L'onda Sì Tav batte la pioggia, piazza Castello si riempie di manifestanti: 15mila persone secondo gli organizzatori

Pubblicato sabato, 10 novembre 2018 ‐ La Repubblica.it

"Ciao a tutti, mi chiamo Guglielmo Nappi e anche io penso positivo". Con queste parole uno studente di Ingegneria dell'automobile ha dato il via alla manifestazione per la Torino-Lione, che ha richiamato stamattina in piazza Castello almeno 15mila persone. Gianmarco Moschella, allievo di Economia, ha proseguito: "Siamo qui per dire sì alla Tav e sì al lavoro. Alla faccia di chi diceva che saremmo stati 502". Molto applaudito l'ex sottosegretario ai Trasporti Mino Giachino: "Da oggi fischia un vento diverso, un vento favorevole alle infrastrutture. La Tav è l'opera simbolo del ritorno al futuro e del ritorno al lavoro". E della commissione costi-benefici "non ce ne facciamo nulla", ha detto Giachino, sollevando un'ovazione.


Sì Tav, sì Olimpiadi, sì gronda di Genova. Nonostante la pioggia, già dalle 10 piazza Castello ha iniziato a riempirsi. Per la manifestazione convocata per le 11 dalla società civile a favore della Torino-Lione e contro il declino di Torino. Ci sono operai, esponenti della politica, volontari olimpici e gente comune: in molti hanno anche raccolto l’invito dell’organizzazione a vestirsi di arancione. Chi con sciarpe, chi con giacche e chi anche solo con l’adesivo arancione diventato simbolo del raduno "Sì Torino va avanti". In piazza, secondo gli organizzatori, ci sarebbero circa 15mila persone.


La manifestazione però è per volontà degli organizzatori senza bandiere di partito e senza striscioni. Senza loghi saranno anche le dodici associazioni imprenditoriali, da Confindustria a Coldiretti, che hanno aderito all’iniziativa e saranno in piazza tra poco assieme ai cittadini, contro la decisione della maggioranza Cinque Stelle, che sostiene Chiara Appendino, di votare un ordine del giorno contro la Torino-Lione e dichiarare Torino di fatto un Comune No Tav: "Ci aspettiamo la piazza piena dicono alle sette organizzatrici a pochi minuti dall’inizio della manifestazione”. Le facce del popolo che tifa per la Tav Il sit-in è stato promosso dall’associazione "Sì Torino va avanti" e da "Sì lavoro", legata a Mino Giachino, ex sottosegretario ai Trasporti del governo Berlusconi, che ha lanciato una petizione online arrivata a più di 65mila sottoscrizioni. Hanno aderito il Partito democratico, i moderati, Forza Italia e anche la Lega, nonostante il partito di Matteo Salvini governi insieme al Movimento 5 Stelle che intende bloccare i cantieri e ha annunciato l’analisi costi benefici per l'alta velocità.

In piazza anche i Radicali e Fratelli d’Italia, che raccolgono firme per due referendum. Decine di persone si sono messe in coda ai banchetti per firmare la richiesta di referendum a favore della Torino-Lione. Sono due le petizioni presentate: una da Fratelli d’Italia, che punta a un referendum propositivo, e una dai radicali a sostegno della delibera per l’indizione di una consultazione cittadina.


Alla manifestazione hanno aderito anche gli studenti di tre licei torinesi che, non potendo saltare la scuola, hanno raccolto 500 firme consegnate ieri sera agli organizzatori.


Traffico bloccato in tutta la piazza. Dal palco gli organizzatori salutano la folla che applaude sulle note di “Questo è l’ombelico del mondo” di Jovanotti. Tra poco inizieranno i discorsi. Per "Sì, Torino va avanti" parleranno Patrizia Ghiazza, cacciatrice di teste, e Giovanna Giordano Peretti, informatica. Poi Mino Giachino, promotore di Sì Tav-Sì Lavoro, Gianmarco Moschella, studente di Economia, e Guglielmo Nappi, studente di Ingegneria dell’Autoveicolo.

