Incendio della cattedrale di Notre Dame, la Waterloo dell'idea di nazione

Pubblicato lunedì, 15 aprile 2019 ‐ La Repubblica.it

Il fuoco è cieco, è vero, ma nell’Europa che diventa sovranista con Notre Dame sta bruciando l’idea di nazione. Quel tetto in fiamme è infatti il tetto che ci copriva tutti, non una rovina che va in rovina come Palmira o i Budda dell’Afghanistan e neppure come la Fenice, che fu incendiata da due elettricisti criminali ma era solo un teatro, sia pure prezioso.
Parigi, sul tetto di Notre-Dame: così le fiamme divorano la cattedrale in riproduzione.... Condividi  

Mai era andata a fuoco una chiesa così centrale come Notre Dame, così nazionale e così internazionale, così unica e cosi copiata nel mondo, più francese dello Champagne e più mondiale dello Champagne, la Chiesa che ci fa sognare tutti perché c’è imprigionato dentro un gobbo innamorato che ogni giorno suona le campane per la nostra Esmeralda.
Esteri A fuoco la cattedrale di Notre Dame a Parigi, crollano la guglia e il tetto. La struttura è salva. Macron: La ricostruiremo tutti insieme"

Davvero Notre Dame è la Francia grande e compatta, che accoglie e al tempo stesso mette soggezione, più identitaria della spiritosa Tour Eiffel e del Museo del Louvre, con un larga navata che è capitale come Parigi visto che tutte le altre navate, piccole e concentriche, esistono solo per farle corona. 


Ci sono Notre Dame in Germania, in Inghilterra, in Italia, nel Nord Europa e persino in America perché è il monumento, il santuario, la matrice della civiltà europea, la Chiesa dei re cattolici che unificarono la terra dei franchi e fondarono appunto la prima nazione. Ed è più forte della Marsigliese perché è sopravvissuta alle ingiurie della rivoluzione che furono meno devastanti del fuoco di oggi.
Parigi, incendio nella cattedrale di Notre-Dame: l'applauso della folla ai vigili del fuoco in riproduzione.... Condividi  

Notre-Dame è infatti una delle pochissime chiese cattoliche che non fu ”grattata” dai giacobini, i quali si limitarono a sfogare la loro furia nella distruzione delle statue sante. E Napoleone vi si fece incoronare. Alla fine, forse c’è un mistero che dà senso al fuoco cieco che forse è un avvertimento lanciato nel luogo antico che più segna il nostro tempo. Forse queste fiamme, che nessuno ha appiccato, illuminano l’epoca come una piccola Waterloo.

Tag: #Esteri

Altri articoli pubblicati da La Repubblica.it

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

Atene - La polizia greca ha arrestato un 27enne, sospettato di aver ucciso la scienziata americana, Suzanne Eaton, il cui cadavere è stato rinvenuto in un bunker abbandonato della Seconda Guerra mondiale sull'isola di Creta all'inizio di luglio. La...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

ROMA - La telenovela è finita: Matthijs De Ligt nelle prossime ore sarà un nuovo giocatore della Juventus. Il difensore dell'Ajax, classe 1999, arriverà martedì a Torino per svolgere le visite mediche di rito prima...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

La ministra della Difesa Elisabetta Trenta contro il vicepremier Matteo Salvini. L'attacco arriva via social, e riguarda un emendamento al decreto Sicurezza bis per gli straordinari ai militari del'operazione Strade sicure. La ministra attacca: "I nostri ...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

Giuliano Castellino, leader romano del movimento di Forza Nuova, è stato condannato a 4 anni di reclusione per gli scontri del settembre 2017 al Trullo quando due vigili urbani e un poliziotto rimasero feriti dopo essere stati colpiti con sampietrini al ...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Alla fine ne restarono soltanto due. Oltre a ministero dell'Economia e di Ferrovie dello Stato, lavoreranno alla Nuova Alitalia, passando per una profonda analisi del rilancio e per la stesura del piano industriale solamente Delta Airlines e...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

  All’università di Basilicata arriva il doppio libretto per gli studenti transgender. A darne notizia è Arcigay Basilicata che parla di una “conquista” dei diritti per la comunità Lgbt lucana. L’istituzione della “carriera...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

Incalzato dai giornalisti, avrebbe voluto parlare dell'incontro con le parti sociali, ma invece Matteo Salvini continua a doversi confrontare con Moscopoli (il caso Savoini-Russia) e con le richieste che arrivano da più parti - e non soltanto dalle...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

NEW YORK - L'attacco di Donald Trump alle neodeputate americane elette alle elezioni di midterm, "colpevoli" agli occhi del presidente di aver difeso i diritti dei migranti, ha scatenato un puriferio negli Stati Uniti ma ...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

La 'banalità' del Tour, nella sua grandezza spesso deciso in giorni apparentemente banali. Thibaut Pinot, speranza di Francia più di Alaphilippe (ancora saldamente leader) per riportare la gialla a Parigi dopo 34 anni, pimpante sullo sterrato di La...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

La data si avvicina: il 27 luglio l'aeroporto di Milano Linate chiude per lavori. Uno stop totale, per tre mesi, per il quale si sta da tempo preparando un piano alternativo, in cui sarà Malpensa a farsi carico della maggior parte dei voli che,...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

FRUTTA, foglie, erbe, qualche radice. La dieta dei nostri antichi parenti Australopithecus africanus, vissuti in Sud Africa più di due milioni di anni fa era soprattutto questa. Ma cosa mangiassero i loro piccoli non è del tutto chiaro, così...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

MILANO - Si surriscalda lo scontro tra ArcelorMittal, nuovo proprietario dell'Ilva, e il governo. Al tavolo in corso al Mise l'ad di ArcelorMittal Italia Matthieu Jehl, pur senza citare direttamente nessuno, si è d fatto scagliato...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

Ha lanciato la figlia di 16 mesi dal balcone di un appartamento al secondo piano e poi si è buttato giù: la bimba è morta e lui, 35 anni, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Cardarelli di Napoli. E' accaduto a San Gennaro Vesuviano...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

MILANO - Huawei investirà in Italia nei prossimi tre anni 3,1 miliardi di dollari (2,75 miliardi di euro) e creerà 1.000 posti di lavoro diretti più 2.000 di indotto. Lo ha detto il Ceo di Huawei Italia, Thomas Miao, durante un...

Pubblicato lunedì, 15 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

All'inusuale vertice con i sindacati organizzato da Matteo Salvini al Viminale tra i partecipanti c'era anche Armando Siri, il sottosegretario indagato per corruzione, che ha spiegato la flat tax alle parti sociali. Politica Il ritorno di Siri: "Mi...