ispirata al romanzo di Paulo Coelho, Aleph, che narra il viaggio dell’autore sulla Transiberiana. Anche in questo caso ne è stato tratto un bellissimo video i cui protagonisti sono alcuni membri del Winter Storm, il suo fan club ufficiale.
Non poteva certo mancare quel tocco di romanticismo e nostalgia che spesso caratterizza il lavoro della nostra singer finnica. You and I  emoziona come se si fosse immersi in una favola.
Si prosegue poi con The Golden Chamber: Awaken/Loputon Yö/ Alchemy, una suite di sette minuti che ci immerge in atmosfere suggestive e magiche, grazie ad una orchestrazione quasi da colonna sonora. Ed è qui che esce l’aspetto più classico e lirico di Tarja, ciò che la rende davvero unica, ecclettica, nel panorama della musica internazionale e non solo del metal. E come spesso accade, anche con questo brano Tarja torna alla sua lingua d’origine.
In Silent Masquerade fa capolino un altro ospite illustre, Tommy Karevik voce svedese degli americani Kamelot. L’album si chiude con Shadow Play, che ricorda lontanamente il sound della band che nella quale ha militato per anni, i Nightwish.

Tag: #Musica

Altri articoli pubblicati da Panorama

Pubblicato venerdì, 15 novembre 2019 ‐ Panorama

85. Tanti (troppi) sono i parlamentari che in questa legislatura hanno cambiato partito. 85 parlamentari su un totale tra senatori ed onorevoli di 945, matematicamente parlando il 9%. E se pensiamo che la legislatura è cominciata ad aprile 2018, cioè...

Pubblicato venerdì, 15 novembre 2019 ‐ Panorama

Gli ultimi sondaggi di politica sulle intenzioni di voto degli italiani confermano la crisi pesantissima dei partiti di Governo, in particolare del Movimento 5 Stelle che perde quasi due punti percentuali in una...

Pubblicato venerdì, 15 novembre 2019 ‐ Panorama

Sono due sorelle di cinque e nove anni. Amano arrampicarsi sugli alberi, giocare con i Lego e fare ginnastica artistica. Vivono in un villaggio di 56 anime sulle remote montagne della Carnia, in Friuli-Venezia Giulia. ...

Pubblicato venerdì, 15 novembre 2019 ‐ Panorama

Mordere la vita, non accontentarsi di realizzare i propri sogni ma alzare sempre l’asticella della sfida. Damiano Carrara ragiona così da quando era un ragazzino e oggi, a 34 anni, sta nell’olimpo della...

Pubblicato venerdì, 15 novembre 2019 ‐ Panorama

Sono due sorelle di cinque e nove anni. Amano arrampicarsi sugli alberi, giocare con i Lego e fare ginnastica artistica. Vivono in un villaggio di 56 anime sulle remote montagne della Carnia, in Friuli-Venezia Giulia....

Pubblicato venerdì, 15 novembre 2019 ‐ Panorama

Non c'è solo l'Italia di Mancini che si è qualificata con la striscia record di vittorie (7 nelle prime 7 gare del girone). Sono già 10 le nazionali che hanno ottenuto il passaporto per l'Europeo 2020 che scatterà...

Pubblicato venerdì, 15 novembre 2019 ‐ Panorama

Sono cominciate le grandi manovre intorno al futuro di Gigio Donnarumma, il portiere classe 1999 del Milan che va in scadenza nel giugno 2020 e che è pronto a incendiare il mercato dei portieri. Una trama che intreccia i pensieri di...

Pubblicato venerdì, 15 novembre 2019 ‐ Panorama

Il naturale e l’artificiale convivono a breve distanza nei laboratori del Centro di MicroBioRobotica dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Pontedera. Si potrebbe addirittura dire “vivono”: infatti, come le piante, i plantoidi...

Pubblicato venerdì, 15 novembre 2019 ‐ Panorama

Si può sottoscrivere e pagare un abbonamento singolo oppure attivare un piano di gruppo per dividere l’uso e il costo con altre persone. È un mercato in forte crescita quello degli abbonamenti di gruppo, ma attualmente in molti ignorano quali...

Pubblicato venerdì, 15 novembre 2019 ‐ Panorama

Un tributo a Francesco Guccini in un disco che tiene insieme voci importanti quanto autorevoli della musica italiana. Per realizzare Note di Viaggio – capitolo 1: venite avanti… il cantautore e Mauro Pagani, produttore e arrangiatore delle...

Pubblicato giovedì, 14 novembre 2019 ‐ Panorama

Non so se Salvini faccia un grande errore in Emilia. So che ci sono state diverse città che dopo decenni di governo della sinistra hanno scelto per un nuovo corso. C’è qualche cosa che non funziona in questa regione se città sono passate dal Pd ai 5 ...

Pubblicato giovedì, 14 novembre 2019 ‐ Panorama

Il primo smartphone con display flessibile su cui gli italiani potranno mettere le mani non è firmato Samsung e neppure Huawei, perché Motorola ha bruciato tutti con il ritorno del Razr...

Pubblicato giovedì, 14 novembre 2019 ‐ Panorama

"Le rifarei esattamente così / stessi errori, stesse passioni". Il ritornello di Se ti potessi dire, la "nuova ultima canzone" di Vasco Rossi, uscita il 25 ottobre in streaming e in digitale, non lascia spazio a dubbi sulla sua ...

Pubblicato giovedì, 14 novembre 2019 ‐ Panorama

Musica classica che si fonde con il rock, sferzate di punk ed accenni di elettronica. Sono solo alcuni degli ingredienti dell’inconfondibile sound di Ara Malikian, tra i più brillanti ed espressivi violinisti della scena musicale...

Pubblicato giovedì, 14 novembre 2019 ‐ Panorama

Tra i film in uscita al cinema e quelli ancora in sala, ecco i più belli. Da vedere perché ne vale la pena in maniera assoluta o perché, pur concedendo delle imperfezioni, offrono punti di vista particolari o un intrattenimento più che gradevole. Che ...