Roma-Porto, tutto quello che c’è da sapere sulla sfida di Champions League

Pubblicato lunedì, 11 febbraio 2019 ‐ Panorama

L'accoppiamento con il Porto ha fatto sorridere i tifosi della Roma, spaventati dalla prospettiva di incrociare una big negli ottavbi di finale della Champions League. Eppure storia e numeri dicono che i giallorossi entrano da sfavoriti nell'incrocio che vale i quarti di finale perchè il Porto è un club abituato a queste altezze mentre la Roma, exploit della passata stagione a parte, non ha la stessa tradizione nella seconda fase della Champions.
Un dato fotografa la differenza: i lusitani sono nella Top10 del ranking Uefa per club (9°) e addirittura primi in quello stagionale grazie a un girone eliminatorio dominato senza perdere mai e vicendo le ultime 5 partite consecutive. Attenzione, dunque, perché sottovalutarli è già costato caro alla Roma che nell'estate 2016 si è schiantò proprio contro il Porto nella sfida di playoff per l'accesso alla competizione creandosi un danno da una trentina di milioni di euro.
Il precedente dell'estate 2016
Anche quella volta il sorteggio era stato accolto con favore e ancor più dopo il pareggio a Oporto (1-1) che aveva messo in discesa la strada per i giallorossi di Spalletti. L'eliminazione nacque in una notte completamente sbagliata, condizionata dall'espulsione di De Rossi per un'entrata killer su Maxi Pereira quando, pur sotto per 1-0, la partita era ancora aperta.
Finì 0-3 con inizio della china terminata con il secondo posto in campionato e l'addio al tecnico, obbligato da quella eliminazione a vivere in bilico e incapace di rifarsi nella successiva campagna in Europa League conclusa con poca gloria negli ottavi di finale.
Stesso destino nel secondo turno della Coppa delle Coppe 1981/1982, unico altro incrocio tra le due sqadre: successo del Porto all'andata davanti al proprio pubblico (2-0) e inutile pareggio a reti inviolate nel ritorno all'Olimpico. Roma fuori e addio Europa.
Il derby di Conceicao
Il confronto nasconde anche un derby a distanza con un giocatore che ha fatto la storia recente della Lazio. Sulla panchina dei Dragoni siede, infatti, Sergio Conceicao che ha vestito la maglia della Lazio dal 1998 al 2000 vivendone il momento  d'oro: uno scudetto, una Coppa delle Coppe e due Coppa Italia prima del disfacimento della squadra che si era inserita nell'elite italiana ed europea.
Il bilancio di Conceicao contro la Roma non è, in realtà, positivo: solo 2 successi in 9 derby vissuti in campo contro Totti che troverà dall'altra parte come dirigente. Però la suggesione esiste e sarà un motivo in più per entrambi per cercare di saltare l'ostacolo e presentarsi ai quarti di finale. 
Esiste - ovviamente - anche la motivazione economica e non è da poco. Per la Roma questa Champions League è già stata un affare da 54 milioni di euro (botteghino escluso) e che punta ai 10,5 del passaggio del turno che spalancherebbe le porte anche a un sicuro incasso da record all'Olimpico. In gioco ci sono, dunque, anche tanti soldi.
Tutto sul Porto
Il Porto sta vivendo un'ottima stagione. E' in testa nel campionato portoghese che si risolverà in un duello all'ultimo gol con i tradizionali rivali del Benfica, ha fatto una grande prima parte della Champions League e ha un gruppo con alcune individualità di alto livello.
Il modulo è un 4-3-3 con al centro dell'attacco Marega che in realtà era la seconda punta prima dell'infortunio al ginocchio che ha messo fuori causa per sei mesi Aboubakar. Il nuovo terminale è stato il capocannoniere dei lusitani nel girone di Champions, aiutato dagli esterni Corona e Brahimi.
A centrocampo c'è Hector Herrera che a fine stagione se ne andrà per scadenza del contratto e che è nel mirino di molti club italiani ed europei: potremmo rivederlo presto in Serie A. In porta la vecchia conoscenza è Iker Casillas che arrotonda il primato di presenze nella massima competizione europea: sono 177. Al centro della difesa un altro vecchietto terribile come Pepe (classe 1983), ex Real Madrid che sta chiudendo in Portogallo la sua carriera.

