Corsa per la salvezza in Serie A: tutte le combinazioni

Pubblicato lunedì, 20 maggio 2019 ‐ Panorama

Non solo la volata per la Champions League. L'ultima giornata del campionato regalerà anche emozioni e tensioni in coda alla classifica con uno sprint disperato per evitare la retrocessione in Serie B. Le squadre coinvolte sono quattro anche se il Bologna ha a disposizione una chance in più contro la Lazio per fare il punticino necessario a togliersi dai guai.
Il penultimo turno ha sancito per Udinese e Parma il raggiungimento del traguardo. Nel caso dei friulani sono decisivi gli incroci negli scontri diretti che rendono aritmetica la salvezza con qualsiasi combinazione di classifica avulsa e facendo così della trasferta di Cagliari una sorta di amichevole di fine stagione.
Per le altre, invece, si prospetta una domenica da incubo con una serie di variabili che possono costare la permanenza nella massima serie a Fiorentina, Empoli e Genoa (oltre che teoricamente al Bologna), messe in rigoroso ordine di classifica. Ecco le combinazioni.
Corsa salvezza, le combinazioni possibili
Decretato Firenze come campo principale dove passeranno gran parte delle chance di tutti di salvarsi, sempre tenendo in considerazione quanto accadrà a San Siro tra Inter ed Empoli in una sfida che incrocia salvezza e corsa Champions, squadra per squadra le possibilità di evitare la retrocessione si possono sintetizzare così:
BOLOGNA (40 punti) - Basta un punto tra Lazio in trasferta e Napoli in casa. In caso di doppia sconfitta è sufficiente che una tra Empoli e Genoa non vinca, oppure che l'Udinese pareggi almeno e il Genoa vinca a Firenze con due o più gol di scarto.
FIORENTINA (40 punti) - Deve non perdere al Franchi contro il Genoa nello scontro diretto che al'andata è terminato 0-0 a Marassi. Se dovesse essere sconfitta e restare a quota 40 deve sperare che l'Empoli non la superi vincendo a San Siro oppure, arrivando a 40 con Genoa e Udinese, perdendo con un solo gol di scarto contro il Grifone che a quel punto retrocederebbe.
EMPOLI (38 punti) - L'unica strada per non dipendere dai risultati degli altri campi è il successo a San Siro contro l'Inter. Altrimenti deve fare lo stesso risultato o meglio del Genoa (ad esempio entrambe sconfitte o pareggianti).
GENOA (37 punti) - Deve fare meglio dell'Empoli e raggiungerlo a quota 38 (è in vantaggio nello scontro diretto) oppure superarlo. Se vince a Firenze ma l'Udinese perde a Cagliari ha bisogno di una vittoria con almeno due gol di scarto per non restare beffata dalla classifica avulsa a tre a quota 40.
LE IPOTESI DI CLASSIFICA AVULSA A QUOTA 40 - Sono due gli scenari possibili e chiamano in causa anche la differenza reti generale. Per sintesi, in caso di arrivo a 40 di Fiorentina, Genoa e Udinese si salvano di sicuro i friulani mentre Prandelli e Montella se la vedono per i gol avendo entrambi 5 punti nella graduatoria ristretta. A novanta dalla fine è +1 per la Fiorentina e -2 per il Genoa.
Se a formare il terzetto fossero Fiorentina, Genoa e Bologna si salva il Grifone e il nome della retrocessa dipenderebbe dal risultato del Franchi: una vittoria con un gol di scarto dei genoani salverebbe la Fiorentina, con due o più gol manderebbe in B i viola.
In caso di arrivo tutte a quota 40 di Fiorentina, Genoa, Bologna e Udinese a scendere in Serie B sarebbe il Bologna a causa dei risultati della classifica avulsa formata dagli scontri diretti della stagione.

Tag: #Calcio #Sport

Altri articoli pubblicati da Panorama

Pubblicato sabato, 15 giugno 2019 ‐ Panorama

Viaggia in jet privato (a noleggio), sceglie solo alberghi dalle 5 stelle in su e quando deve fare shopping vola a Dubai. Il profilo minimo di Taylor Mega – super influencer friulana da 1,6 milioni di seguaci –...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

I Toronto Raptors non esistevano fino alla stagione 1995-96. Furono formati quando l'NBA, all'inizio degli anni '90, decise di allargare la franchigia oltre i confini degli USA coinvolgendo i team canadesi. A Toronto il...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

Mentre l'inchiesta su quello che inizialmente era il "Caso Palamara" e che ha coinvolto l'Associazione Nazionale Magistrati, poi il Csm, sfiorando anche il Quirinale, diventa...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

Secondo i risultati del TripAdvisor Summer Vacation Destinations Report 2019, sono le isole spagnole e greche le protagoniste dell’estate degli italiani che trascorreranno all’estero le loro...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

Alice è tornata a casa. L’abbiamo accolta stasera, nella sua nuova casa, ancora un po’ provvisoria nell’arredamento ma già piena dell’amore che sarà. È tornata con il suo Antonio, dopo un anno a Tolosa: ha deciso di...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

Vivere al mare è il sogno di tutti? Dopo aver lavorato una vita intera chi non ha mai pensato almeno per una volta di far le valigie e trasferirsi in una località dove sia sempre primavera, dove il costo della vita sia più basso e...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

Manolas alla Juventus? Si può fare. Scambio Higuain-Manolas? Assolutamente no. E' quanto filtra dalla Roma dopo le voci di un clamoroso scambio che porterebbe Kostas...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

L'estate del calciomercato si annuncia caldissima e con molti affari che terrano banco per settimane. Già il valzer delle panchine ha movimentato il mese di giugno, preannunciando autentici tormentoni che riguarderanno tutte le big italiane. Chi per...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

"Ok, sono un alcolizzato, un cocainomane sex addicted, bulimico e in preda allo shopping compulsivo". Si presenta così Rocketman, con un'inquadratura spietata sul momento più drammatico della parabola umana di Elton John. Un...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

Francesco Totti è a un passo dall'addio alla Roma. Il secondo, dopo quello dal campo di due anni fa con giro dell'Olimpico, applausi, lacrime e insulti a chi l'aveva (agli occhi dei tifosi) spinto verso quel passo....

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

Un esperimento riuscito, un disco che spiazza e sorprende piacevolmente. Un incontro tra mondi musicali differenti che si scompongono per crearne uno nuovo, che diventa un ponte tra generi, suoni e concetti. Un altro muro che...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

Meno incidenti, riduzione dello stress in coda, parcheggi in zone dedicate e dunque libere e…più sesso! Queste sono le promesse che porta con sé la guida autonoma. I primi punti sono alquanto risaputi mentre l’ultimo, quello più intrigante, è una ...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

Pensi a Bruce Springsteen e la prima immagine che ti viene in mente è quella di uno stadio pieno e traboccante di entusiasmo per il rocker del New Jersey, celebre per le sue trascinanti maratone musicali di quattro ore. Impossibile non...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

“Io e Justin Bieber abbiamo pubblicato una nuova canzone. Si intitola “I don’t care” e spero che vi piaccia”. Cosi Ed Sheeran ha annunciato, il 10 maggio, il suo nuovo singolo I don’t care, prodotto da Max Martin,...

Pubblicato venerdì, 14 giugno 2019 ‐ Panorama

La vicenda Huawei può ritorcersi contro gli Stati Uniti. Il blocco imposto dal presidente Donald Trump alle aziende americane, che impedisce loro di fornire beni e servizi al colosso cinese delle telecomunicazioni, potrebbe rivelarsi un autogol, un...