L'Italia s'inchina allo strapotere del Sudafrica

Pubblicato venerdì, 04 ottobre 2019 ‐ Il Tempo

erviva l’impresa ma non è arrivata e il Mondiale degli azzurri si chiude di fatto a Shizuoka. Nel terzo incontro del girone B, gli azzurri cedono al Sudafrica per 49-3, con gli Springboks che raggiungono così la squadra di ÒShea a quota 10 in classifica. Match combattuto fino all’episodio che ha cambiato la partita al 43’ con l’espulsione di Andrea Lovotti - in seguito a un placcaggio pericoloso a gioco fermo - che ha costretto gli azzurri a giocare tutto il secondo tempo in inferiorità numerica. Dopo la prima sostituzione avvenuta solo al 2’ per un infortunio occorso a Simone Ferrari, il Sudafrica riesce a sbloccare il match con la meta di Kolbe al 5’ che finalizza un’azione avvolgente nata sul versante opposto e conclusa sul lato destro d’attacco accanto alla bandierina che vale il 7-0 con la trasformazione di Pollard. L’Italia rialza la testa e con un calcio piazzato di Tommaso Allan da 30 metri accorcia le distanze al 9’ portandosi sul 7-3. Pochi istanti dopo da un errore difensivo nasce l’azione che porta ad un calcio piazzato per il XV di Erasmus che viene realizzato da Pollard per il 10-3 al 12'. Partita molto combattuta e fisica con gioco spezzettato con mischie no-contest ripetute che non concedono alle rispettive squadre di trovare continuità nella manovra offensiva. Al 27’ il Sudafrica da una touche nata sul lato destro d’attacco riesce a trovare lo spunto giusto per segnare la seconda meta del match con Mbonambi che finalizza una maul spostando il parziale sul 17-3 con la trasformazione di Pollard. Gli Azzurri nella parte finale del primo tempo trovano due touche a ridosso della linea di meta avversaria ma non riescono ad accorciare le distanze prima dell’intervallo. L’Italia inizia con un atteggiamento propositivo il secondo tempo ma da una potenziale occasione con un varco trovato da Braam Steyn, che viene placcato a pochi metri dalla linea di meta, arriva il cartellino rosso rifilato ad Andrea Lovotti che commette una ingenuità placcando in modo pericoloso Vermeulen a gioco praticamente fermo con gli Azzurri che restano in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo. Il Sudafrica, dopo una meta annullata dal TMO a du Toit, sfrutta gli spazi a disposizione realizzando un calcio piazzato con Pollard prima al 51’ e trovando con Kolbe la prima meta della ripresa con l’ala che raccoglie il calcio del proprio mediano di apertura sfruttando il varco sul lato destro d’attacco con il risultato che si sposta sul 25-3. Nella girandola di sostituzioni che coinvolge entrambe le squadre, da una fase confusa di gioco arriva la quarta meta del Sudafrica che con Am sfrutta una indecisione in fase di costruzione degli Azzurri intercettando l’ovale e involandosi in solitaria in meta con Pollard che trasforma per il 32-3 al 59’. Nel finale la squadra di Erasmus va in meta con Mapimpi - rientrato in campo dopo la sostituzione temporanea - che sfrutta la sua velocità eludendo il placcaggio di Campagnaro e, con la trasformazione di Pollard, sposta il risultato sul 39-3. Nel finale di partita, tra il 76’ e l’81’, arrivano le ultime due mete della partita con Snyman che approfitta di un errore di Minozzi in fase offensiva e, successivamente, Marx finalizza una maul nata sul lato mancino d’attacco. Prossimo impegno dell’Italrugby in calendario sabato 12 ottobre alle 13.45 locali (6.45 italiane) contro gli All Blacks campioni del Mondo in carica al City Stadium di Toyota per la quarta e ultima giornata del girone B.

Tag: #Italia #Rugby #Sudafrica #Mondiali #Shizouka #OShea #Allan #CalcioPiazzato

Altri articoli pubblicati da Il Tempo

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

a Ue peggio del coronavirus? Mentre la Germania frena sugli euro-bond che servirebbero per aumentare la liquidità nell'Europa infettata dal virus Covid-19, il commissario agli affari economici Paolo Gentiloni assicura invece che lo strumento dei...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

e uno dei punti cardine nel contrasto di un’emergenza è garantire una linea di comando chiara, la strategia italiana ha già dimostrato delle falle enormi che, al di là di come si concluderà la battaglia contro il Coronavirus, lasceranno sul campo...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

a Regione Lazio assegna un immobile confiscato alle mafie all’associazione Lucha y Siesta, che si occupa dell’accoglienza delle donne che hanno subito violenza, sole e con figli, ospitate oggi in uno stabile dell’Atac in via Lucio Sestio e non più ...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

umeri italiani, impressionanti, soprattutto in Lombardia, per la mortalità da coronavirus. Il caso tedesco, con una mortalità dello zero virgola. E poi il tema della ospedalizzazione dei pazienti e il grande enigma: per quanto ancora dovremo fare i...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

eri a molti italiani è venuto un colpo al cuore quando su molti siti Internet è stata pubblicata la bozza dell'ennesimo decreto governativo: lì si citava uno stato di emergenza fino al prossimo 31 luglio. Ma come? Dovremo stare chiusi in prigione a...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

"Chi mette a rischio la salute degli altri va punito e non ci sono biciclettate o corsette che tengano". Così il leader della Lega, Matteo Salvini, in un'intervista a La Stampa. "La gente si sta comportando in maniera eccezionale, però...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

Mentre nel mondo 2,5 miliardi di persone, quasi un terzo di tutta la popolazione, sono costrette a casa per le restrizioni adottate dai governi contro la pandemia di coronavirus, i...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

eta Thunberg ha avuto il Coronavirus? È il sospetto dell'attivista svedese per il clima che si è messa in isolamento volontario ma che non ha effettuato il test per il Covid-19 dal momento che in Svezia, come in altri Paesi, viene effettuato solo a chi ...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

anti gli aiuti all'Italia colpita prima di altri Paesi dall'emergenza Coronavirus. I medici cubani sbarcati a Roma con tanto di bandierone, quelli cinesi arrivati da Wuhan, il supporto della Russia e dell'Egitto. Sul web allora c'è chi si chiede il...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

alia 600 mila contagiati. Ma il capo della nostra forza di emergenza lo dice solo a Repubblica. Perché ogni sera quando Angelo Borrelli sciorina le cifre dell'orrore sui morti e sugli ammalati non sono quelle reali che al quotidiano ora ...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

distributori di carburante dichiarano lo sciopero progressivo ma il Garante invoca lo stop. I benzinai hanno annunciato oggi la chiusura dei distributori a partire da domani, mercoledì 25 marzo, in modo progressivo a partire dagli impianti lungo le...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

istiano Aresu, romano di 41 anni laureato in farmacia, è balzato agli onori delle cronache per un video girato in Giappone in cui decantava le qualità dell'antivirale Avigan per guarire casi di Coronavirus. "Quando parli con le persone ti dicono che il ...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

i nel Lazio 188 nuovi casi di Coronavirus, 17 morti e record guariti: 40 in un giorno. Sono questi i numeri comunicati dell'assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato nell’odierna videoconferenza...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

l coronavirus fa bene a Giuseppe Conte e la conferenza stampa in streaming di oggi ne è a conferma con centomila fan conquistati in un'ora. Il consenso del premier alle prese con l'emergenza Covid-19 è alle stelle....

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

l premier Giuseppe Conte è tornato a parlare in conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri odierno. Il decreto legge contro il Coronavirus firmato oggi prevede tra l'altro nuove modalità...