Tag: #Calcio #Sport

Altri articoli pubblicati da Panorama

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Panorama

Perché un'azienda possa avere successo a lungo termine i lavoratori devono essere soddisfatti e trattati con dignità e rispetto così come soddisfatta e rispettata deve essere la comunità che li circonda e l'ambiente...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Panorama

Con l'apertura della Crisi di Governo diventano sempre più importanti gli ultimi sondaggi della politica che vedono la Lega primo partito del paese. La fine del Governo Conte non ha intaccato i consensi per il...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Panorama

Venticinque anni dopo, Il Re Leone, l'amato classico dell'animazione Disney, torna al cinema, dal 21 agosto nelle sale italiane. Non più in veste di cartoon ma in quella di film di animazione...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Panorama

Hirving Lozano entra nella storia del Napoli senza nemmeno aver indossato la maglia. Il messicano prelevato dal Psv pagando la clausola da 42 milioni di euro si posiziona al primo posto della...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Panorama

Il sotto marchio di Xiaomi, Redmi, ha confermato su Weibo (il principale social network cinese) che gli smartphone Redmi Note 8 e Redmi Note 8 Pro saranno lanciati in Cina il 29 agosto. Entrambi i telefoni dovrebbero avere una...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Panorama

Con l'apertura della Crisi di Governo diventano sempre più importanti gli ultimi sondaggi della politica che vedono la Lega primo partito del paese. La fine del Governo Conte non ha intaccato i consensi per il...

Pubblicato mercoledì, 21 agosto 2019 ‐ Panorama

Non poteva che esserci la situazione politica e la crisi di Governo al centro del numero di Panorama in edicola dal 21 agosto. Il ritorno di Renzi fa implodere il Pd, impedire agli italiani di votare, tornare protagonista della...

Pubblicato martedì, 20 agosto 2019 ‐ Panorama

E' finito il Governo gialloverde, è già pronto il Governo Giallorosso, Pd-M5S. Dietro i toni duri, durissimi per certi versi inattesi con Conte assoluto numero 1 per attacchi e violenza delle parole, il dibattito al Senato ha...

Pubblicato martedì, 20 agosto 2019 ‐ Panorama

Un attacco a 360°. Come previsto il discorso di Giuseppe Conte è stato un monologo contro Matteo Salvini e la sua decisione di interrompere il percorso del Governo giallo-verde. Accuse anche personali con frasi davvero pesanti. Queste le...

Pubblicato martedì, 20 agosto 2019 ‐ Panorama

Franck Ribery è il regalo che Commisso fa alla Fiorentina. Una scossa d'entusiasmo per un ambiente che sta rispondendo alla grande alla fine dell'era Della Valle, la famiglia che per quasi un ventennio ha retto la...

Pubblicato martedì, 20 agosto 2019 ‐ Panorama

La diagnosi c’è, ma il malato non guarisce, o meglio, potrebbe guarire, ma non può curarsi. E’ allarme farmaci in Francia, dove un francese su quattro non riesce a trovare nelle farmacie le...

Pubblicato martedì, 20 agosto 2019 ‐ Panorama

In questi giorni di Crisi di Governo in molti vedono con terrore il ricorso a elezioni anticipate. Un ritorno alle urne visto come un errore, uno spreco di denaro pubblico, uno sbaglio. Eppure non è la prima volta che...

Pubblicato martedì, 20 agosto 2019 ‐ Panorama

Se Piero Focaccia cantasse oggi il suo tormentone estivo ante litteram, il ritornello più appropriato suonerebbe così: «Per quest’anno meglio cambiare, altra spiaggia, altro mare». E non sarebbe un capriccio semantico, ma cronaca: secondo un...

Pubblicato martedì, 20 agosto 2019 ‐ Panorama

Alcune immagini che fanno riferimento a nuovi modelli di Apple Watch sono state scoperte nel codice beta di watchOS 6. Come successo per la più recente versione beta di iOS 13, sistema operativo che è possibile installare da parte...

Pubblicato martedì, 20 agosto 2019 ‐ Panorama

Alla giusta distanza dai tappi di folla di Rialto, lontano dai maniaci del selfie di piazza San Marco, vive una Venezia tutta da scoprire. Una laguna chic senza pigrizie snob, un labirinto di saliscendi tra calli e ponti sconosciuti alle ...