Cos’hanno detto le elezioni in Abruzzo (vinte dal centrodestra)

Pubblicato lunedì, 11 febbraio 2019 ‐ Panorama

La vittoria nelle elezioni regionali in Abruzzo del centrodestra e del neo governatore, Marco Marsilio, non ha colto di sorpresa commentatori ed analisti. Una certa tendenza si può dire che fosse nell'aria, ma nessuno si aspettava tanto (nel bene e nel male) da questo o quel partito. Ed i numeri (reali, non più sondaggi) hanno parlato chiaro.
Trionfa la Lega di Salvini
(Regionali 2014 - assente; Politiche 2018 -13,8%; Regionali 2019 - 27,5%)
La vittoria del centrodestra ha un nome: Matteo Salvini. Impressionante la cavalcata del Ministro dell'Interno e del suo partito che ha raddoppiato i consensi in 11 mesi passando dal 14% al 28% in una elezione in cui il candidato governatre ed altre figure importanti non erano e non sono leghisti ma più legati agli altri partiti della coalizione. Un risultato che soprattutto certifica la trasformazione salviniana da quello che era stato (per anni) un partito "del Nord" in un partito nazionale capace di raccogliere consensi anche al sud. E questo, alle prossime europee e politiche, conterà parecchio. 
Movimento 5 Stelle tra flessione e riflessioni


(Regionali 2014 - 21%; Politiche 2018 - 39,9%; Regionali 2019 - 19,7%)
"Abbiamo più o meno ottenuto lo stesso risultato delle regionali di 5 anni fa". La difesa dei grillini nel giorno in cui il partito in Abruzzo passa dal 40% al 20% sa molto di dichiarazione stile prima Repubblica, quanto nessuno, per un motivo o per l'altro usciva sconfitto dalle varie tornate elettorali. La conquista del Reddito di Cittadinanza (non ancora entrato in vigore) non basta a coprire le difficoltà di un intero movimento che sta pagando la sua prima volta al Governo (oltre che la superiorità del suo alleato di Governo). "Nessun rimpasto, si va avanti così" filtra oggi dai grillini che però devono invertire una tendenza negativa in vista delle europee del 26 maggio. Le prime due mosse (il ritorno sulla scena di Di Battista e la possibile alleanza con i Gilet Gialli in Francia) hanno creato più danni che altro. L'emorragia è ancora in corso.
Notizie del Pd?
(Regionali 2014 - 25,5%; Politiche 2018 -13,8%; Regionali 2019 - 11,1%)
E' vero. L'11% con cui il Partito Democratico chiude le urne è un risultato bugiardo, falsato dalle diverse liste civiche che hanno frammentato il voto di centrosinistra. Ma la sensazione è che oramai il Pd sia un partito in attesa. In attesa di un segretario che dia una linea precisa, anche nel fare opposizione. In attesa di una scintilla. Di una scossa. Ecco: il Pd oggi è una macchina con la batteria scarica. Ferma, ad osservare lo scorrere della vita politica che passa. Spettatore e non protagonista. E con al suo interno questioni di leadership e rancori del passato non ancora risolti. Le primarie sono vicine. E' forse l'ultima spiaggia.
Le fatiche di Forza Italia
(Regionali 2014 - 16,7%; Politiche 2018 -14,4%; Regionali 2019 - 9,2%)
Per un partito abituato a primeggiare vedere per la prima volta in 25 anni i propri consensi sotto le due cifre dovrebbe far riflettere. Forza Italia è al 9%. Forza Italia vale in Abruzzo oggi un terzo della Lega. I rapporti di forza all'interno della coalizione di centrodestra sono chiari, anche troppo. Berlusconi e la sua ennesima discesa in campo con una campagna elettorale impegantiva in cui il leader e fondatore si è speso in prima persona come poche altre volte in passato, non hanno fermato il calo. Restano le incognite sul futuro, la questione "Toti" e, soprattutto, le elezioni europee che saranno forse uno spartiacque, storico. E, su tutto, una domanda: Berlusconi saprà essere in grado di gestire il nuovo ruolo di alleato di "minoranza"?

