Niente cane per Trump: il primo presidente da 120 anni senza "first dog"

Pubblicato martedì, 12 febbraio 2019 ‐ La Repubblica.it

NEW YORK - Non mi dispiacerebbe avere un cane ma non ho tempo": così Donald Trump ha giustificato ieri davanti ai suoi fan a El Paso il fatto di non averne uno: è il primo presidente in 120 anni a non avere un 'first dog'. "Come potrei portarlo a passeggio sul prato della Casa Bianca?" si è chiesto, ricordando che un sacco di persone gli ha suggerito di prendere un cane, anche per guadagnare consenso politico. "Ma mi sembra un po' falso, non ne sento la necessità, perché non è questo il rapporto che ho con i miei elettori", ha aggiunto. Il tycoon ha risposto così ad un interrogativo che si pongono molti americani, ovvero se Trump sia una persona che detesta i cani, o ne ha paura per via delle sue presunte tendenze germofobiche.


Tutti i presidenti americani hanno avuto un amico a quattro zampe: da William McKinley, che iniziò il suo mandato nel 1897, a Barack Obama, i cui due portoghesi d'acqua Bo e Sunny erano così richiesti nelle 'photo opportunity' da avere un loro programma ufficiale. Per non parlare di Warren G. Harding: Laddie Boy, il suo airedale terrier, aveva la sua sedia speciale alle sedute di governo e fu l'ospite d'onore della tradizionale corsa delle uova di Pasqua della Casa Bianca nel 1923, come primo eminente animale politico. I Beagles di Lyndon Johnson conquistarono la copertina di Life nel 1964, concedendo un break informativo nella guerra del Vietnam. E il libro che ha come protagonista Millie, lo springer spaniel di Barbara Bush, ha venduto più delle memorie della ex coppia presidenziale.


La tradizione è diventata così consolidata che quando l'allora governatore Scott Walker corse per la Casa Bianca nel 2016, la sua allergia ai peli del cane fu vista come un ostacolo. Ma Trump ha interrotto anche questa convenzione politica, paragonando spesso ai cani i suoi avversari, da Steve Bannon a Mitt Romney, da Ted Cruz alla sua ex collaboratrice Omarosa Manigault Newman.


La sua prima moglie Ivana ha scritto nella sua autobiografia che Donald non è un 'dog fan' e che la coabitazione forzata con il suo barboncino Chappy non fu felice. L'unico tentativo di convincere Trump ad adottare un cane, un mese dopo l'elezione, fu fatto da Lois Pope, un filantropo di Palm Beach che gli mise tra le braccia un Goldendoodle, mostrando poi la foto al figlio del presidente, Barron, che si commosse sino alla lacrime. Ma neppure questo bastò a far cambiare idea al tycoon.

Tag: #Esteri

Altri articoli pubblicati da La Repubblica.it

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

Altri tre mesi per concludere gli esami e avere i risultati dell'autopsia sul corpo di Imane Fadil, la ragazza testimone chiave del processo Ruby Ter morta il primo marzo all'ospedale Humanitas per cause che, a oggi, non sono ancora chiarite. La proroga...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

Niente celebrazioni del 25 aprile a Cumiana, paese del Pinerolese, medaglia d'oro al valor civile. A decidere di non festeggiare l'anniversario della Liberazione è stato il commissario straordinario che regge il Comune dove si voterà per eleggere il...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Paura alla stazione Termini. Nel corso di una violenta lite scoppiata tra due senza fissa dimora, uno dei due, un cittadino marocchino, vede il crocifisso appeso al collo dell'altro e l'accoltella alla gola. Il fatto è successo alla vigilia di...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

A poche ore dal consiglio dei ministri chiamato oggi alle 18 a dare il via libera al decreto crescita, il vicepremier Matteo Salvini riaccende lo scontro con il M5s su uno dei provvedimenti più controversi, il "Salva Roma", che taglia il debito della...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Il campionato era senza la Juventus anche prima che la Juventus vincesse il suo scudetto numero 35, dunque la classifica era e resta apertissima. Come quando Eddy Merckx cannibalizzava tutto, e gli altri correvano per il primo...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

ROMA - La corsa al terzo e quarto posto per entrare in Champions League, oltre a segnare il futuro sportivo ed economico delle squadre in lotta, potrebbe portare stravolgimenti sulle panchine. A parte il Torino, dove Walter Mazzarri...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

COLOMBO Lo Sri Lanka continua a contare le vittime del massacro di Pasqua: 311 morti e più di 500 feriti, dice l'ultimo bilancio, che potrebbe non essere definitivo. Nella Chiesa di San Sebastiano, a Negombo, nel nord della città,...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

LONDRA - Il gruppo repubblicano Nuova Ira ha ammesso le proprie responsabilitò nell'uccisione della giornalista Lyra McKee durante gli scontri di giovedì scorso a Derry. In una dichiarazione al The Irish News l'organizzazione...

Pubblicato martedì, 23 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

Solo silenzio e vuoto. Polvere e vento. In via Walter Fillak, la grande arteria che passa sotto il Ponte, nulla sembra essere diverso. Otto mesi e 5 giorni dopo il crollo che ha cambiato tutto, a farla da padrone è adesso un colore giallo sporco, come...

Pubblicato lunedì, 22 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

"Siamo qui per smentire le false notizie che sono state date sul mio conto. Uno dei problemi maggiori del nostro Paese è quello della disinformazione". A parlare, in un video postato su Facebook, seduto accanto alla moglie, è Antonio Ingroia, l'ex pm...

Pubblicato lunedì, 22 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

Luca Morisi, spin doctor di Salvini e consulente del governo, nel giorno di Pasqua ha pubblicato su Facebook la foto del ministro dell'Interno che imbraccia un mitra. Ha espressamente scritto che loro, i seguaci del Capitano, sono armati. Ha in...

Pubblicato lunedì, 22 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

 Non si era rassegnato alla fine della loro storia d'amore e così ha deciso di vendicarsi, accoltellandola. E' accaduto a Salerno, in via Generale Clark a Salerno, zona orientale di Salerno, nel giorno di Pasquetta. Un uomo, un 64enne di...

Pubblicato lunedì, 22 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

NAPOLI - Il Napoli passa con Mertens, fallisce il colpo del ko e l'Atalanta ne approfitta e punisce gli azzurri nel finale del match conquistando tre punti che la portano al quarto posto, in piena corsa per un posto in Champions League....

Pubblicato lunedì, 22 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

Battuta d'arresto per il Galaxy Fold, lo smartphone pieghevole di Samsung presentato in pompa magna la settimana scorsa: il produttore sudcoreano ha deciso di rinviare a nuova data il lancio del dispositivo. Un passo obbligato dopo il cosiddetto...

Pubblicato lunedì, 22 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

C'è anche una vittima del maltempo in questa Pasquetta caratterizzata dal vento forte di scirocco. Nel pomeriggio un turista francese è morto davanti alle coste del sud della Sardegna, dove la barca a vela su cui si trovava si è rovesciata a causa del ...