Sconfitta indolore, le azzurre volano agli ottavi da prime del girone

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Tempo

Missione primo posto compiuta. Dopo le vittorie contro Australia e Giamaica, le azzurre perdono di misura 1-0 con il Brasile con un rigore dubbio segnato da Marta ma si qualificano agli ottavi di finale del mondiale femminile come prime nel gruppo C per differenza reti. Il ct Milena Bertolini riesce nell'intento grazie ad una gara attenta ma sfortunata contro le brasiliane con occasioni da gol costruite da entrambe le parti. Il Brasile nonostante il successo chiude al terzo posto e si qualifica agli ottavi. Seconda l'Australia che nell'altra sfida si è imposta 4-1 sulla Giamaica.
In avvio per le azzurre poco spazio al turnover, con sole due novità rispetto all'undici sceso in campo contro la Giamaica: Galli preferita a Bergamaschi a centrocampo e Giacinti che vince il ballottaggio con Mauro in attacco. Davanti a Giuliani la linea a quattro con Guagni, Gama, Linari e Bartoli. In mediana ci sono Galli, Giugliano e Cernoia, mentre in avanti Bonansea è chiamata a supportare il tandem Girelli-Giacinti. Il Brasile vuole fare la gara, ma l'Italia può essere letale in contropiede e al 5' proprio un contropiede azzurro con Girelli che serve Bonansea spaventa le brasiliane. La juventina si porta la palla sul destro e calcia da fuori, ma Barbara devia corner. Al 17' prima occasione per le verdeoro. Sul corner di Marta, Debinha colpisce di tacco ed esalta i riflessi di Giuliani che devia d'istinto in angolo. Ancora da corner Marta colpisce la parte alta della traversa, dopo una leggera deviazione di Giuliani. Il Brasile gestisce il possesso palla, con l'Italia costretta sulla difensiva ma pronta a ripartire come al 25': tiro-cross di Cernoia dalla destra ma Giacinti non arriva in tempo per deviare all'altezza del secondo palo.
Al 29' gol annullato all'Italia: Girelli stoppa in area dopo la sponda aerea di Galli e realizza un bel gol, ma in posizione di fuorigioco. Corretta la chiamata dell'assistente confermata dal Var. Un minuto dopo ancora azzurre pericolose ma il colpo di testa di Linari tutta sola viene ribattuto da Kathellen. Sul finire di primo tempo Brasile che si fa avanti e al 38' cross in area da parte del Brasile, Linari allontana: proteste verdeoro per un tocco con il braccio dell'azzurra. Dopo il silent check del Var, la direttrice di gara decide di far proseguire: involontario il tocco di Linari. Al 39' ripartenza azzurra devastante, Guagni mette in mezzo per Bonansea ma Barbara si oppone d'istinto. Ad inizio ripresa ancora Brasile pericoloso. Andressinha calcia una punizione dal limite e colpisce la parte alta della traversa e poi la palla termina sul fondo. Al 56' verdeoro pericolose ancora da calcio di punizione: Kathellen stacca bene di testa in mezzo all'area ma la palla finisce fuori di poco.
La pressione del Brasile si concretizza al 73'. L'arbitro assegna un calcio di rigore: punito l'intervento di Linari su Debinha, molti dubbi sulla chiamata della direttrice di gara. Marta dal dischetto non sbaglia, segna il suo gol numero 17 nei mondiali e Brasile in vantaggio 1-0. L'Italia prova a reagire, ma non riesce a trovare sbocchi in attacco nonostante i cambi. Nel finale ci prova la neo entrata Bergamaschi ma senza fortuna. L'Italia può comunque gioire per la buona prestazione e il passaggio agli ottavi da prime del girone. 