Tag: #News #Politica

Altri articoli pubblicati da Panorama

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Panorama

Popolari e socialisti di nuovo in calo mentre recupera il gruppo dell'Europa della Libertà e della Democrazia Diretta nella quarta rilevazione diffusa da Bruxelles in vista delle elezioni del 23-26 maggio....

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Panorama

La straordinaria collezione di Christian Dior presentata a Venezia nel 1951 e il grande "Bal Oriental" (voluto da Don Carlos de Beistegui y de Yturbe a Palazzo Labia), il famoso ballo in maschera che...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Panorama

Sono andata a intervistare l'artista Carlo Dell'Acqua che mi ha accolto come si accoglie un amico. Nella sua casa-studio a Milano ho visto alcune sue opere e abbiamo parlato, delle sue opere e della sua vita.  Carlo Dell’Acqua...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Panorama

Se il problema è il nome, non chiamiamola castrazione chimica. Chiamiamola Zione (senza castra), Azione, Trazione, Astrazione, o anche Genoveffa o Perdirindindina, se pare più familiare. Se fa meno paura. Ma...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Panorama

Nonostante la lotta con i sensi di colpa che la tormentano e i frammenti inquietanti del suo passato che continuano a riemergere, continua la rinascita di Monica. La protagonista di Mentre ero...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Panorama

È stato svelato il programma della 72esima edizione del Festival di Cannes, in programma dal 14 al 25 maggio. Tra i 19 film in gara nella Selezione ufficiale c'è anche il nostro Marco Bellocchio con il film Il...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Panorama

Esce il 21 giugno il secondo album della cult band formata da Joe Perry degli Aerosmith, Alice Cooper e Johnny Depp. Rise è composto per lo più da brani originali scritti dal gruppo. Ma ci sono anche, tre cover: una versione intensa e intima ...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Panorama

Delle circa 840.000 domande giunte all'Inps da parte delle famiglie che chiedono di poter aver diritto al  reddito di cittadinanza - ovvero a quell'aiuto economico stanziato dallo Stato (per un massimo di 780 euro...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Panorama

Contrordine compagni: la Champions League non è il club ultra riservato dei ricchi del calcio. Spendere e spandere sul mercato garantisce l'ingresso, in futuro lo farà sempre di più, ma non è un antidoto contro l'uscita anticipata....

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Panorama

La campagna elettorale per le ormai prossime Elezioni Europee 2019 è tra le più strane che la storia politica di questo paese ricordi. Soprattutto perché di tutto si parla in queste settimane tranne che di Europa. E...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Panorama

Curioso come una delle canzoni di Natale più famose di sempre, Last Christmas degli Wham!, in realtà si intitolasse originariamente Last Easter, cioè la scorsa Pasqua, festività a cui gli artisti pop-rock hanno...

Pubblicato giovedì, 18 aprile 2019 ‐ Panorama

Secondo una recente ricerca condotta dall’American College Health Association, il 52% dei ragazzi si sente in difficoltà a causa dall’eccessivo accumulo di ansia e stress. Se, da un lato, lo...

Pubblicato mercoledì, 17 aprile 2019 ‐ Panorama

La storia stessa dello sviluppo imprenditoriale italiano fa rima con Pirelli. Una grande azienda nata dall'illuminazione del suo fondatore, Giovanni Battista Pirelli che, nel lontano...

Pubblicato mercoledì, 17 aprile 2019 ‐ Panorama

Chi ci ha lasciato nel mese di APRILE > Massimo Bordin, giornalista ex direttore di Radio Radicale, 67 anni (18 agosto 1951 - 17 aprile 2019)> Giuseppe...

Pubblicato mercoledì, 17 aprile 2019 ‐ Panorama

Al suo arrivo alla Stazione ferroviaria (niente aereo o macchina, inquinano) ad attenderla c'erano i fotografi. Poi si è diretta in Piazza San Pietro, dove c'era un posto in prima fila. Poi ecco l'incontro ravvicinato con Papa Francesco, con tanto di...