I set ripartono con le regole anti Covid: tamponi, mascherine, oggetti monouso, l'app 'Immuni'

Pubblicato mercoledì, 27 maggio 2020 ‐ La Repubblica.it

I set di cinema e serie televisivi sono davvero pronti a ripartire. Un mese di lavoro e un risultato comune e condiviso, una sorta di codice di autoregolamentazione per rimettersi sul mercato a livello internazionale, tornando ad attrarre produzioni straniere e coproduzioni. Il protocollo è firmato associazioni che rappresentano tutta la filiera, dai produttori ai macchinisti, passando per gli attori. L'obiettivo era comune: ripartire, ma come farlo in sicurezza è stato oggetto di tanto lavoro. Il protocollo firmato oggi, che riguarda un settore in cui lavorano circa 200 mila persone, andrà validato dalle autorità competenti, dal Comitato tecnico scientifico, dai ministeri interessati, ma essendo stato realizzato con l'aiuto di tecnici è già nei fatti pronto per l'operatività. Potrebbe addirittura nascere una nuova figura professionale, come l'addetto anti Covid.


Il protocollo è il risultato di un lavoro fatto nel solco delle indicazioni del protocollo sanitario condiviso il 24 aprile scorso dal governo e dalle parti sociali, associazioni dei datori di lavoro e organizzazioni sindacali dei lavoratori, e delle norme vigenti in materia di sicurezza sul lavoro. Tra i firmatari i rappresentanti di Anica, Apa, Ape, Cna, Confartigianato cineaudiovisivo, Slc-Cgil, Fistel Cisl, Uuilco-Uil.




Il documento prevede in dettaglio i comportamenti, le responsabilità, le procedure da adottare, gli strumenti da utilizzare per evitare la possibilità di contagio da Covid 19 nella delicata fase di ripresa della produzione, in particolare sui set.


Gli attori saranno sottoposti a tampone (o comunque ai testi scientifici più affidabili) per escludere la positività al Covid 19 "immediatamente prima dell'inizio delle riprese" e "ripeteranno il test con cadenza settimanale anche in assenza di sintomi". Useranno le mascherine, come tutto il resto della troupe, quando non saranno in scena o al trucco e dal parrucchiere. Gli strumenti usati per truccare, pettinare, per mettere il microfono agli attori saranno monouso opppure a uso esclusivo dei singoli componenti del cast oppure igienizzati dopo ogni utilizzo e a fine giornata. I costumi di scena saranno individuali e non condivisi da attori generici, finché non igienizzati. Per i frequentatori del set è fortemente raccomandato l'utilizzo delle app per il contact-tracing, come ad esempio l'app Immuni quando disponibili.


Il fermo di tutti i set a marzo è stata una scelta di responsabilità di tutti gli operatori coinvolti e le regole condivise per la ripresa testimoniano la convinzione che si può lavorare in sicurezza sui set. Il protocollo sarà ora sottoposto alle istituzioni preposte sulla base dell’attuale normativa.

 

Tag: #Spettacoli #Cinema

Altri articoli pubblicati da La Repubblica.it

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Comprende incentivi anche per le vetture Euro 6, oltre che un aumento dei bonus per le ibride e le elettriche, l'impalcatura dell'accordo sugli aiuti al settore automotive a cui sta lavorando tutta la maggioranza. L'emendamento...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

L’ultimo appello al governo da parte dei discografici, per un più giusto accesso ai contenuti digitali e per garantire un’adeguata remunerazione dei musicisti da parte delle piattaforme di streaming, era stato rivolto a febbraio dal palco...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Un nuovo hotel di lusso nel cuore della città fra le vie dello shopping, da via Corso e via dei Condotti, e affacciato su piazza Augusto Imperatore. La struttura occuperà l'ex edificio dell'Inps, costruito tra il 1936 e il 1938 sul progetto...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Tutti a casa. «Il 4 Luglio evitate le gite, le feste, gli assembramenti per i fuochi d’artificio»: è l’appello delle autorità sanitarie americane in vista dell’Independence Day di dopodomani. La ricorrenza più amata dagli americani, quella che ...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Una malattia nuova, un terribile avvelenamento o la mano dei bracconieri. Resta un grande mistero, che tenteranno di chiarire le analisi di laboratorio previste in Zimbabwe, Sudafrica e Canada, il perché della morte di oltre 356 elefanti avvenuta in...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Il sisma, registrato dalle apparecchiature dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha avuto origine a una profondità di 14 chilometri alle 17:28. Dalle prime informazioni sembra che non ci siano stati danni ma molta gente a Siracusa è...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

SPIELBERG (Austria) – Tornano a riaccendersi i motori della Formula 1 dopo quasi quattro mesi di attesa. La pandemia ha falcidiato il calendario, con tante gare cancellate (compreso l’iconico appuntamento di Montecarlo), che a...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

In salita, per il quarto giorno consecutivo, il numero di nuovi casi di contagiati dal coronavirus in Italia: oggi sono 202 (di cui 98 in Lombardia, il 48,7% del totale in Italia), contro i 187 di ieri, per un totale che arriva a 240.961...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Non l’ho riconosciuta subito questa Pescara dell’aggressione omofoba a un ragazzo di venticinque anni, troppo lontana da come la immagino e la vivo. Ma in fondo io che abito nella provincia campagnola cosa ne so della città dove vado per lo...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Sono lontani i tempi delle incertezze, degli errori e dei dubbi. Matthijs de Ligt è una delle certezze della Juventus di Sarri: la coppia con Bonucci ha reso impermeabile la difesa bianconera, un solo gol subito nelle tre partite dopo il lockdown,...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Accedere agli atti della votazione su Marcello Foa del settembre 2018. La maggioranza della commissione di Vigilanza Rai (Pd e Cinque Stelle) ha chiesto in modo formale al presidente Alberto Barachini di avere accesso agli atti della votazione sul...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

LONDRA. La fuga di Ghislaine Maxwell pare finita. Perché, secondo quanto riporta la rete americana Nbc, l’Fbi ha arrestato la 58enne compagna e “socia” di Jeffrey Epstein, il miliardario ...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

PARIGI - Saranno aperte al pubblico le porte dell'edizione 2020 del Roland Garros, riprogrammata dal 27 settembre all'11 ottobre, con un massimo di 20.000 spettatori ammessi complessivamente fra i vari campi dell'impianto parigino. Lo...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Nello zaino rubato c'era una busta con 1600 euro in contanti, una colletta fatta dai parenti e indispensabile per consentire alla famiglia in difficoltà economiche di andare avanti, ma i ladri non se ne sono accorti: la polizia ha restituito i soldi...

Pubblicato giovedì, 02 luglio 2020 ‐ La Repubblica.it

Come anticipato da molti, i drastici cambiamenti che stanno avvenendo nell’Artico influenzano anche il panorama geopolitico del mondo in cui viviamo. La Russia, che ha accesso diretto all’Artico, e la Cina, che non ha tale accesso ma ...