Caso Autonomia, Zaia e Fontana: "Non firmiamo farsa"

Pubblicato domenica, 21 luglio 2019 ‐ La Repubblica.it

"Vogliamo una autonomia vera, non un pannicello caldo che produrrebbe ulteriori guai". E' un passaggio della lettera al premier Giuseppe Conte dei presidenti di Lombardia e Veneto, Attilio Fontana e Luca Zaia. Presa di posizione decisa dei governatori dopo le parole durissime di sabato sera. Entrambi si dicono decisi a non firmare l'intesa sull'autonomia "se si continua con una farsa. Noi - si legge nella lettera - restiamo aperti al dialogo con Lei, Presidente Conte, e pronti a cambiare opinione se il testo delle intese sarà capace di rispondere alle esigenze della vita vera che abbiamo provato a descrivere. Ma - sottolineano - se si continua con una farsa, come accaduto finora, è evidente che non firmeremo nulla".

rep Approfondimento Lega, Governatori e Giorgetti a Salvini: “Ora apri la crisi” di GOFFREDO DE MARCHIS

"Nessuno vuole aggredire l'unità nazionale, nessuno vuole secessioni. Lei sa bene quanti e quali Ministri si sono impegnati in questa irresponsabile gara a spararla pi grossa": lo scrivono in una lettera aperta al premier Giuseppe Conte i presidenti di Lombardia e Veneto, Attilio Fontana e Luca Zaia.


"Signor Presidente - è l'esortazione dei governatori -, arrivi al più presto a trovare una intesa coi ministri, formuli una bozza di intesa seria da proporci, quindi con altrettanta velocità saremo in grado di replicare in modo costruttivo". "Al Presidente del Consiglio deve essere però chiaro  - avvertono Zaia e Fontana - che noi non firmeremo un accordo senza qualità come quello per ora che si sta profilando.


Lei si assumerà la responsabilità quindi di aver negato quanto è stato chiesto da referendum, da milioni di elettori veneti e lombardi, da risoluzioni dei consigli regionali approvati all'unanimità". "Per parte nostra vogliamo mantenere fede all'impegno assunto con i nostri cittadini - assicurano -. Presidente Conte, Lei ha l'opportunità di scrivere una pagina di storia di questa Repubblica. Se non la scriverà Lei, lo farà qualcun altro. Perché la spinta verso l'autonomia e verso la responsabilità nei confronti dei cittadini è ormai inarrestabile".

Autonomia Veneto, Zaia: "Questa politica del gambero è una presa in giro" in riproduzione.... Condividi  

"L'autonomia richiesta dai cittadini lombardi, veneti, emiliano-romagnoli vuole cercare di rendere più semplice la vita di chi lavora, studia, vive nelle nostre regioni" hanno spiegato i governatori, vuole essere un modo per snellire la burocrazia, mentre "ogni atto ministeriale che dovrebbe semplificare, in realtà produce ulteriore burocrazia".


"Noi vogliamo l'autonomia - aggiungono - per cercare di semplificare la vita di tutti, rendendo chiaro e semplice individuare chi fa che cosa, superando la sovrapposizione di compiti e funzioni che oscurano le responsabilità, dilatano i tempi e fanno esplodere i costi". "L'autonomia è una sfida soprattutto per noi stessi e per le istituzioni che siamo chiamati a governare, Signor Presidente - hanno sottolineato Fontana e Zaia -. Non avremo scuse se non riusciremo a realizzare i nostri progetti e i cittadini ci premieranno o puniranno".

rep Approfondimento L'ira di Conte: “Attacchi inqualificabili, giovedì si decide sul governo” di TOMMASO CIRIACO


L'autonomia chiesta da Lombardia e Veneto (oltre che Emilia-Romagna) è "perfettamente in linea" con la Costituzione secondo i governatori Attilio Fontana e Luca Zaia. "Chi afferma il contrario - sottolineano in una lettera aperta al premier -, o non conosce la Carta, o vuole evidentemente modificarne il testo vigente". "Avremmo voluto - scrivono - che il Presidente del Consiglio fosse davvero il garante della Costituzione vigente, denunciando le false notizie diffuse con malizia e cattiva fede da chi evidentemente la Carta l'ha letta soltanto sul Bignami".

Autonomie, Conte: "I governatori non potranno avere tutto, modello scuola non sarà frammentato" in riproduzione.... Condividi  

"L'autonomia - scrivono Zaia e Fontana - è una sfida per la modernità e l'efficienza del Paese intero, il centralismo è conservazione di sprechi contro chi ha bisogno, di un welfare ingiusto". E di conseguenza "l'autonomia fa bene anche al Sud, a quella foresta di cittadini che cresce a vista d'occhio, che vorrebbe responsabilità ed efficienza ma non ha voce. Anzi, nella battaglia di chi combatte a suon di bugie contro l'autonomia c'è proprio l'evidente tentativo di mettere il coperchio a questa pentola di cittadini onesti che ribolle di sdegno, stanchi come sono di dover emigrare per curarsi, per studiare all'Università, per trovare un lavoro". "Per questo - spiegano - ci sentiamo tutti profondamente feriti quando leggiamo le Sue esternazioni".


