Fabrizio De Andrè e la PFM al cinema con il concerto dimenticato

Pubblicato mercoledì, 12 febbraio 2020 ‐ Il Tempo

l  17, 18 e 19 febbraio 2020, approda al cinema la musica di un grande che il 18 febbraio avrebbe compiuto 80 anni: "Fabrizio De André e PFM. Il concerto ritrovato”, il docufilm di Walter Veltroni che ricostruirà un’epoca indimenticabile che ha segnato un momento storico - l’irripetibile sodalizio artistico tra uno dei più grandi artisti italiani di sempre e la rock band italiana più conosciuta al mondo - partendo soprattutto dalla ritrovata registrazione video completa del concerto di Genova del 3 gennaio 1979,  un documento straordinario visto che si tratta delle uniche immagini di quell’incredibile tournée. Dopo un lungo periodo di ricerca con il supporto di Franz Di Cioccio, il nastro che si credeva perduto per sempre è stato rintracciato e grazie al regista Piero Frattari, che lo ha salvato e conservato nel corso dei decenni, è stato recentemente possibile restaurarlo. 
Spiega Walter Veltroni: “Il rocambolesco ritrovamento delle immagini del concerto tenuto il 3 gennaio del 1979 a Genova da Fabrizio De Andrè e dalla Premiata Forneria Marconi meritava di essere celebrato nel giusto modo. Quelle cassette sono state salvate dal macero e dall’oblio. Le immagini furono girate da Piero Frattari con pochi mezzi e poche luci, in modo che Fabrizio non avvertisse la presenza, che non amava, della documentazione visiva del concerto. Poi si erano perse. Il loro ritrovamento e la loro rigenerazione, specie nello spettacolare audio 5.1, consentono a tutti di fruire della testimonianza di uno dei tour più importanti della storia della canzone italiana di quegli anni.Il documentario l’ho pensato come un viaggio nel tempo. Verso quel giorno di gennaio della fine degli anni Settanta. Su un piccolo treno o nel teatro parrocchiale dove fecero le prove, alcuni dei protagonisti di quella esperienza ricostruiscono il clima di quei giorni e la scelta dell’incontro tra due musiche, quella della canzone d’autore e quella del rock progressivo, che si sentivano lontane, come i loro pubblici. Il viaggio, che si snoda anche attraverso le testimonianze di altri protagonisti, giunge fino all’ingresso del Padiglione C della fiera, prossimo all’abbattimento. Non ci sono altre voci se non quelle di chi c’era, quella sera. Si arriva, nel tempo e nello spazio, fino agli accordi con i quali il concerto iniziava. “Questa di Marinella è la storia vera”. 
“Strana la vita, non finisce mai di riservarti sorprese - commenta Dori Ghezzi - Per fortuna, come in questo caso, si tratta di una sorpresa davvero bella. Sono anch’io molto curiosa ed emozionata di rivedere quello storico concerto. Se ci penso mi sento già riproiettata in quei momenti travolgentemente belli, di 40 anni fa”. E Franz Di Cioccio della PFM aggiunge “Che bello ritrovare Fabrizio sul palco con noi... vedere il film del concerto sarà come riabbracciarlo. Un grande amico che ha sempre raccontato gli uomini e le donne senza dare ‘buoni consigli’.”  

Tag: #FabrizioDeAndrè #Pfm #Cinema #Film

Altri articoli pubblicati da Il Tempo

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

a Ue peggio del coronavirus? Mentre la Germania frena sugli euro-bond che servirebbero per aumentare la liquidità nell'Europa infettata dal virus Covid-19, il commissario agli affari economici Paolo Gentiloni assicura invece che lo strumento dei...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

e uno dei punti cardine nel contrasto di un’emergenza è garantire una linea di comando chiara, la strategia italiana ha già dimostrato delle falle enormi che, al di là di come si concluderà la battaglia contro il Coronavirus, lasceranno sul campo...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

a Regione Lazio assegna un immobile confiscato alle mafie all’associazione Lucha y Siesta, che si occupa dell’accoglienza delle donne che hanno subito violenza, sole e con figli, ospitate oggi in uno stabile dell’Atac in via Lucio Sestio e non più ...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

umeri italiani, impressionanti, soprattutto in Lombardia, per la mortalità da coronavirus. Il caso tedesco, con una mortalità dello zero virgola. E poi il tema della ospedalizzazione dei pazienti e il grande enigma: per quanto ancora dovremo fare i...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

eri a molti italiani è venuto un colpo al cuore quando su molti siti Internet è stata pubblicata la bozza dell'ennesimo decreto governativo: lì si citava uno stato di emergenza fino al prossimo 31 luglio. Ma come? Dovremo stare chiusi in prigione a...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

"Chi mette a rischio la salute degli altri va punito e non ci sono biciclettate o corsette che tengano". Così il leader della Lega, Matteo Salvini, in un'intervista a La Stampa. "La gente si sta comportando in maniera eccezionale, però...

Pubblicato mercoledì, 25 marzo 2020 ‐ Il Tempo

Mentre nel mondo 2,5 miliardi di persone, quasi un terzo di tutta la popolazione, sono costrette a casa per le restrizioni adottate dai governi contro la pandemia di coronavirus, i...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

eta Thunberg ha avuto il Coronavirus? È il sospetto dell'attivista svedese per il clima che si è messa in isolamento volontario ma che non ha effettuato il test per il Covid-19 dal momento che in Svezia, come in altri Paesi, viene effettuato solo a chi ...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

anti gli aiuti all'Italia colpita prima di altri Paesi dall'emergenza Coronavirus. I medici cubani sbarcati a Roma con tanto di bandierone, quelli cinesi arrivati da Wuhan, il supporto della Russia e dell'Egitto. Sul web allora c'è chi si chiede il...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

alia 600 mila contagiati. Ma il capo della nostra forza di emergenza lo dice solo a Repubblica. Perché ogni sera quando Angelo Borrelli sciorina le cifre dell'orrore sui morti e sugli ammalati non sono quelle reali che al quotidiano ora ...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

distributori di carburante dichiarano lo sciopero progressivo ma il Garante invoca lo stop. I benzinai hanno annunciato oggi la chiusura dei distributori a partire da domani, mercoledì 25 marzo, in modo progressivo a partire dagli impianti lungo le...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

istiano Aresu, romano di 41 anni laureato in farmacia, è balzato agli onori delle cronache per un video girato in Giappone in cui decantava le qualità dell'antivirale Avigan per guarire casi di Coronavirus. "Quando parli con le persone ti dicono che il ...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

i nel Lazio 188 nuovi casi di Coronavirus, 17 morti e record guariti: 40 in un giorno. Sono questi i numeri comunicati dell'assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato nell’odierna videoconferenza...

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

l coronavirus fa bene a Giuseppe Conte e la conferenza stampa in streaming di oggi ne è a conferma con centomila fan conquistati in un'ora. Il consenso del premier alle prese con l'emergenza Covid-19 è alle stelle....

Pubblicato martedì, 24 marzo 2020 ‐ Il Tempo

l premier Giuseppe Conte è tornato a parlare in conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri odierno. Il decreto legge contro il Coronavirus firmato oggi prevede tra l'altro nuove modalità...