Aretha Franklin è la prima cantante a vincere il Premio Pulitzer

Pubblicato lunedì, 15 aprile 2019 ‐ Panorama

Aretha Franklin, a pochi mesi dalla sua morte, avvenuta il 16 agosto 2018, è la prima donna a ricevere (postuma) la Menzione Speciale del Premio Pulitzer per il suo "contributo indelebile alla musica e alla cultura americana degli ultimi cinquant'anni".
Lo scorso anno il rapper Kendrick Lamar aveva ottenuto il Premio Pulitzer nella categoria Musica per l'album Damn.
Dal 1930, anno della sua istituzione, erano state assegnate sono 41 Menzioni Speciali, che sono andate a musicisti del calibro di Duke Ellington, Bob Dylan, John Coltrane, Thelonious Monk, George Gershwin, Ray Bradbury, William Schuman, Milton Babbitt, Scott Joplin, Roger Sessions, Richard Rodgers e Oscar Hammerstein II.
Il premio Pulitzer è un premio statunitense, considerato come la più prestigiosa onorificenza nazionale per il giornalismo, successi letterari e composizioni musicali, istituito dal giornalista ungherese-americano e magnate della stampa statunitense Joseph Pulitzer che, alla sua morte, lasciò tutti i suoi averi alla Columbia University.
Il premio fu assegnato per la prima volta nel 1917, nelle sole categorie Reporting, Editoriale, Storico e Biografico.
I riconoscimenti vengono assegnati annualmente nel mese di aprile a coloro che si sono distinti particolarmente in una delle 21 categorie considerate, dalla cronaca, alla fotografia, alla vignetta, alla fiction, alla letteratura, alla musica.
Aretha Franklin è stata anche la prima donna a far parte della Rock and Roll Hall Of Fame, la seconda per numero di Grammy Award (21), di cui otto consecutivi fra il 1968 e il 1975, la prima nella classifica dei "100 migliori cantanti di tutti i tempi" di Rolling Stone nel 2009, superando Elvis Presley, John Lennon e Bob Dylan.
Tra i riconoscimenti più prestigiosi, ricordiamo il Kennedy Center Honors nel 1994 e la Medaglia Presidenziale della Libertà nel 2005.
Le sue straordinarie doti vocali, unite alle qualità di pianista e di compositrice, le hanno permesso di passare dal gospel al jazz, dal blues all’r&b, fino al pop più raffinato.
Negli ultimi anni Aretha ha cantato nelle cerimonie di insediamento dei presidenti Bill Clinton e Barack Obama, che si commosse per la sua interpretazione di (You Make Me Feel Like) A Natural Woman, cantata in onore di Carole King.
Indimenticabili le sue "esplosioni" interpretative: le sue non erano mai interpretazioni studiate a tavolino, ma nascevano dal desiderio di dare voce alla sua anima.
Quegli acuti improvvisi nei momenti apparentemente meno opportuni di un brano, così come i toni bassi, sono solo i momenti in cui Aretha dimostrava di non essere una semplice cantante, ma prima di tutto un'umana creatura che soffriva e gioiva attraverso le parole del suo canto.

Tag: #Musica

Altri articoli pubblicati da Panorama

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

Le polemiche sul "caso Russia" e l'inchiesta sui presunti rubli che sarebbero dovuti arrivare alla Lega da Mosca non sembrano aver intaccato la fiducia degli elettori italiani che non solo non la penalizzano ma danno ancora più fiducia alla Lega di...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

La Disney ha messo nel mirito da mesi il record da dieci anni in pugno ad Avatar di James Cameron e i suoi plurimi tentativi sono a un passo dal successo. Avengers: Endgame è a 7 milioni di dollari...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

«Vorrei fare un appello agli avvocati di Pacciani: che predisponessero con tanto di testimoni ufficiali una ricerca per tutto il terreno del Pacciani con un metal detector in modo che, a risultato negativo, avrebbero una prova schiacciante della sua ...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

Gianluigi Donnarumma vuole restare al Milan e la conferma del suo amore per i colori rossoneri e della relativa serenità dopo le fibrillazione dell'estate 2017 sono una buona notizia per i tifosi milanisti. In fondo anche nelle...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

L'Area 51 non manca mai di essere un tema caldo su Internet. E questa volta, è più caldo che mai. La misteriosa base governativa del Nevada è stata a lungo oggetto di teorie cospirative, legate agli extraterrestri. E il 2019 potrebbe essere...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

Inflazioni, calamità naturali, ribaltamenti politici, crisi finanziarie o economiche non incidono sul valore intrinseco e materiale dell'oro, che resta il bene rifugio primario per eccellenza. Cos'è un bene...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

Inflazioni, calamità naturali, ribaltamenti politici, crisi finanziarie o economiche non incidono sul valore intrinseco e materiale dell'oro, che resta il bene rifugio primario per eccellenza. Cos'è un bene...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

C’è vita, oltre il carboidrato. Ma ad aprire le porte del paradiso della dieta iperproteica sarà Adriano Panzironi da Roma, il profeta degli integratori alimentari alla guida del sedicente «popolo Life120». Un folletto con ...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

Alla fine ha vinto la resistenza di Novak Djokovic contro la classe pura di Roger Federer, in una finale del torneo di Wimbledon epica combattuta fino all'ultima...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

Settimana per settimana, i film dai maggiori incassi cinematografici in Italia. Ecco la top ten del botteghino italiano dall'1 al 7 luglio 2019, secondo dati Cinetel. 1) Spider-Man: Far from Home di Jon...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

Più ci si addentra nell'affaire russo e più si capisce una cosa e cioè che c'è chi ha sperato e forse ancora si illude di far fuori Matteo Salvini con lo stesso metodo con cui è stato fatto fuori...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

Qualità e intensità sono le due parole chiave per comprendere l'arte di Teardo. L'ultima conferma viene dall'ascolto di Grief Is The Thing With Feathers. La musica è stata composta da Teho nel maggio del 2017, dopo la...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

I bollettini delle vendite dei giornali, tranne rare eccezioni, registrano ogni mese una flessione che, a seconda delle testate, va dal 5 al 15 per cento rispetto all’anno precedente. In pratica, gli italiani che...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

Sono bastati qualche ghirigoro, un divorzio turbolento e una sequela di fantasie. L’hanno accusato d’aver abusato delle figlie, di quattro e sette anni. Giochi erotici di gruppo, filmini scabrosi, travestimenti da Biancaneve. Il 13 novembre 2015,...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ Panorama

Matthijs De Ligt diventa un giocatore della Juventus e uno dei colpi più importanti della storia del club bianconero e non solo. La cifra pagata all'Ajax per assicurarselo è da capogiro per un ragazzo di vent'anni che si è rivelato al ...