Cos’hanno detto le elezioni in Abruzzo (vinte dal centrodestra)

Pubblicato lunedì, 11 febbraio 2019 ‐ Panorama

La vittoria nelle elezioni regionali in Abruzzo del centrodestra e del neo governatore, Marco Marsilio, non ha colto di sorpresa commentatori ed analisti. Una certa tendenza si può dire che fosse nell'aria, ma nessuno si aspettava tanto (nel bene e nel male) da questo o quel partito. Ed i numeri (reali, non più sondaggi) hanno parlato chiaro.
Trionfa la Lega di Salvini
(Regionali 2014 - assente; Politiche 2018 -13,8%; Regionali 2019 - 27,5%)
La vittoria del centrodestra ha un nome: Matteo Salvini. Impressionante la cavalcata del Ministro dell'Interno e del suo partito che ha raddoppiato i consensi in 11 mesi passando dal 14% al 28% in una elezione in cui il candidato governatre ed altre figure importanti non erano e non sono leghisti ma più legati agli altri partiti della coalizione. Un risultato che soprattutto certifica la trasformazione salviniana da quello che era stato (per anni) un partito "del Nord" in un partito nazionale capace di raccogliere consensi anche al sud. E questo, alle prossime europee e politiche, conterà parecchio. 
Movimento 5 Stelle tra flessione e riflessioni


(Regionali 2014 - 21%; Politiche 2018 - 39,9%; Regionali 2019 - 19,7%)
"Abbiamo più o meno ottenuto lo stesso risultato delle regionali di 5 anni fa". La difesa dei grillini nel giorno in cui il partito in Abruzzo passa dal 40% al 20% sa molto di dichiarazione stile prima Repubblica, quanto nessuno, per un motivo o per l'altro usciva sconfitto dalle varie tornate elettorali. La conquista del Reddito di Cittadinanza (non ancora entrato in vigore) non basta a coprire le difficoltà di un intero movimento che sta pagando la sua prima volta al Governo (oltre che la superiorità del suo alleato di Governo). "Nessun rimpasto, si va avanti così" filtra oggi dai grillini che però devono invertire una tendenza negativa in vista delle europee del 26 maggio. Le prime due mosse (il ritorno sulla scena di Di Battista e la possibile alleanza con i Gilet Gialli in Francia) hanno creato più danni che altro. L'emorragia è ancora in corso.
Notizie del Pd?
(Regionali 2014 - 25,5%; Politiche 2018 -13,8%; Regionali 2019 - 11,1%)
E' vero. L'11% con cui il Partito Democratico chiude le urne è un risultato bugiardo, falsato dalle diverse liste civiche che hanno frammentato il voto di centrosinistra. Ma la sensazione è che oramai il Pd sia un partito in attesa. In attesa di un segretario che dia una linea precisa, anche nel fare opposizione. In attesa di una scintilla. Di una scossa. Ecco: il Pd oggi è una macchina con la batteria scarica. Ferma, ad osservare lo scorrere della vita politica che passa. Spettatore e non protagonista. E con al suo interno questioni di leadership e rancori del passato non ancora risolti. Le primarie sono vicine. E' forse l'ultima spiaggia.
Le fatiche di Forza Italia
(Regionali 2014 - 16,7%; Politiche 2018 -14,4%; Regionali 2019 - 9,2%)
Per un partito abituato a primeggiare vedere per la prima volta in 25 anni i propri consensi sotto le due cifre dovrebbe far riflettere. Forza Italia è al 9%. Forza Italia vale in Abruzzo oggi un terzo della Lega. I rapporti di forza all'interno della coalizione di centrodestra sono chiari, anche troppo. Berlusconi e la sua ennesima discesa in campo con una campagna elettorale impegantiva in cui il leader e fondatore si è speso in prima persona come poche altre volte in passato, non hanno fermato il calo. Restano le incognite sul futuro, la questione "Toti" e, soprattutto, le elezioni europee che saranno forse uno spartiacque, storico. E, su tutto, una domanda: Berlusconi saprà essere in grado di gestire il nuovo ruolo di alleato di "minoranza"?