Tag: #Cronaca

Altri articoli pubblicati da La Repubblica.it

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

Tredici passeggeri contusi e uno dei conducenti feriti. Due tram si sono scontrati in corso Tassoni nel quartiere San Donato a Torino. Il tamponamento è avvenuto all'altezza di piazza Bernini tra due mezzi Gtt delle linee 10 fuori servizio e senza...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

MILANO - "Quando i Privati non ce la fanno è giusto che ci sia lo Stato in settori strategici per garantire la continuità produttiva, i posti di lavoro" e il "risanamento ambientale". Così sul futuro di ex Ilva il ministro dello...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

NAPOLI - Carlo Ancelotti parla alla vigilia della sfida al San Paolo con il Genk (ore 18:55), decisiva per la qualificazione del Napoli agli ottavi di finale della Champions League.  Come sta vivendo questa vigilia,...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

MILANO - Dare tutto per non avere rimpianti, questa è la strada tracciata da Antonio Conte alla vigilia della partita contro il Barcellona (senza Messi) in programma domani sera a San Siro (ore 21). I blaugrana, già sicuri del primato...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

 “Lungo il suo cammino - spiegano alla Mazda - la MX-5 ha generato una solida base di fan europei uniti dalla passione per il Jinba Ittai, la perfetta unione di uomo e macchina, come quella che ha connotato MX-5 sin dagli inizi”. Un cammino fatto da ...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

IL PADOVA Rugby esce imbattuto da una stagione agonistica di Rugby in carrozzina che ormai volge al termine: dopo aver conquistato lo scudetto per la terza volta consecutiva, i neo-campioni italiani si sono aggiudicati anche la Coppa Italia...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

Ha sfilato al Portico di Ottavia, nel cuore del ghetto ebraico di Roma, il feretro con la salma di Piero Terracina, uno degli ultimi sopravvissuti italiani ad Auschwitz morto ieri a 91 anni nella Capitale. Diversi esponenti della comunità ebraica gli...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

Dopo tante polemiche, dopo raccolte firme e appelli, adesso la decisione è presa: a Milano sorgerà il Museo Nazionale della Resistenza. Ma non sarà, come previsto, all'interno della Casa della Memoria di via Fedele Confalonieri, ma in piazzale...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

BARCELLONA - Un piccolo vantaggio per l'Inter in vista della sfida di domani sera contro il Barcellona, decisiva per i nerazzurri in chiave qualificazione agli ottavi, arriva dalla lista dei convocati di Ernesto Valverde. Non c'è...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

Una verifica di governo a gennaio, dopo l'approvazione della manovra economica e una volta smaltite le festività natalizie. Lo ha ribato anche oggi il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a margine di un convegno dell'Eni, precisando che l'obiettivo...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

Matteo Renzi difende sui social Corrado Formigli e invita i suoi sostenitori a interrompere lo "shitstorming" contro il giornalista di La7, di cui in molti stanno pubblicando foto e indirizzo della abitazione. "Dopo Piazza Pulita di...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

Niente da fare per Il traditore con Pierfrancesco Favino nel ruolo del boss mafioso Tommaso Buscetta, dopo che era uscito sconfitto dalla notte degli Efa, gli Oscar europei, ai Golden...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

ROMA. Rimborsi per i ritardi o le cancellazioni dei viaggi. Trenitalia mette a disposizione il suo personale per assistere i viaggiatori che si sono trovati a dover prendere un treno in giornata sulla tratta che poteva essere interessata da eventuali...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

Da oggi monopattini, segway, hoverboard e monoruote elettrici possono circolare a Milano. Ne dà notizia il Comune spiegando che si è conclusa in questi giorni la posa dei cartelli che indicano le strade sulle quali potranno muoversi. "Questa...

Pubblicato lunedì, 09 dicembre 2019 ‐ La Repubblica.it

Ora è ufficiale: la Commissione europea ha autorizzato sette Stati membri, tra cui l'Italia, a erogare 3,2 miliardi di euro per sviluppare il settore delle batterie elettriche attraverso un consorzio di 17 società. Gli  investimenti, che riguardano...