Sconfitta indolore, le azzurre volano agli ottavi da prime del girone

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Tempo

Missione primo posto compiuta. Dopo le vittorie contro Australia e Giamaica, le azzurre perdono di misura 1-0 con il Brasile con un rigore dubbio segnato da Marta ma si qualificano agli ottavi di finale del mondiale femminile come prime nel gruppo C per differenza reti. Il ct Milena Bertolini riesce nell'intento grazie ad una gara attenta ma sfortunata contro le brasiliane con occasioni da gol costruite da entrambe le parti. Il Brasile nonostante il successo chiude al terzo posto e si qualifica agli ottavi. Seconda l'Australia che nell'altra sfida si è imposta 4-1 sulla Giamaica.
In avvio per le azzurre poco spazio al turnover, con sole due novità rispetto all'undici sceso in campo contro la Giamaica: Galli preferita a Bergamaschi a centrocampo e Giacinti che vince il ballottaggio con Mauro in attacco. Davanti a Giuliani la linea a quattro con Guagni, Gama, Linari e Bartoli. In mediana ci sono Galli, Giugliano e Cernoia, mentre in avanti Bonansea è chiamata a supportare il tandem Girelli-Giacinti. Il Brasile vuole fare la gara, ma l'Italia può essere letale in contropiede e al 5' proprio un contropiede azzurro con Girelli che serve Bonansea spaventa le brasiliane. La juventina si porta la palla sul destro e calcia da fuori, ma Barbara devia corner. Al 17' prima occasione per le verdeoro. Sul corner di Marta, Debinha colpisce di tacco ed esalta i riflessi di Giuliani che devia d'istinto in angolo. Ancora da corner Marta colpisce la parte alta della traversa, dopo una leggera deviazione di Giuliani. Il Brasile gestisce il possesso palla, con l'Italia costretta sulla difensiva ma pronta a ripartire come al 25': tiro-cross di Cernoia dalla destra ma Giacinti non arriva in tempo per deviare all'altezza del secondo palo.
Al 29' gol annullato all'Italia: Girelli stoppa in area dopo la sponda aerea di Galli e realizza un bel gol, ma in posizione di fuorigioco. Corretta la chiamata dell'assistente confermata dal Var. Un minuto dopo ancora azzurre pericolose ma il colpo di testa di Linari tutta sola viene ribattuto da Kathellen. Sul finire di primo tempo Brasile che si fa avanti e al 38' cross in area da parte del Brasile, Linari allontana: proteste verdeoro per un tocco con il braccio dell'azzurra. Dopo il silent check del Var, la direttrice di gara decide di far proseguire: involontario il tocco di Linari. Al 39' ripartenza azzurra devastante, Guagni mette in mezzo per Bonansea ma Barbara si oppone d'istinto. Ad inizio ripresa ancora Brasile pericoloso. Andressinha calcia una punizione dal limite e colpisce la parte alta della traversa e poi la palla termina sul fondo. Al 56' verdeoro pericolose ancora da calcio di punizione: Kathellen stacca bene di testa in mezzo all'area ma la palla finisce fuori di poco.
La pressione del Brasile si concretizza al 73'. L'arbitro assegna un calcio di rigore: punito l'intervento di Linari su Debinha, molti dubbi sulla chiamata della direttrice di gara. Marta dal dischetto non sbaglia, segna il suo gol numero 17 nei mondiali e Brasile in vantaggio 1-0. L'Italia prova a reagire, ma non riesce a trovare sbocchi in attacco nonostante i cambi. Nel finale ci prova la neo entrata Bergamaschi ma senza fortuna. L'Italia può comunque gioire per la buona prestazione e il passaggio agli ottavi da prime del girone. 

Tag: #Italia #MondialeFemminile #Brasile

Altri articoli pubblicati da Il Tempo

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

eading di poesie del Prof. Avv. Emmanuele F. M. Emanuele, Presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale e Presidente Onorario della Fondazione Roma, al Teatro Quirino di Roma. Di fronte a una sala gremita per l’occasione, i tre attori...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

Destini diversi al Trono Over di "Uomini e Donne": fiori d’arancio per una coppia e due di picche per Gemma Galgani nonostante l’outfit super sexy. Record di ascolti per il Trono Over di "Uomini e Donne": il dating show di Maria De Filippi è...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

e interlocuzioni avute con il ministro della Giustizia statunitense William Barr sono servite a chiarire che da verifiche fatte la nostra Intelligence "è estranea alla vicenda". Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

e interlocuzioni avute con il ministro della Giustizia statunitense William Barr sono servite a chiarire che da verifiche fatte la nostra Intelligence "è estranea alla vicenda". Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

e interlocuzioni avute con il ministro della Giustizia statunitense William Barr sono servite a chiarire che da verifiche fatte la nostra Intelligence "è estranea alla vicenda". Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

a bambina di 8 anni ha avuto un malore ieri mentre era a scuola ed è morta questa mattina in ospedale. Sul posto nell'istituto di via Kennedy 58, a Monterotondo, è intervenuto il 118. Quando i sanitari sono arrivati con un'ambulanza e un'automedica la ...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

ade il divieto assoluto per gli 'ergastolani ostativi' di accedere a permessi premio durante la detenzione. La Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'articolo 4 bis, comma 1, dell'ordinamento penitenziario nella parte in...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

plode un nuovo caso politico in Rai. Dopo le polemiche per il "monologo" del premier Conte in prima serata su Rai 1 con pessimi risultati di share (7%), stavolta tocca alla trasmissione Report finire sotto accusa. Nel corso del Cda della Rai, infatti, i ...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

i placa la polemica sul clamoroso flop (7% di ascolti in prima serata) realizzato dallo speciale Tg1 sulla «Guerra di Erdogan» aperto da una lunga intervista al presidente del Consiglio Giuseppe Conte (35 minuti) totalmente fuori contesto (si è...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

uovo capitolo nel duello a distanza tra il leader della Lega, Matteo Salvini,. Il senatore si è presentato all'impianto Ama di Rocca Cencia per un sopralluogo ma non gli è stato consentito di entrare. Salvini allora si è rivolto al prefetto:  "Caro...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

ate eseguite nel corso della notte dai carabinieri del Ros e dai colleghi del Comando provinciale di Roma, dopo la sentenza della Cassazione sul 'Mondo di Mezzo', un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla procura Generale della Repubblica...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

Proviamo a immaginare nuove "Idee per Roma" in occasione del lancio della nuova edizione de Il Tempo, con una grafica completamente diversa. Più pagine e più contenuti particolarmente legati alla vita della capitale e della...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

Proviamo a immaginare nuove "Idee per Roma" in occasione del lancio della nuova edizione de Il Tempo, con una grafica completamente diversa. Più pagine e più contenuti particolarmente legati alla vita della capitale e della...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

pettacolo che unisce letteratura e musica, che vedeva il cantante Bertrand Cantat tornare sul palco vicino a Bordeaux insieme al romanziere Caryl Ferey, è stato cancellato a seguito di "pressioni multiple". "A causa delle molteplici pressioni e di una...

Pubblicato mercoledì, 23 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

el container di un camion trovato a Grays, a est di Londra, in Gran Bretagna, secondo le prime indicazioni, c'erano 38 cadaveri di adulti e un adolescente morto. "Questo è un tragico incidente in cui un gran numero di persone ha perso la vita", ha detto ...