FaceApp? Gli Usa aprono un’indagine

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Panorama

Avrete visto, nelle ultime ore, decine di vostri amici e parenti postare su Facebook i loro selfie in cui si rivedono più anziani, o giovani. Tutto frutto di FaceApp, un'applicazione per smartphone, Android e iOS, che si scarica gratis e che ha letteralmente invaso le bacheche dei social network (anche Twitter).
Non tutti però si sono soffermati con il considerare le implicazioni che l'uso di tale software può avere in termini di privacy. Basterebbe leggere quello che chiede dopo l'installazione su Android e che il senatore statunitense Chuck Schumer sintetizza con "l'accesso completo e irrevocabile alle proprie foto e dati personali. Con rischi per la sicurezza nazionale e la riservatezza di milioni di utenti".
Paura russa
Schumer ha dunque inviato una lettera al direttore dell'FBI Christopher Wray e al presidente della FTC Joe Simons, per chiedere l'avvio di un'indagine su ciò che comporterebbe la fruizione dell'applicazione, in termini di violazione dei diritti degli utenti. Il problema nasce da una questione geografica: Wireless Lab, l'azienda che ha realizzato FaceApp, ha sede a San Pietroburgo, Russia. La paura che i dati raccolti dagli utilizzatori vengano poi sfruttati dal governo di Mosca per non si sa quale malefatta è il brivido che corre dietro la schiena dei politicanti a stelle e strisce.
«Non usare l'app»
Tant'è vero che il Comitato nazionale dei democratici ha inviato una nota ai candidati presidenziali del 2020, avvertendoli di non usare l'app. Non ci sono prove che FaceApp fornisca dati delle persone al governo russo ma i timori sono evidenti, soprattutto se si rircorda la fabbrica dei Troll e quanto successo prima e dopo l'ascesa di Trump in quanto a fake news e bufale.
Dati sensibili
I democratici hanno investito molto nel rafforzare le difese informatiche del partito dopo che le agenzie di intelligence statunitensi hanno stabilito che la Russia ha messo in piedi operazioni di hacking come parte di uno sforzo maggiore per diminuire il sostegno dell'audience alla Clinton e aumentare quello ai repubblicani, diffondendo spesso notizie false e bucando la casella email della candidata dem.
Senza effettuare l'accesso
"Il 99% degli utenti non effettua l'accesso per usare l'app - hanno detto gli sviluppatori a TechCrunch - pertanto, non abbiamo accesso alle informazioni che possano identificarli", aggiungendo poi che la maggior parte delle foto vengono cancellate dai server entro 48 ore dalla data di caricamento.

Tag: #Mytech #Sicurezza

Altri articoli pubblicati da Panorama

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Panorama

Chi ci ha lasciato nel mese di AGOSTO > Carlo Delle Piane, attore, 83 anni (2 febbraio 1936 - 23 agosto 2019) > Cosimo Cinieri, attore, 81 anni(20 agosto 1938 - 19 agosto...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Panorama

A 83 anni, è morto Carlo Delle Piane, figura iconica del cinema italiano. Aveva esordito come attore nel 1948, a soli 12 anni, quando interpretò Garoffi, il bambino sveglio con il naso a becco nel film Cuore, ...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Panorama

La pagina fb del Movimento 5 Stelle è un vulcano pronto ad esplodere. La trattativa aperta con il Pd per la nascita di un nuovo Governo non piace alla base. Sono infatti migliaia i commenti al post con cui vengono...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Panorama

Con l'apertura della Crisi di Governo diventano sempre più importanti gli ultimi sondaggi della politica che vedono la Lega primo partito del paese ma in forte calo rispetto ai valori raggiunti prima della crisi. La...

Pubblicato venerdì, 23 agosto 2019 ‐ Panorama

Il 23 agosto 1989 una catena umana lunga circa 600 chilometri unì le capitali degli Stati Baltici Tallinn, Riga e Vilnius. La manifestazione pacifica, minuziosamente organizzata dai...

Pubblicato venerdì, 23 agosto 2019 ‐ Panorama

La tecnologia permette di compiere imprese mirabili, di abbattere barriere che un tempo erano giudicate impensabili. Di spalancare frontiere a tutti, non solo a pochi addestrati eletti. Freniamo subito qualsiasi scatto d’entusiasmo: non stiamo parlando ...

Pubblicato venerdì, 23 agosto 2019 ‐ Panorama

Dopo il debutto al Festival di Cannes 2016, finalmente arriva nelle sale italiane Mademoiselle di Park Chan-wook, regista sudcoreano del cult Oldboy, di Lady Vendetta e...

Pubblicato venerdì, 23 agosto 2019 ‐ Panorama

Dwayne Johnson, noto come The Rock, si conferma l'attore più pagato al mondo anche nel 2019. E la sua presenza, in un film, garantisce milioni di dollari al botteghino. L'ex wrestler datosi al cinema...

Pubblicato venerdì, 23 agosto 2019 ‐ Panorama

“Trattando come sinfonia una canzone giovane giovane, ha portato musica nella canzone italiana, quasi a dire: io che non vivo senza te. Da una casa in cima al mondo ha dato la scalata al cielo muto come se affermasse: il domani è nostro. Poi, il...

Pubblicato venerdì, 23 agosto 2019 ‐ Panorama

Premessa da incidere sulla pietra, fondamentale per poter proseguire nella lettura: mai come quest'anno gli ultimi dieci giorni (scarsi) di mercato incideranno sui progetti tecnici delle squadre, sia in testa che in coda alla catena...

Pubblicato venerdì, 23 agosto 2019 ‐ Panorama

Con l'apertura della Crisi di Governo diventano sempre più importanti gli ultimi sondaggi della politica che vedono la Lega primo partito del paese ma in forte calo rispetto ai valori raggiunti prima della crisi. La ...

Pubblicato venerdì, 23 agosto 2019 ‐ Panorama

Un drone ha ripreso queste immagini dei lavori all'aeroporto di Milano Linate. Lavori che proseguono tutti i giorni 24 ore su 24 come da programma e che, dovrebbero concludersi il 26 ottobre, per permettere poi la riapertura dell’aeroporto cittadino e ...

Pubblicato venerdì, 23 agosto 2019 ‐ Panorama

“Continuo a pensare che il Movimento 5 Stelle sia composto da persone che sono incompetenti, incapaci e che ci hanno portato a dove siamo oggi, però io tra trovarmi Salvini premier, per i prossimi 5 anni, che può decidere il prossimo Presidente...

Pubblicato venerdì, 23 agosto 2019 ‐ Panorama

Mauro Icardi lo ha scritto in tempi non sospetti: "Ho già espresso all'Inter la volontà di rimanere perché l'Inter è la mia famiglia. Il tempo dirà chi ha detto la verità. Forza Inter, sempre". Era il 17 maggio scorso. Nel ...

Pubblicato venerdì, 23 agosto 2019 ‐ Panorama

I dischi imprescindibili non sono quelli che contengono due o tre hit. Sono quegli album che vanno ascoltati nel loro insieme perché non sono una banale somma di canzoni più o meno belle, ma la fotografia dello stato di grazia di una...