Perché a Trump interessa l'Artico

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Come anticipato da molti, i drastici cambiamenti che stanno avvenendo nell’Articoinfluenzano anche il panorama geopolitico del mondo in cui viviamo. La Russia, che ha accesso diretto all’Artico, e la Cina, che non ha tale accesso ma è entrata a far parte del panorama Artico con prepotenza e diplomazia, la fanno per ora da padrone. Per cercare di contrastare l’avanzata dell’asse Cina-Russia, poche settimane fa gli Stati Uniti hanno riaperto un avamposto diplomatico nella capitale della Groenlandia, Nuuk, dopo che era stato chiuso nel 1953 dopo soli 13 anni di attività.
Economia L'ultima idea di Trump: comprare la Groenlandia dalla Danimarca di LUCA PAGNI Il piano Usa
L'annuncio arriva a ridosso di un nuovo piano da parte degli Stati Uniti di sviluppare una nuova flotta di rompighiaccio per aumentare la presenza del paese nordamericano nell’Artico. Nick Solheim, fondatore del Wallace Institute for Arctic Security, che collabora con il Congresso e l'amministrazione per le questioni relative all'Artico, ha affermato che il consolato non è progettato per fornire una maggiore supervisione militare della Groenlandia, ma piuttosto nell'interesse della cooperazione economica.
Esteri Groenlandia, Trump la vuole "ad ogni costo" e tranquilizza gli abitanti con un tweet La riapertura del consolato
"Accolgo con favore la riapertura del consolato Americano a Nuuk", ha dichiarato il ministro degli esteri danese Jeppe Kofod. "È una chiara priorità che il crescente interesse americano per la Groenlandia avvantaggi la società groenlandese. Abbiamo lavorato attivamente per questo obiettivo e sono lieto che stiamo iniziando a vedere risultati concreti". Il Dipartimento di Stato ad aprile ha annunciato che avrebbe anche fornito aiuti per 12,1 milioni di dollari alla Groenlandia. A tale proposito, Mike Pompeo, segretario di stato Americano, ha dichiarato: "La nostra presenza a Nuuk migliorerà la prosperità che condividiamo con i nostri amici in Danimarca e Groenlandia, mentre lavoriamo insieme ad altri alleati e partner dell'Artico per garantire la stabilità e la sostenibilità dello sviluppo nella regione”. Le mire di Trump
Tuttavia, l’estate scorsa, il presidente Trump aveva cancellato la sua visita in Danimarca dopo aver suggerito l’idea di comprare la Groenlandia dalla Danimarca, provocando la furia della Prima Ministra danese Mette Frederiksen la quale aveva categoricamente rifiutato l’offerta, considerandola offensiva. In realtà, gran parte dell’interesse da parte di Cina, Russia e Stati Uniti per la Groenlandia risiede nelle miniere di materiali noti con il nome di “terre rare”. Questi materiali, pur non essendo preziosi come oro, argento e platino (non fatevi ingannare dal nome), sono largamente utilizzati nei componenti elettronici e la realizzazione di attrezzature ad alta tecnologia, quali quella militare (come missili a guida laser). La scomparsa dei ghiacciai sta facendo emergere tali materiali in superficie, abbattendo i costi per l’estrazione.
Ambiente Artico, la sfida dell'ong: Trump scolpito nel ghiaccio per dimostrare che il riscaldamento globale esiste di VALENTINA RUGGIU Le risorse minerarie
Nonostante l’apertura dell’avamposto diplomatico a Nuuk sia promosso come un esempio di collaborazione con la Groenlandia, è, di fatto, un modo più sottile e subdolo per comprare ciò che veramente interessa dell’isola danese (le sue risorse minerarie), senza curarsi delle conseguenze sull’ecosistema e senza interpellare gli Inuit, i quali sono marginalizzati e sfruttati. La colpa è, certamente, di Trump, Putin e Jinping e le loro mire espansionistiche ma anche di coloro che governano la Groenlandia, che guardano al profitto a breve termine piuttosto che alla conservazione e al rispetto di una cultura millenaria e di una terra che subisce l’impatto del cambiamento climatico in maniera violenta e incontrollata.

Tag: #Ambiente

Altri articoli pubblicati da La Repubblica.it

Pubblicato venerdì, 07 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

E dopo averlo per giorni minacciato, il presidente americano Donald Trump ha firmato un decreto che obbliga la cinese ByteDance a vendere la partecipazione nelle operazioni di TikTok negli Usa. "Ogni società che continuerà a fare affari con TikTok fra...

