Rugby, Sei Nazioni: altra sconfitta per l'Italia, la Francia vince 35-22

Pubblicato domenica, 09 febbraio 2020 ‐ La Repubblica.it

PARIGI - Un passo avanti rispetto al disastroso esordio contro il Galles, ma ancora un ko. L'Italrugby è stata battuta dalla Francia 35-22 (23-10) nella seconda giornata del Sei Nazioni. Per gli azzurri, che oggi hanno incassato cinque mete da Thomas, Ollivon, Alldritt, Ntamack e Serin, segnandone tre con Minozzi, Zani e Bellini, è la 24/a sconfitta consecutiva del torneo, dove non vincono dal 2015.


Polledri e capitan Bigi si sacrificano placcaggio dopo placcaggio ma sono tutti gli uomini mandati in campo da Smith a non mostrare alcuna intenzione di arrendersi nemmeno quando la gara sembra ormai compromessa. Il 13-0 iniziale, con due mete dei padroni di casa nel volgere di un quarto d'ora, potrebbe chiudere subito la pratica e spianare la strada a un facile successo dei galletti: a tenere gli azzurri in gara arriva la marcatura di Minozzi al ventiquattresimo, imbeccato al largo da un'intuizione di Hayward. Allan accorcia prima trasformando la meta e poi con un agevole piazzato, 13-10, ma nel finale di primo tempo prima il piede di Ntamack e poi una meta del terza centro Allbritt riportano a +13 Ollivon e compagni, magistralmente diretti dal mediano di mischia Dupont: 23-10 all'intervallo.


Equilibrio ed errori su ambo i fronti mantengono il risultato immutato per la prima metà della ripresa, poi Ntamack al diciottesimo trova il buco giusto nella ripresa azzurra, vi si infila in velocità e realizza la meta del bonus per il XV di casa. L'Italia non sbanda, anzi reagisce e cinque minuti più tardo Zani, da poco entrato per Bigi, finalizza una serie di pick-and-go tocca alla base del palo. Sul 28-17 l'Italia prova a ricucire, ma la meta di Serin al trentaquattresimo chiude i conti: nei secondi finali la terza meta italiana, innescata da Hayward e rifinita da un offload di Licata, non vale per smuovere la classifica ma per continuare a lavorare in vista del debutto interno del 22 febbraio all'Olimpico contro la Scozia.

FRANCIA-ITALIA 35-22
FRANCIA: Bouthier; Thomas, Vincent, Fickou, Rattez; Ntamack (30' st. Jalibert), Dupont (30' st. Serin); Alldritt, Ollivon (cap), Cros (20' st. Woki); Willemse (3' st. Taofifenua), Le Roux (30' st. Palu); Haouas (19' st. Bamba), Marchand (20' st. Mauvaka), Baille. Allenatore: Galthiè.
ITALIA: Hayward; Bellini, Morisi, Canna, Minozzi; Allan (34' st. Bisegni), Braley (20' st. Palazzani); Steyn, Negri (10' st. Licata), Polledri (20' st. Tuivaiti); Cannone N., Budd (37' st.

Ruzza); Zilocchi (10' st. Riccioni), Bigi (cap, 20' st. Zani), Lovotti (10' st. Fischetti). Allenatore: Smith.
ARBITRO: Brace (Irlanda).
MARCATORI: p.t. 3' cp. Ntamack (3-0); 7' m. Tomas (8-0); 17' m. Ollivon (13-0); 24' m. Minozzi tr. Allan (13-7); 28' cp. Allan (13-10); 32' cp. Ntamack (16-10); 38' m. Alldritt tr. Ntamack (23-10); s.t. 18' m. Ntamack (28-10); 24' m. Zani tr. Allan (28-17): 34' m. Serin tr. Jalibert (35-17); 39' m. Bellini (35-22). Note: giornata ventosa e fredda, 52.000 spettatatori circa. Calciatori: Ntamack (Francia) 3/7; Allan (Italia) 3/4; Jalibert (Francia) 1/1.

