Sergio Marchionne, dopo la morte del Ceo arriva lo sfregio per l'Italia: non ci sono più top manager italiani

Pubblicato venerdì, 10 agosto 2018 ‐ Libero Quotidiano

Dopo la morte di Sergio Marchionne, l'organigramma che si è andato a creare nella galassia di Fca ha dato un segnale forte e chiaro su quale direzione abbia preso il gruppo della famiglia Agnelli. Nelle prime file del management Fca non c'è più traccia di un solo italiano. L'ultimo ancora in sella era Alfredo Altavilla, Ceo per l'Europa, e quindi anche per l'Italia, ritenuto tra i più vicini al compianto Marchionne. Altavilla si è dimesso subito dopo aver realizzato che non sarebbe stato nominato lui come erede del Ceo Fca, una rottura che ha segnato il passo anche per le successive nomine interne. Leggi anche: Marchionne, la bomba di Panorama: svelato il segreto della sua malattia Dopo Marchionne, il gruppo si è affidato alla gestione di Mike Manley, ex Jeep. Alla Ferrari è andato Louis Camilleri, che di italiano ha solo il cognome. L'ultimo solo in ordine di tempo è Hurbertus M. Muehlhaeuser, scelto come nuovo ad di Cnh Industrial, subentrato al posto di Derek Neilson, già a sua volta Ceo a interim dopo le dimissioni di Richard Tobin.

Tag: #SergioMarchionne #Fca #MikeManley #HurbertusM.Muehlhaeuser

Altri articoli pubblicati da Libero Quotidiano

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

Meno male che Silvio Berlusconi, in quel di Vicenza, non c'era. Dopo il pareggio del turno precedente quando il neo-patron del Monza aveva chiesto ai suoi di vincere "con almeno tre gol di scarto", ieri sera nella settima giornata del girone B della...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

Potrebbe candidarsi alla presidenza della Commissione europea con il fronte sovranista Matteo Salvini. Ad annunciarlo è lo stesso ministro dell'Interno che in una intervista a La Repubblica ha detto che sta valutando seriamente la proposta che gli è...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

Lo scontro in maggioranza non è soltanto sul condono. Al governo, l'aria è sempre più tesa. Ora si accende anche il caso Rc Auto. Si parla della norma che mira ad introdurre una "tariffa equa", misura difficilmente digeribile dalla Lega. Tanto che il...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

E' un'analisi feroce quella che Nicola Porro fa sul Giornale dei contenuti della manovra del governo gialloverde. Parte dalla cifra totale (37 miliardi di euro), sottrae quanto necessario per evitare l'aumento dell'Iva e per le spese obbligatorie (15...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

Era stato espulso dall'Italia e se ne era infischiato, un romeno arrestato ben due volte per rapina. Un imigrato che però la Cassazione ha deciso di "salvare". I giudici della Suprema Corte - spiega Il Giornale - permettono ai soli cittadini comunitari...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

Non riesce a trattenersi Myrta Merlino e durante la diretta a L'aria che tira su La7 scrive un tweet in cui ridicolizza Luigi Di Maio: "Il non faremo più condoni", sostiene la conduttrice, suona "un po' come da domani inizio la dieta". E conclude il...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

Paola Barale è molto "delusa" dagli uomini. Lo confessa a Caterina Balivo in diretta a Vieni da me: "Sono single da tre anni perché ho smesso di credere nell'amore". La showgirl, 51 anni, un ex marito, Gianni Sperti, e una lunga relazione con Raz Degan ...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

Allarme per la presenza di Escherichia coli nel formaggio: il Ministero della salute ha richiamato alcuni lotti di scamorza bianca a fette a marchio Coop e Cuor di Fette Parmareggio. Il prodotto è distribuito in confezioni da 140 grammi con i seguenti...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

Non è la prima volta che accade. Dato che Otto e mezzo ultimamente registra un'ora prima e non va in diretta, può "bucare" una notizia. E' successo l'altra sera. La notizia era in agenzia: si parla del decreto fiscale e della clamorosa accusa di...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

Altro che manina, altro che complotto. Nella Lega hanno preso male, malissimo, la sconvolgente accusa lanciata in tv a Porta a porta da Luigi Di Maio. "Al Quirinale è stato inviato un testo manipolato", ha assicurato il vicepremier grillino prima di...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

Luigi Di Maio, coprendo di ridicolo se stesso e le istituzioni, ha parlato di una "manina" che avrebbe ritoccato la manovra spedita al Quirinale. Il Colle, come è noto, poco dopo ha detto di non aver neppure ricevuto il testo. Sulla vicenda, in aula...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

In vista del derby di Milano, Inter-Milan, di domenica 21 ottobre, Gonzalo Higuain si confessa al Corriere della Sera. Oltre a esprimere le sue impressioni sull'imminente match, l'argentino si è voluto togliere qualche sassolino dalla scarpa nei...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

Tra dieci club coinvolti, il Milan è riuscito a vincere l'asta per il giocatore del Flamengo Lucas Paquetà. L'affare è andato in porto e per il mercato di gennaio il centrocampista, classe 1997 , sbarcherà a Milano. Ma se in un primo tempo...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

Forse non lo sa, ma Laura Castelli sta aprendo una crisi di governo. La viceministra grillina all'Economia torna sulla questione del "condono allargato" che mercoledì sera ha fatto parlare il suo leader Luigi Di Maio di "testo manipolato inviato al...

Pubblicato giovedì, 18 ottobre 2018 ‐ Libero Quotidiano

Monito di Sergio Mattarella al governo giallo-verde: "È indispensabile uno sforzo condiviso per dimostrare la capacità del nostro Paese di affrontare le sfide", dice in un telegramma inviato all'assemblea di Assolombarda. "Servono un dialogo...