La Formula Uno frena sulle spese: budget cap e meno modifiche alle auto

Pubblicato mercoledì, 27 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

Meno soldi, meno evoluzioni, più sostenibilità. Il coronavirus ha spinto la Formula 1 a sottoporsi a una cura dimagrante per sopravvivere non solo alla pandemia, ma anche al futuro. Il Consiglio mondiale della Fia, la federazione internazionale, ha approvato i nuovi regolamenti che saranno in vigore nel prossimo triennio, a cominciare dal Mondiale 2020 che in pista ancora non ha acceso i motori (il primo gp dovrebbe disputarsi il 5 luglio in Austria a porte chiuse).
Formula Uno F1, per salvare Silverstone interviene il premier Johnson

Dopo aver fatto slittare al 2022 la grande rivoluzione del regolamento tecnico, in questi mesi di lockdown la F1, la Fia e i team hanno discusso principalmente sui tagli alle spese arrivando a soluzioni condivise che, come ha detto il presidente Jean Todt, "sono un importante passo avanti per la sostenibilità della F1 e del motorsport".


Tra le novità più importanti, è stato confermato il budget cap, il tetto massimo di spese consentite alle squadre: dai 175 milioni di dollari iniziali, si è arrivati a stabilire una progressiva diminuzione dei costi negli anni: in una stagione da 21 gp. Il massimale è di 145 milioni di dollari per il 2021, 140 milioni per il 2022 e 135 milioni per il triennio 2023-2025. Da questa quota limite, sono esclusi gli aumenti dei premi per i lavoratori e i costi per le spese sanitarie dello staff.


In questo anno particolare, non ancora iniziato per la F1, è stata introdotta una normativa differente a seconda che ci siano gp a porte aperte o chiuse, con limitazione al personale lavorativo coinvolto: non è specificato, ma si parla di circa 80 persone massimo per team. Vedremo auto "congelate" almeno fino al 2021: niente sviluppi a telaio e cambio e un sistema di "token", o gettoni di sviluppo limitato, che ogni team potrà usare a seconda delle proprie necessità per apportare un minimo di modifiche. Nel 2020 vedremo power unit con aggiornamenti di potenza limitati, nel 2021 previste modifiche al fondo nella parte posteriore per moderare l'incremento della deportanza tra 2020 e 2021, mentre il peso minimo delle auto aumenta di 3 kg arrivando a 749 kg.


Per il 2020, si riducono i test aerodinamici e le ore passate al banco di prova delle power unit. Le squadre potranno usare solo due soli motori nel 2020 se si dovessero disputare non più di 14 gp, diventeranno 3 con 15 gp e oltre (ma il 3° dovrà essere identico al suo predecessore). La F1, laboratorio di tecnologia e futuro, costretta a decelerare insieme al mondo.    

 

Tag: #Sport #Formulauno

Altri articoli pubblicati da La Repubblica.it

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Comprende incentivi anche per le vetture Euro 6, oltre che un aumento dei bonus per le ibride e le elettriche, l'impalcatura dell'accordo sugli aiuti al settore automotive a cui sta lavorando tutta la maggioranza. L'emendamento...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

L’ultimo appello al governo da parte dei discografici, per un più giusto accesso ai contenuti digitali e per garantire un’adeguata remunerazione dei musicisti da parte delle piattaforme di streaming, era stato rivolto a febbraio dal palco...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Un nuovo hotel di lusso nel cuore della città fra le vie dello shopping, da via Corso e via dei Condotti, e affacciato su piazza Augusto Imperatore. La struttura occuperà l'ex edificio dell'Inps, costruito tra il 1936 e il 1938 sul progetto...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Tutti a casa. «Il 4 Luglio evitate le gite, le feste, gli assembramenti per i fuochi d’artificio»: è l’appello delle autorità sanitarie americane in vista dell’Independence Day di dopodomani. La ricorrenza più amata dagli americani, quella che ...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Una malattia nuova, un terribile avvelenamento o la mano dei bracconieri. Resta un grande mistero, che tenteranno di chiarire le analisi di laboratorio previste in Zimbabwe, Sudafrica e Canada, il perché della morte di oltre 356 elefanti avvenuta in...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Il sisma, registrato dalle apparecchiature dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha avuto origine a una profondità di 14 chilometri alle 17:28. Dalle prime informazioni sembra che non ci siano stati danni ma molta gente a Siracusa è...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

SPIELBERG (Austria) – Tornano a riaccendersi i motori della Formula 1 dopo quasi quattro mesi di attesa. La pandemia ha falcidiato il calendario, con tante gare cancellate (compreso l’iconico appuntamento di Montecarlo), che a...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

In salita, per il quarto giorno consecutivo, il numero di nuovi casi di contagiati dal coronavirus in Italia: oggi sono 202 (di cui 98 in Lombardia, il 48,7% del totale in Italia), contro i 187 di ieri, per un totale che arriva a 240.961...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Non l’ho riconosciuta subito questa Pescara dell’aggressione omofoba a un ragazzo di venticinque anni, troppo lontana da come la immagino e la vivo. Ma in fondo io che abito nella provincia campagnola cosa ne so della città dove vado per lo...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Sono lontani i tempi delle incertezze, degli errori e dei dubbi. Matthijs de Ligt è una delle certezze della Juventus di Sarri: la coppia con Bonucci ha reso impermeabile la difesa bianconera, un solo gol subito nelle tre partite dopo il lockdown,...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Accedere agli atti della votazione su Marcello Foa del settembre 2018. La maggioranza della commissione di Vigilanza Rai (Pd e Cinque Stelle) ha chiesto in modo formale al presidente Alberto Barachini di avere accesso agli atti della votazione sul...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

LONDRA. La fuga di Ghislaine Maxwell pare finita. Perché, secondo quanto riporta la rete americana Nbc, l’Fbi ha arrestato la 58enne compagna e “socia” di Jeffrey Epstein, il miliardario ...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

PARIGI - Saranno aperte al pubblico le porte dell'edizione 2020 del Roland Garros, riprogrammata dal 27 settembre all'11 ottobre, con un massimo di 20.000 spettatori ammessi complessivamente fra i vari campi dell'impianto parigino. Lo...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Nello zaino rubato c'era una busta con 1600 euro in contanti, una colletta fatta dai parenti e indispensabile per consentire alla famiglia in difficoltà economiche di andare avanti, ma i ladri non se ne sono accorti: la polizia ha restituito i soldi...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Come anticipato da molti, i drastici cambiamenti che stanno avvenendo nell’Artico influenzano anche il panorama geopolitico del mondo in cui viviamo. La Russia, che ha accesso diretto all’Artico, e la Cina, che non ha tale accesso ma ...