Pubblicato venerdì, 07 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

A Beirut è stato arrestato il direttore del porto, nell'ambito dell'inchiesta sulla terrificante esplosione avvenuta martedì che ha provocato almeno 137 morti e 5.000 feriti. Hassan Qureitem è stato arrestato dalla polizia militare...

Pubblicato venerdì, 07 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

Una città immaginaria, eppure così viva nelle emozioni, nei dolori, nelle gioie dei suoi personaggi, così acutamente descritta nelle sue dinamiche sociali da sembrare più vera di una città reale. È la Vigàta siciliana che Andrea Camilleri inventò ...

Pubblicato giovedì, 06 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

Più di 19 milioni di casi del nuovo coronavirus sono stati segnalati in tutto il mondo, di cui un milione in quattro giorni, secondo un conteggio effettuato da AFP da fonti ufficiali giovedì alle 23:00 GMT. In totale sono stati segnalati almeno...

Pubblicato giovedì, 06 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

 Nel centro di accoglienza di Treviso, all’ex caserma Serena di Casier, la situazione peggiora ancora. Con il terzo giro di tamponi sono emersi 244 positivi, tra cui 11 operatori. Ora è il cluster più grande d’Italia. La scorsa settimana le...

Pubblicato giovedì, 06 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

Operazione reti pulite. L’hanno chiamata proprio così l’offensiva dell’amministrazione Trump che mira a rimuovere dall’App Store le applicazioni cinesi che secondo il segretario di stato Mike Pompeo «non sono affidabili»: la...

Pubblicato giovedì, 06 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Case più sicure, efficienti e sostenibili. E' operativo il Superbonus al 110% previsto dal decreto Rilancio. Il ministro dello Sviluppo Patuanelli ha firmato i decreti attuativi del provvedimento per gli interventi di...

Pubblicato giovedì, 06 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - La scuola al centro del Paese, anche delle sue aspettative. La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha detto in tv, a La7: "Assumiamo 84.808 insegnanti a tempo indeterminato, me lo ha comunicato il ministro Gualtieri un'ora...

Pubblicato giovedì, 06 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

Un uomo armato ha preso "in ostaggio sei persone" in una banca di Le Havre, nel nord della Francia. La polizia locale è intervenuta, in serata l'uomo, che ha chiesto "ingresso libero per i palestinesi alla Moschea di al-Aqsa", ha rilasciato quatteo dei...

Pubblicato giovedì, 06 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

DUISBURG – Finisce subito l’avventura tedesca di Europa League per la Roma. Sul campo neutro di Duisburg infatti, i giallorossi vengono superati per 2-0 dal Siviglia che adesso affronterà ai quarti la vincente del match tra Wolves e ...

Pubblicato giovedì, 06 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

CITTA' DEL VATICANO - Hanno studiato ad Harvard, insegnano nelle più prestigiose università del mondo, siedono nelle stanze dei bottoni di grandi aziende del calibro di Telefonica, Bankia, Hsbc. Oggi Papa Francesco ha chiamato sei donne, laiche,...

Pubblicato giovedì, 06 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

LONDRA - Jaguar Land Rover ha incaricato i suoi ricercatori ed ingegneri di sviluppare un programma che riesca a ridurre le sollecitazioni legate a frenate, curve, e accelerazioni durante il viaggio in auto che causano mal d'auto. Il...

Pubblicato giovedì, 06 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

BERLINO – Un’azienda ambiziosa, affari che crescono vorticosamente, connessioni politiche opache, l'ombra della malavita organizzata e poi un crac clamoroso, con i manager inseguiti da mandato di cattura: mancava solo un cadavere...

Pubblicato giovedì, 06 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

No, la ricostruzione in 3D del volto - diciamolo subito - non è un capolavoro. Raffaello non vogliamo ricordarlo così. Meglio riguardare il pittore raffigurato da se stesso nella Scuola di Atene (smemorati, cercate su Google), nelle Stanze...

Pubblicato giovedì, 06 agosto 2020 ‐ La Repubblica.it

Sebastian Vettel scanzonato sul proprio futuro ("Ho tante opzioni, magari anche il divano o un gioco da tavolo. L'importante è che sia felice"); Charles Leclerc che un futuro certo ce l'ha in Ferrari, impegnato invece a difendere la propria immagine...