Tag: #News #Politica

Altri articoli pubblicati da Panorama

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

Non poteva che essere dedicata al Russiagate, l'inchiesta sui presunti fondi (rubli) che dalla Russia sarebbero arrivati alla Lega, la storia di copertina del numero di Panorama in edicola dal 24 luglio Chi ha incastrato Salvini Gianluca ...

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

La Tav si farà. Dopo le dichiarazioni pomeridiane del Ministro dell’Interno la parola fine sull'Alta Velocità Torino-Lione, una delle infrastrutture più discusse della storia del nostro paese l’ha ...

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

Boris Johnson ha vinto le primarie del Partito Conservatore britannico sconfiggendo il rivale Jeremy Hunt. Sostituisce Theresa May al vertice dei Tories e alla guida del Governo del Regno...

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

Sembrano non finire mai i problemi tra Antonio Conte e la dirigenza dell'Inter, problemi che da settimane hanno al centro il mercato, più precisamente il centravanti. Tutto il mondo sa che Conte ha chiesto "urbi et orbi" Romelu Lukaku, del Manchester...

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

Vedere Sky, Dazn e Netflix spendendo pochi euro al mese? Una tentazione per i tanti appassionati del piccolo schermo che, per seguire la squadra del cuore, vedere la serie tv preferita o godersi le migliori prime visioni...

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

La scena è ormai tristemente nota agli appassionati di musica. Viene annunciato in pompa magna il tour italiano di una grande band o di un solista di spicco, per intenderci, gente che abbia venduto milioni di dischi in tutto il mondo, e subito scatta la ...

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

Se non avete scelto un eremo per le vacanze o una pesante dieta detox dalla tecnologia, saprete che una delle notizie che tiene banco su internet è il miliardo di visualizzazioni su YouTube superato dal singolo dei Queen Bohemian...

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

Dal 27 luglio, durante il periodo dei lavori all'aeroporto di Milano Linate, Malpensa sarà più accessibile, grazie al potenziamento dei servizi di collegamento. Questo è il risultato dell’impegno...

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

L'ultimo capitolo è tutto da scrivere ma il finale della storia tra Ilaria e Massimo appare davvero scontato. La quinta puntata di Temptation Island 2019 ha infatti certificato la crisi irreversibile tra i due fidanzati laziali,...

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

Emmanuel Macron si sa ha un debole per l'Italia. E' talmente affezionato al nostor paese che trova sempre il modo di farsi i fattacci nostri. Così, invece che guardare agli enormi problemi nterni, da un anno e mezzo se la prende con il Governo...

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

Il Ministro della Giustizia Bonafede, per i gravi fatti sugli affidi di Bibbiano, ha pensato di inviare una ‘task force’, nemmeno ci trovassimo di fronte al sequestro di una nave...

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

Marchi mitici che non passeranno mai di moda, icone del passato che ritornano sul mercato, una seconda giovinezza per oggetti impossibili da dimenticare. La tecnologia di ultima generazione nascosta dentro forme e involucri di un’altra epoca. Dedicato ...

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

Se il vertice di Nanchino tra Zhang, la dirigenza Inter e Conte, ha da un lato fornito risposte tranquillizzanti per il tecnico a proposito della volontà di colmare le lacune della rosa dandogli la squadra che serve per andare all'assalto della...

Pubblicato martedì, 23 luglio 2019 ‐ Panorama

Cristiano Ronaldo non sarà processato per il presunto stupro di Kathryn Mayorga per il quale era accusato a Las Vegas. Niente processo perché nove mesi di indagini non sono riusciti a trovare una conferma che potesse supportare...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Panorama

Per capire cosa ci sia dietro il cosiddetto "Caso Bibbiano" bisogna fare un salto indietro. Estate 2018. I Carabinieri del comando provinciale di Reggio Emilia notano che da un po' di tempo a quella parte le denunce dei servizi sociali...