Tag: #Sport #Rugby

Altri articoli pubblicati da La Repubblica.it

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Il parterre del meeting di Rimini rappresenta in genere lo specchio degli orientamenti politici di Comunione e Liberazione e di quella fetta del mondo cattolico legato a Cl. E quest'anno - per l'edizione in programma dal 18 al 23 agosto, a 40 anni dalla...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Prima ha votato insieme ai 'liberal'per bloccare una legge sull'aborto in Louisiana, poi per proteggere i giovani immigrati che vivono ai margini della legalità negli Stati Uniti (i cosiddetti 'Dreamers'), infine si è unito ai giudici democratici per...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Nel mezzo della pandemia di coronavirus, la Chiesa cattolica americana ha fatto una campagna di pressione sulle autorità federali per modificare i requisiti che consentivano di accedere al piano del governo di sostegno alle imprese e poter avere così i ...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Il Consiglio di Stato turco ha annullato il decreto del 24 novembre 1934 dell'allora presidente Mustafa Kemal Ataturk che trasformava Santa Sofia in un museo. La storica decisione apre la strada alla riconversione in moschea del monumento simbolo di...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Un matrimonio a Cittadella, provincia di Padova, si trasforma in nuovo focolaio coronavirus. A pochi giorni dalla celebrazione e dalla festa organizzata dalla coppia congolese, il padre della sposa ha avvertito i sintomi propri del covid 19 e una volta...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Le quattro formazioni italiane che saranno impegnate nella prossima Eurocup attendevano con ansia il sorteggio odierno e l'urna, almeno per la Reyer Venezia, non è stata dolcissima. Il sorteggio di Barcellona regala all'Umana un...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Il primo bilancio degli operatori turistici della Sardegna segna un -95% del fatturato rispetto allo scorso anno: per le imprese turistiche a peggiorare la situazione di crisi causata dalla pandemia ci sono la difficoltà di accesso alla Sardegna, la...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Nonostante risulti come l'attore più pagato al mondo, con un guadagno di 96 milioni di dollari solo tra giugno 2019 e giugno 2020 (lo dice la lista di People With Money), Robert De Niro dice di essere sull'orlo della...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

LONDRA - Boris Johnson vuole mettere a dieta i britannici. Chi lo avrebbe mai detto? Proprio lui, il premier britannico, che ha sempre difeso la libertà popolare di abbuffarsi e bere bevande gassate e zuccherate, e che anzi, quando era...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA. Si va verso la proroga dello stato d’emergenza al 31 dicembre. E di conseguenza dello smart working, per dipendenti pubblici e privati ancora chiusi a casa. L’ombra del Covid si allunga anche sulla seconda metà del 2020. La...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Chi beve caffè amaro, preferendolo a quello zuccherato o ingentilito dal latte, potrebbe nascondere una psicopatia con tendenze sadiche. È la tesi di uno studio svolto all’università di Innsbruck il cui risultato, pubblicato sulla rivista...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

D'accordo per ora gli ascolti tv calano, e fra qualche giornata probabilmente crolleranno, ma il calcio italiano fa gola in tutto il mondo visto l'interesse dei fondi di investimento, dalla Cina agli Usa, che hanno bussato (e stanno bussando) alla porta...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Dopo la polemica esplosa a giugno con Paul McCartney, che a gamba tesa aveva chiesto il rimborso per i suoi biglietti, e il successivo intervento del Ministro Franceschini ("è evidente che la ratio della norma è che il voucher valga solo per un...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Dalla "fuga" della proprietà cinese al baratro della chiusura, al commissariamento e, ora, addirittura alle prime assunzioni. Quella della Wanbao di Mel, provincia di Belluno, è una storia che fa eccezione nel panorama del...

Pubblicato venerdì, 10 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA. “La vicenda delle barriere antirumore? Al di là dell’avviso di garanzia all’ad di Aspi, dimostra una cosa sola: Autostrade non ne ha azzeccata una. Ecco perché per il Movimento è necessario non indugiare più sulla revoca...