Rugby, Sudafrica: addio alla 'Perla nera' Chester Williams. Ispirò il fim 'Invictus'

Pubblicato venerdì, 06 settembre 2019 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Il rugby sudafricano è in lutto. Si è infatti spento a Città del Capo, alla giovane età di 49 anni, Chester Williams, la leggendaria ala della nazionale africana campione del mondo nel 1995 nel torneo iridato disputato in casa. Vicenda che ispirò il film del 2009, 'Invictus', diretto da Clint Eastwood con Morgan Freeman protagonista nei panni di Mandela e McNiel Hendriks che interpretava proprio Williams. Secondo una prima ricostruzione del 'South Africa Rugby Magazine', il decesso dell'ex atleta sarebbe stato causato da un infarto miocardico. La sua scomparsa arriva a quasi due mesi di distanza da quella dell'altra ala titolare nel Sudafrica campione del mondo 1995, James Small, morto lo scorso 10 luglio. Unico nero in quel XV leggendario
Nato nel 1970 a Paarl, il nome di Williams è legato soprattutto al campionato mondiale giocato in casa nel 1995, la prima del post-Apartheid e in cui gli Springboks vinsero nei tempi supplementari battendo gli All Blacks a Ellis Park per 15 a 12, sotto gli occhi del neo presidente Nelson Mandela. Proprio Mandela era grande tifoso di Williams, unico nero titolare in quella squadra, oltre che uno dei primi giocatori di colore a diventare professionista in Sudafrica. Chester Williams, ala veloce e sgusciante, era soprannominato la 'Perla Nera'segnò 4 mete in quel Mondiale del '95, tutte contro Samoa nei quarti di finale, diventando inevitabilmente uno dei volti più noti della squadra poi vincitrice. La carriera di Williams
Prima e dopo quel Mondiale che lo fece diventare un mito in patria, Williams ha giocato quasi per tutta la sua carriera con la maglia di Western Province e per una stagione ai Golden Lions. Con la maglia della nazionale (esordio nel 1993 contro l'Argentina) ha disputato in tutto 27 partite, segnando 14 mete in totale. Dopo il suo ritiro ha iniziato ad allenare, svolgendo il ruolo di tecnico per la nazionale a 7 del Sudafrica, per i Lions, l'Uganda, la Tunisia e nella stagione 2012/2013 per il Timisoara, in Romania. Di recente era diventato head coach della squadra di rugby dell'Università di Western Cape.

Tag: #Sport #Rugby

Altri articoli pubblicati da La Repubblica.it

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Il verdetto più atteso è arrivato. La Serie A riparte. Lo ha deciso il ministro Spadafora al termine della riunione con le componenti del calcio italiano. Dopo un colloquio con il premier Giuseppe Conte il...

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

Mano pesante da parte della Federcalcio austriaca nei confronti del Lask Linz. Il club, che ha chiuso la regular season in testa con 54 punti, a + 6 rispetto al Salisburgo, rischia di essere punito con una penalizzazione di 12 punti e un'ammenda di...

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

Evidentemente del "boia chi molla" riportato sulla sua mascherina nera non conosce bene il significato: Gianfranca Tesauro, vicesindaca di Cologno Monzese (nell'hinterland milanese), ritiene che quel motto sia "un'esortazione per la ripresa, non diverso...

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Il bonus babysitter e il congedo parentale straordinario non solo non sono compatibili: o chiedi l’uno o l’altro. Ma non si possono nemmeno intrecciare. Se quindi una mamma o un papà ha chiesto in marzo o aprile il congedo...

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

Nuovo colpo di scena nella spy story che sta inquinando i rapporti tra Berlino e Mosca. Il sottosegretario agli Esteri tedesco, Miguel Berger, ha convocato l’ambasciatore Sergej J. Netschajew per esprimergli la “durissima condanna” del governo...

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

Torna l'incubo coronavirus in Corea del Sud che era diventata un modello in tutto il mondo per come era riuscita a gestire la pandemia. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 79 nuovi casi di contagio, un incremento giornaliero che non si vedeva al 5...

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

Ve li ricordate gli stadi pieni, i colori, il pubblico e le urla? Ecco, per un bel po' resteranno un ricordo. Il calcio dopo la pandemia si giocherà in stadi semideserti: non più di 300 persone, 333 nella migliore delle ipotesi, e suddivise in 3 zone...

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

Naviga: i dati regione per regione | tutti i dati sulla letalità ROMA - Buone notizie: ci sono meno di 500 persone in terapia intensiva (dal 7 marzo in poi erano sempre state di più) e le persone attualmente positive...

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

Hanno chiesto la semilibertà Harald Espenhahn e Gerald Priegnitz, i due manager tedeschi condannati in via definitiva nel 2016 per il rogo nella notte del 6 dicembre 2007, a Torino, in cui persero la vita sette operai....

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

La conferenza per l'annuncio dei titoli del marchio Cannes - cioè i titoli selezionati per il Festival di Cannes previsto per maggio che a causa dell'emergenza è diventato "fuori le mura", sparso in altre rassegne, è annunciata per il 3...

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

TAVULLIA - "Il ritiro? Non mi fa paura. Certo è che quando disputerò l'ultimo Gp sarò inevitabilmente triste...". A 41 anni compiuti, Valentino Rossi non nasconde di aver già pensato al giorno in cui dirà addio alle gare. E dentro...

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

L'Antitrust dà un colpo di maglio ai voucher come unico strumento di rimborso per tutti i voli cancellati a causa del Coronavirus. L'Autorità ha infatti pubblicato una segnalazione, nei confronti di Parlamento e governo nella quale boccia l'articolo 88 ...

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

Un'ora di interrogatorio nel Palazzo di giustizia di Potenza - davanti al gip Antonello Amodeo - e la richiesta di pensionamento per il procuratore della Repubblica di Taranto, Carlo Maria Capristo, arrestato e posto ai domiciliari il 19 maggio scorso...

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

LONDRA - Il più antico genoma dell'Hiv "quasi completo" è stato trovato in un campione di tessuto del 1966, 17 anni prime rispetto alla scoperta del virus, avvenuta nel 1983. Sono i risultati di uno studio, pubblicato sulla rivista...

Pubblicato giovedì, 28 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

LONDRA -  "Test, trace" e 20mila "segugi". Stamattina in Inghilterra e Scozia non si parla d'altro perché è da qualche ora è attivo il nuovo sistema di test e tracciamento contro il coronavirus, parte della Fase 2 nella lotta alla ...