Bafta 2019, la vittoria di Alfonso Cuarón e Netflix

Pubblicato lunedì, 11 febbraio 2019 ‐ Panorama

In vista degli Oscar 2019, che saranno assegnati il 24 febbraio e vede un testa a testa tra La favorita di Yorgos Lanthimos e Roma di Alfonso Cuarón (12 le nomination per entrambi i film), il "duello" tra i due front runner si è replicato ai Bafta 2019, i premi assegnati al meglio del cinema britannico (e non solo).
In numeri, ha avuto la meglio La favorita, film in costume britannico caustico e sontuoso, che giocava in casa. Ha vinto sette Bafta su 12 candidature ricevute (a Venezia 2018, dove aveva avuto la sua anteprima assoluta, vinse il Leone d'argento e la Coppa Volpi con una delle sue interpreti, Olivia Colman). Tra i Bafta vinti, quello alla migliore attrice protagonista, sempre alla Colman, che ha vestito i panni della fragile regina Anna, e quello per la miglior attrice non protagonista conquistato da Rachel Weisz, carismatica e manipolatrice lady Sarah. E poi miglior film britannico, migliore sceneggiatura originale, migliore scenografia, miglior trucco, migliori costumi. 
Vincono Cuarón e Netflix
A Roma , film messicano in spagnolo - produzione Netflix che a Venezia aveva vinto il Leone d'oro -, sono però stati attribuiti i riconoscimenti chiave: Bafta come miglior film dell'anno e per la migliore regia (battuti Lanthimos, Spike Lee autore di BlacKkKlansman, Bradley Cooper per È nata una stella). 
Cuarón ha ringraziato Netflix per aver "avuto il coraggio" di andare dietro al suo film mentre prendeva forma, aggiungendo che il suo successo, "in un'epoca in cui la paura e la rabbia si propongono di dividerci, per me significa tanto". 
Roma aveva creato non poco polemiche, dopo la sua vittoria alla Mostra del cinema di Venezia, con gli esercenti cinematografici in barricata contro Netflix: avevano tacciato come "iniquo che il marchio della Biennale" fosse "veicolo di marketing della piattaforma Netflix" che "sta mettendo in difficoltà il sistema delle sale". Il Leone d'oro, a loro dire, avrebbe dovuto "essere alla portata di tutti".
Roma ha avuto comunque anche un passaggio in sala, in alcuni cinema italiani selezionati. 

In vista degli Oscar, per il gigante americano dello streaming aumentano le speranze di successo: ha di fronte la possibilità di scardinare il modello commerciale convenzionale di Hollywood proprio dall'interno.
Rami Malek ha la meglio su Christian Bale
Fra gli attori protagonisti vince, come già ai Golden Globe, un altro candidato all'Oscar: Rami Malek, che ha fatto rivivere Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody, in barba alla concorrenza di Bradley Cooper, Christian Bale, Steve Coogan e Viggo Mortensen (i Golden Globe avevano premiato sia Malek che Bale).
La British Academy of Film and Television Arts ha incoronato come miglior film d'animazione Spider-Man: New Generation. Miglior documentario Free Solo di Jimmy Chin e Elizabeth Chai Vasarhelyi, prodotto dal National Geographic e dedicato a una spettacolare arrampicata senza corde dello scalatore Alex Honnold, sulla cima di El Capitan, nel parco californiano di Yosemite.
Il Bafta alla stella emergente, indicata dal pubblico, è andato a Letitia Wright, direttamente dall'universo Marvel: la venticinquenne attrice britannica, originaria della Guyana, ha interpretato la sorella del supereroe in Black Panther.

Tag: #Cinema #Netflix #SimonaSantoni

Altri articoli pubblicati da Panorama

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Panorama

Che bello sarebbe avere nell’anima un portone, vecchio, di legno massiccio profumato di rovere e di legna arsa. Che faccia rumore quando si apre e quando si chiude. Con la maniglia di ferro, solida ed elegante. Ruvido, curato da piogge, soli estivi,...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Panorama

Chi sperava nel lieto fine clamoroso è rimasto delusissimo: nel giorno di San Faustino, quello dedicato ai single, la prima puntata di Uomini e Donne-La scelta si conclude nella maniera peggiore, con Teresa...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ Panorama

Dopo la settimana di pausa per Sanremo 2019, torna C'è posta per te, il people show di Maria De Filippi che continua a macinare grandi ascolti, confermando il primato di show più visto del sabato sera...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Panorama

Lieto fine o colpo di scena imprevisto, è questo il dilemma che attanaglierà fino all'ultimo minuto Teresa Langella. Tocca infatti alla tronista napoletana aprire Uomini e Donne-La scelta, il primo...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Panorama

«Si rivolga al mio avvocato». Così risponde Silvana Giunta, la preside dell'istituto Fogazzaro di Lugano, in Ticino, quando Panorama la chiama per un'intervista. Ma chi è il suo avvocato? «Non mi interessa» è la sconclusionata risposta...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Panorama

Che lo smartphone sia un oggetto irrinunciabile per gli italiani, non è una notizia. Il 48 per cento dei nostri connazionali, oltre 25 milioni di persone, lo identifica come una necessità primaria. Un elemento indispensabile della...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Panorama

Il peggiore degli incubi si sta materializzando: il no-deal, ossia la Brexit senza accordo con l'Ue, appare come uno scenario sempre più probabile. Ma anziché il 29 marzo, data fissata per l'uscita del ...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Panorama

Quali sono gli schieramenti del Parlamento Europeo che stanno avendo i risultati migliori nei sondaggi? Come sarà composto il Parlamento Europeo? Domande che diventeranno sempre più attuali con l'avvicinarsi delle Elezioni Europee del 26 maggio ...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Panorama

L’Europa da una parte, i giganti del web dall’altra. Dopo mesi, anni se si considera da quando se ne parla, la riforma del copyright per i paesi dell’Unione Europea è molto vicina. Raggiunto un accordo di massima tra i membri, la...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Panorama

I Grammy 2018 sono stati dominati da Bruno Mars, vincitore di sei grammofonini nelle sei categorie in cui era candidato, tra cui le tre più importanti: miglior album dell'anno (24K Magic), Record of the year (24K Magic) e miglior...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Panorama

Ecco la ricostruzione della giornata di San Valentino intorno al caso Icardi, scoppiato ufficialmente con la scelta dell'Inter di togliere all'argentino la fascia di capitano e con il successivo rifiuto dell'attaccante a prendere parte...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Panorama

C'era una volta il contadino. Curvo sul terreno falciato, il viso arso dal sole e dal vento, lo si vedeva in campi dove si erano piegati generazioni di uomini e donne prima di lui. Apparteneva a una specie ormai estinta, mutata...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Panorama

La Lega che sembra inarrestabile, la crisi nei sondaggi (e non solo) del Movimento 5 Stelle, le mosse del Governo nella gestione delle richieste di Autonomia delle regioni del nord e le risposte alle...

Pubblicato venerdì, 15 febbraio 2019 ‐ Panorama

Sarà svelata stamattina, alle 10.45 in diretta da Maranello la nuova Ferrari di Formula 1 2019 che ha il compito di riportare il Titolo Piloti dopo anni alla scuderia del cavallino. La diretta della...

Pubblicato giovedì, 14 febbraio 2019 ‐ Panorama

Umberto Bossi, il fondatore della Lega Nord, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Varese per un malore che lo ha colto mentre si trovava...