Apre per la prima volta al pubblico il maestoso giardino segreto della Città Proibita di Pechino 

Pubblicato mercoledì, 06 febbraio 2019 ‐ La Stampa


Gli angoli più segreti della Città Proibita di Pechino presto saranno aperti al pubblico. Entro il 2020, seicentesimo anniversario del palazzo imperiale delle dinastie Ming e Qing, apriranno per la prima volta al pubblico quattro aree completamente restaurate del maestoso giardino privato di Qianlong che da oltre vent'anni è al centro di un importante lavoro di recupero.


Tag: #Societa #Viaggi #Mondo

Altri articoli pubblicati da La Stampa

Pubblicato domenica, 17 febbraio 2019 ‐ La Stampa

Dimenticate gargoyle, putti, doccioni a forma di drago e motivi floreali. A Vathorst, nuovo quartiere di Amersfoort, Paesi Bassi, c'è un edificio che vanta come decorazioni ventidue emoticon. Avete letto bene. L'architetto Changiz...

Pubblicato domenica, 17 febbraio 2019 ‐ La Stampa

Accusa di corruzione per l’ex Governatore della Sicilia, Rosario Crocetta e per l’ex sottosegretario al ministero dell’Economia Simona Vicari. La Procura di Palermo ha chiesto il loro rinvio a giudizio alla fine delle indagini sulla ...

Pubblicato domenica, 17 febbraio 2019 ‐ La Stampa

Donald Trump conferma il ritiro delle truppe americane dalla Siria «dopo una vittoria al 100% sul Califfato» ma mette in guardia gli alleati europei: «Gran Bretagna, Francia, Germania e gli altri prendano gli 800 combattenti...

Pubblicato domenica, 17 febbraio 2019 ‐ La Stampa

Spogliarsi della propria identità e cercare di costruirsene una nuova, in un’altra città, usando una lingua sconosciuta. Partendo dalla propria esperienza autobiografica, l’israeliano Nadav Lapid racconta, in Synonymes, Orso ...

Pubblicato domenica, 17 febbraio 2019 ‐ La Stampa

Un nuovo caso rischia di prolungare le agonie dei due soci di governo, alle prese con la vicenda Diciotti. Matteo Salvini è ancora in attesa del verdetto che la giunta per le immunità del Senato pronuncerà martedì, ma la...

Pubblicato domenica, 17 febbraio 2019 ‐ La Stampa

Lo hanno riconosciuto sul boulevard Montparnasse, in piena Parigi. Lui, 69 anni, è Alain Finkielkraut, filosofo e accademico di Francia, conosciuto per i suoi saggi ma anche per le apparizioni televisive. Loro, un gruppo di gilet gialli che...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ La Stampa

Tragedia ieri sera a Carmagnola, lungo la provinciale per Casalgrasso, dove un uomo di circa 30 anni è morto e un altro è ricoverato al Cto di Torino, in seguito a una sparatoria capitata intorno alle 20. Le persone coinvolte sono...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ La Stampa

L’incubo di Maria (nome di fantasia), durato 5 lunghi anni, è finito questo pomeriggio quando suo padre, un militare di 45 anni, è finito in manette. L’accusa nei confronti del sottufficiale è pesante: violenza...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ La Stampa

L’amministratore delegato di un grande operatore mobile italiano è stato convocato nell’autunno scorso all’ambasciata americana a Roma, dove diplomatici e funzionari dell’intelligence gli hanno chiesto di smettere di...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ La Stampa

Il premio per la miglior sceneggiatura della 69ma edizione del Festival di Berlino è andato a La Paranza dei bambini, film di Claudio Giovannesi, tratto dal libro omonimo di Roberto Saviano che ne è anche sceneggiatore insieme allo...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ La Stampa

Tre giorni di tregua nella mobilitazione dei pastori sardi per non bloccare il conferimento del latte e riprendere a far lavorare i caseifici. Tre giorni nei quali la proposta messa sul tavolo per avere 72 centesimi al litro oggi e arrivare a fine...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ La Stampa

«Sporco ebreo», «sporco sionista», «la Francia è dei francesi», «il popolo ti punirà». Così un gruppo di Gilet gialli ha aggredito il filosofo e accademico francese Alain...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ La Stampa

È pari a 1.398 euro la sanzione accessoria per il datore di lavoro che impiega uno straniero irregolare. Lo stabilisce il decreto, pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale e firmato dal ministro dell’Interno Matteo Salvini, con i colleghi...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ La Stampa

I carabinieri di Foggia si stanno occupando di una intimidazione a colpi di fucile subita nei giorni scorsi in Puglia dall’imprenditore trapanese Giacomo D’Alì Staiti, uno dei maggiori proprietari di saline nel mezzogiorno...

Pubblicato sabato, 16 febbraio 2019 ‐ La Stampa

Per la procura di Velletri quello di Federico Zeoli, disoccupato di 25 anni, accusato di aver picchiato fin quasi ad uccidere una bambina di soli 22 mesi, figlia della sua compagna, non è stato un gesto occasionale frutto di un...