Palermo, ora Micciché chiede i soldi a La Vardera: "Voglio essere pagato come attore"

Pubblicato giovedì, 06 dicembre 2018 ‐ La Repubblica.it

"Io sono protagonista di quel film. E non ho firmato la liberatoria per diffondere le immagini che mi riguardano. Quindi voglio essere pagato come attore. Non come politico, non chiedo un rimborso, ma come attore. Poi, magari, i soldi li do in beneficenza". Gianfranco Micciché, presidente dell'Ars e commissario di Forza Italia in Sicilia, intende prendersi la rivincita su Ismaele La Vardera, il giornalista de Le Iene che nel 2017 partecipò alla campagna elettorale di Palermo come candidato sindaco sostenuto da Lega e Fratelli d'Italia, riprendendo di nascosto gli incontri privati con i leader del centrodestra. Il tutto allo scopo di farne un film, uscito nei giorni scorsi. Micciché è stato ripreso segretamente mentre chiede a La Vardera di farsi da parte per far parte della squadra dell'avversario, Fabrizio Ferrandelli: "Se fai l'accordo con Ferrandelli sei assessore del numero 1... puoi occupare una carica di cultura ed eventi... ti cambia la vita".


L'ex ministro forzista, dopo aver appreso delle riprese segrete, non aveva concesso la liberatoria. E ora il fedelissimo di Berlusconi si dice pronto, in un passaggio di una trasmissione televisiva palermitana ("Casa Minutella") ripreso dalle Iene, a chiedere i soldi alla produzione del lungometraggio. "Perché io di quel film sono protagonista". Che lo possa fare davvero, è da dimostrare. Ma nel battere cassa, Micciché, ha un tono assolutamente serio.

 

Tag: #Politica

Altri articoli pubblicati da La Repubblica.it

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

Ancora scale mobili che si accartocciano nella metro di Roma. E' successo dopo le 10.30 alla stazione della metropolitana Barberini: nel giro di pochi secondi la scala è impazzita e si è distrutta in superficie. Nessun ferito, fortunatamente, ma a chi...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

E' una voce che, per un secondo, sovrasta le grida di terrore, lo schianto, i rumori della strada. "Ti amo, io ti amo": un ragazzino, si sente il pianto strozzato della paura per un pericolo che è ancora lì, non è passato. Nelle prime immagini girate...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

"Non ho preso nessuna tangente, ma solo compensi per attività professionali, curavo transazioni e attività che si svolgono di norma nella pubblica amministrazione". Così Camillo Mezzacapo ha risposto al Gip, secondo quanto riferito dal legale...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

SILENTI, anno dopo anno, gli alberi mettono radici e si riappropriano degli spazi di cui li abbiamo privati. Quella che sta accadendo in Italia è una sorta di rivincita della natura. Le foreste crescono, sono sempre di più: "Non per politiche azzeccate ...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

"Il partenariato tra Italia e Cina è costruito su fondamenta solide, ispirate da naturali convergenze tra due antichissime civiltà. Questo legame si arricchisce costantemente di nuovi ambiti di cooperazione; e si tratta di un dato di sicuro rilievo"....

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

I ragazzi sono tornati a casa, accompagnati da genitori sotto shock quanto loro per quello che è accaduto. E, soprattutto, per quello che sarebbe potuto accadere. Gli investigatori sono al lavoro, su tracce materiali e informatiche, per dare una forma a ...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

PADOVA. Se la mafia ha già conquistato il cuore del nordest, penetrando non solo il tessuto imprenditoriale ma anche quello sociale e politico, allora è nel nordest che deve mettere radici anche l’antimafia. E’ questa la nuova...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

Castelvetrano, la città dei misteri. Non solo attorno al superlatitante Matteo Messina Denaro. Ora, salta fuori pure una superloggia segreta formata da massoni, politici e professionisti che riusciva ad orientare le scelte del Comune, ma anche nomine e...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

"Il Consiglio dei Ministri, su proposta del premier Giuseppe Conte, ha individuato nel prossimo 26 maggio la data per lo svolgimento delle elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia. Nella medesima data si...

Pubblicato giovedì, 21 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

Centro di detenzione di Sabaa, Tripoli, uno dei tanti in cui in Libia sono recluse più di 650.000 migranti arrivati per provare a raggiungere l'Europa e rimasti bloccati nelle mani dei trafficanti dopo gli accordi con il governo libico...

Pubblicato mercoledì, 20 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Il Consiglio dei ministri approva il decreto sblocca cantieri. Ma con la solita clausola, stavolta più che mai intrisa di significato politico, di "salvo intese". Che vuol dire che tanto, molto, è ancora da definire e che l'intesa politica fra...

Pubblicato mercoledì, 20 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

MILANO -  La Camera ha approvato la fiducia al "decretone" che introduce reddito di cittadinanza e quota 100 per la pensione. I Sì sono stati 323, i No 247 e 4 astenuti. Ora si passa agli ordini del giorno, poi ci sarà il voto finale...

Pubblicato mercoledì, 20 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

Classifica: Fenerbahce 23-4; Cska Mosca 21-6; Real Madrid 20-6; Efes 17-10; Barcellona 16-11; Milano e Baskonia 14-12; Olympiacos 14-13; Panathinaikos 13-13; Maccabi 12-14; Bayern 12-15; Zalgiris 11-15; Khimki 9-17; Gran Canaria ...

Pubblicato mercoledì, 20 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

Dopo una lunga agonia è morto lo studente del Politecnico che si era ammalato di tubercolosi. Il giovane di 19 anni, indiano, con ogni probabilità aveva contratto la malattia nel suo Paese d'origine e troppo tardi si è rivolto ai medici per avere...

Pubblicato mercoledì, 20 marzo 2019 ‐ La Repubblica.it

Lorenzo Orsetti sarà sepolto a Firenze, forse al cimitero di Rifredi. Così hanno deciso i genitori del trentatreenne fiorentino  ucciso dall'Isis in Siria. mentre combatteva a fianco dei curdi dell’Ypg. Ad annunciarlo è lo zio di “Orso”, Luca...