Tag: #Italia #MondialeFemminile #Brasile

Altri articoli pubblicati da Il Tempo

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

l caso del matrimonio tra Pamela Prati e l'inesistente Mark Caltagirone diventa un film. Fin qui nulla di nuovo. Perché nelle ultime ore si stanno rincorrendo voci e indiscrezioni su questo nuovo tassello della soap che ha spopolato in tv. Ma c'è un...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

l fantasma della crisi aleggia sempre più forte a Palazzo Chigi. Ad accendere le polveri ci pensa Matteo Salvini, sempre irritato dal voto dei Cinque Stelle per l’elezione di Ursula von der Leyen alla presidenza della Commissione Ue, che denuncia «di ...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

l biglietto è già stampato, l’esperienza argentina ora è pronta ad iniziare. De Rossi ha scelto di continuare la carriera da calciatore con il Boca Juniors, dopo aver trascorso tutta la vita con la maglia della Roma. La decisione dell’ex capitano...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

a cerimonia privata, perché i familiari potessero dire addio da soli a Andrea Camilleri. Poi, l’ultimo saluto al Maestro da parte di una folla formata da migliaia di persone che si sono messe in fila al cimitero acattolico per gli stranieri al...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

ai a vedere che pure questa volta, nel 2019 tecnologico e social, l’Italia si beccherà il suo 25 luglio, con tanto di balletto sulle colpe per la caduta del Governo. Salvini che accusa Di Maio, i grillini che incolpano la Lega, Di Maio che ribatte a...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

(Agenzia Vista) Musile di Piave, 18 luglio 2019 Jesolo, L'applauso all'arrivo dei feretri dei 4 ragazzi morti nell'incidente L'applausoi all'arrivo dei feretri ai funerali dei quattro giovani morti in un incidente stradale nella notte tra sabato e...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

'ingegnere filosofo Luciano De Crescenzo è morto oggi a Roma, all'età di 91 anni. Da tempo le sue condizioni di salute - lui che da anni soffriva di una malattia neurologica degenerativa - erano precarie. Fatale una polmonite. De Crescenzo, artista...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

coppia la rissa in commissione Affari costituzionali e Giustizia della Camera durante i lavori sul decreto Sicurezza bis. I protagonisti sono il sottosegretario Carlo Sibilia e Laura Boldrini. "Stavo intervenendo in commissione - ha raccontato il...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

«Cosa penso di Salvini? Nulla». È la sola battuta che concede alle domande dei giornalisti, la capitana Carola Rackete, dopo l’interrogatorio in procura ad Agrigento e dopo una dichiarazione iniziale. «Sono molto felice di avere avuto...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

egli ultimi 10 anni il mercato illegale dell’agroalimentare si è modificato, ramificandosi in tutti i settori: dalla produzione delle materie prime alla trasformazione, fino ad arrivare alla distribuzione e al ciclo finale di smaltimento. I prodotti...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

l giovane nuotatore Manuel Bortuzzo, paralizzato alle gambe dopo essere stato vittima di una sparatoria a Roma, torna a nuotare in piscina. Pubblica un video su Instagram e lancia una sfida a Gabriele Detti e Gregorio Paltrinieri, campioni di nuoto a...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

«5Stelle e Pd? Da due giorni sono già al governo insieme, per ora a Bruxelles». Così Matteo Salvini torna sulla elezione del Von der Leyen a presidente della Commissione Ue con i voti del M5S. «Tradendo il voto degli Italiani che volevano il...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

mi somme di denaro sottratte alla Banca Centrale Libica di Bengasi durante la guerra civile sono arrivate in Italia. È la Banca d’Italia a lanciare l’allarme a tutte le sue succursali, «poiché si stanno verificando presso le nostre Filiali...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Tempo

itorno al futuro per la ricerca dell’istituto San Raffaele Pisana di Roma: sono stati inaugurati ieri 3 nuovi laboratori di neuroscienze, oltre alla presentazione del progetto di "Piattaforma Biotech 4.0". Salgono così a 15 i laboratori del Centro...

Pubblicato mercoledì, 17 luglio 2019 ‐ Il Tempo

arà il presidente del Consiglio in persona a presentarsi nell’Aula del Senato per rispondere alle domande del Pd sull’affaire Russia. «Il Parlamento è sacro», afferma il premier. «Quando il Parlamento chiama il governo risponde», aggiunge,...