"La Costituzione - proseguono - permette di poter realizzare una autonomia 'differenziata' proprio perché riconosce le diversità che ci sono fra zone del Paese. E noi riconosciamo la necessità di avere fondi perequativi garantiti dallo Stato per mantenere ovunque livelli essenziali delle diverse prestazioni. "Chiediamo soltanto di poter spendere in autonomia le risorse a noi assegnate".

Autonomia, Conte: "Raccogliere sensibilità locali, ma scuola è sistema nazionale" in riproduzione.... Condividi  

"Peraltro - aggiungono -, da sempre ci facciamo carico delle esigenze dell'intero Paese e ora chiediamo che il Paese si faccia carico delle nostre". E fra le esigenze hanno citato l'assunzione di medici e insegnanti. "Le nostre Regioni sono in equilibrio finanziario nel comparto della sanità e chiedono che sia possibile assumere subito i medici che servono" e "i nostri studenti ogni anno assistono alla sarabanda degli insegnanti. Con l'autonomia chiediamo di avere la possibilità vera di poter programmare senza cambiare i programmi di insegnamento".

 

Tag: #Politica

Altri articoli pubblicati da La Repubblica.it

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

Il 5 Stelle Luigi Gallo, presidente della commissione Cultura della Camera, ci tiene a precisarlo subito: "I dieci punti da presentare al Pd sono stati costruiti dal gruppo parlamentare, con un metodo partecipativo: non è stata una scelta calata...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

BIARRITZ - La determinazione del governo italiano a chiedere risultati effettivi dalle indagini sul caso di Giulio Regeni non verrà meno anche da parte dei prossimi esecutivi. Lo ha sottolineato il presidente del Consiglio...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

PARMA - La Juventus riparte con una vittoria a Parma. Buona la prima la squadra di Sarri (sostituito in panchina da Martusciello per i noti problemi di salute) che piega al Tardini gli emiliani grazie a un gol di Giorgio Chiellini nel...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

Si stavano baciando all'interno di un bar quando il gestore si è avvicinato alle ragazze, una di 19 e l'altra di 24 anni, per dire di smetterla di "baciarsi e toccarsi davanti a tutti". Il titolare della Grotta Azzurra di Carpineto Romano, Franco...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

FERRARA - Una donna di 34 anni è morta dopo essere stata aggredita con un corpo contundente nella sua abitazione a Copparo, nel Ferrarese. La donna, a quanto risulta, è stata trasportata in gravissime condizioni all'ospedale Sant'Anna...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

SILVERSTONE - . Gli inglesi che assiepano le tribune di Silverstone s'alzano tutti in piedi al termine delle qualifiche per applaudire. Ma non gli importa quasi nulla dell'ottava pole della stagione di Marquez, no: la festa è solo per...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Gli Stati Uniti hanno registrato la loro prima vittima da fumo di sigaretta elettronica. Un paziente è morto in Illinois, dopo aver sviluppato una grave malattia respiratoria. Lo hanno reso noto le autorità sanitarie dello Stato ...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

In 30 mila hanno assistito nel piazzale dell'ex convento degli agostiniani di Melpignano (Lecce) alle prove generali del Concertone finale de La Notte della taranta, che in scena sabato 24 agosto - trasmesso in diretta su Rai2 a partire dalle 22.40 - con ...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

HONG KONG – Lo scorso fine settimana era stato salutato come il primo senza scontri dopo molte settimane. Ma sabato pomeriggio a Hong Kong è tornata la violenza. Una marcia regolarmente autorizzata a Kwun Tong, ex quartiere industriale riconvertito a...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

Due transessuali di Bitonto sono stati bloccati e trattenuti dalla polizia aeroportuale egiziana al loro arrivo venerdì 23 agosto a Sharm El Sheik, dove si erano recati in vacanza con due loro amici: lo ha detto a sorella di una di loro, Ivana...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

Prima di raggiungere la Francia, che ospita questo fine settimana a Biarritz il summit G7, il presidente statunitense Donald Trump ha minacciato di adottare tariffe aggiuntive sui vini francesi, in rappresaglia all'imposizione di una tassa di Parigi sui ...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Continuità contro discontinuità. La trattativa tra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico per la formazione del nuovo governo prosegue.Avviata formalmente con il vertice tra i capigruppo, e proseguita con l'incontro tra...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

Succede così: t'arriva addosso come un treno merci, senza preavviso. È in quel preciso istante che ti si apre uno squarcio nel cuore: senti una fitta ma, subito dopo, è come avere delle mani calde proprio lì attorno, a tenere tutto insieme, a...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

ROMA - Riesplode con forza la guerra dei dazi tra Usa e Cina. E l'economia mondiale, sulla quale aleggia lo spettro di un recessione, trema. A Pechino che impone una stangata su 75 miliardi di dollari di 'Made in Usa', Donald Trump risponde con forza...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ La Repubblica.it

MOSCA - Non ce l'ha fatta. La navetta russa Soyuz MS-14 priva di equipaggio, con a bordo il robot-cosmonauta 'Fyodor' ai comandi, ha fallito l'attracco automatico alla Stazione spaziale internazionale (Iss), all'orario previsto. Lo...