De Filippi furiosa con gli impostori. Guai per Claire e Gian Battista

Pubblicato martedì, 12 febbraio 2019 ‐ Il Tempo

econdo capitolo del Gian Battista Ronza e Claire Turotti-gate al Trono Over di “UominieDonne”. Niente è ciò che sembra e Maria De Filippi passa dalla concessione del diritto di replica all’ira funesta: “Sono basita. Straparli al telefono”. E tira in mezzo Umberto.
Gian Battista e Claire sono stati registrati da un telespettatore, in un bar della stazione di Bergamo, mentre si mettevano d’accordo per mettere in piedi un triangolo e far parlare di sé in trasmissione. Maria De Filippi concede il diritto di replica: “Claire sostiene che quella conversazione era frutto della necessità di calmare Gian Battista e i suoi fumantini stati d’animo. Ha mandato un video di 8 minuti e noi lo abbiamo riassunto”.
Nella clip si vede Claire, adagiata sul divano come una star, che dice: “C’era stata una forte litigata prima che ci registrassero. Io sono la vittima e non il carnefice. Gian Battista è molto innamorato e voleva uscire con me dal programma. Con lui è difficile parlare perché si infuria, piange, ricatta. E’ un amore malato”. Gian Battista entra, si siede e comincia a gettare palate di fango sull’ex complice: “Nessun litigio pregresso, lei mi diceva che le mie reazioni imprevedibili non le garantivano la possibilità di portare avanti il triangolo con Umberto. Ero sbalordito, pendevo dalle sue labbra” e la De Filippi: “Perché facevi quello che voleva lei?”, “In verità non mi ha imposto nulla. Non sono il tipo però proponeva delle cose e mi lasciava sconcertato perché sapevo che o sbroccavo o me ne andavo. Siamo andati alla Polfer per visionare chi avesse girato il video in stazione che non è fatto con un telefonino, ma è professionale”. Dunque ripete quanto scritto sui social, ma Maria fuga ogni dubbio: “Dici che non è un telefonino perché non senti i rumori del bar? Lo abbiamo pulito noi e abbiamo esaltato le vostre voci. E’ grave quello che dite”.
Gian Battista si vede costretto a fare un passo indietro e aziona di nuovo la macchina del fango: “Claire mi ha mandato il video inviato alla redazione per sapere cosa ne pensassi. Io non sapevo che rispondere. Io volevo solo che mi dicesse prima che non era innamorata. Me lo doveva dire già a novembre senza portarmi a gennaio”. Sarà, ma non si è sottratto a mettere su il siparietto a favore di lucina rossa. Entra Claire (la De Filippi non la saluta) che ripete di non essere innamorata: “Cerco una persona con più carattere e tu mi hai supplicato di darti un'altra possibilità. Così io ho azzerato tutto a novembre e ho riprovato, ma litigavamo molto. Vai sempre in palla e non sai cosa fare”. Gian Battista le ricorda le poesie che hanno letto insieme, ma la dama ha lo sguardo arcigno-schifato di chi vede una blatta in cucina. Maria è satura e fa ascoltare una nota vocale di Claire a Gian Battista in cui afferma che Umberto farà una sceneggiata in puntata (cosa puntualmente avvenuta) per farla sentire "considerata". Il cavaliere in questione tace placido come se la cosa non lo riguardasse e la De Filippi esplode: “Rimango basita perché Umberto non ha reazioni. Umberto dovresti sederti lì. Non puoi stare lì seduto come a dire che non c’entri un cavolo. Ma io parlo italiano o no?!”, “Maria non ho capito cosa ha detto” e la Sanguinaria: “Come non capisci? Sono basita”, “Sì ho capito ma…”, “Allora risentiamo la sua non voce perché forse in italiano ha un’altra spiegazione”, poi si rivolge all’innominabile Claire: “E’ la tua voce?” e la signora: “Sì”. Umberto però sembra all’oscuro di tutto: “Io non ho mai detto quello che lei ha riferito a Gian Battista” e la De Filippi: “Allora quella straparla quando telefona”. La risposta della mantide è il sunto della prima lezione di Casanova: “Ma l’amore è così… si fa credere… si litiga…” e Gianni Sperti con eloquente gesto della mano: “Ma va a casa tua a farti una passeggiata!”. Domani la conclusione.

Tag: #TronoOver #GianBattistaRonza #ClaireTurotti #UominiEDonne #MariaDeFilippi

Altri articoli pubblicati da Il Tempo

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

l Napoli vince all'esordio in Serie A e batte la Fiorentina per 4-3 nella cornice dello stadio Franchi e davanti al neo patron viola Rocco Commisso. Doppietta di Insigne e gol di Mertens e Callejon nel Napoli; reti di Pulgar, Milenkovic e Boateng per i...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

Pranzo a sorpresa tra il presidente francese Emmanuel Macron e il suo omologo americano Donald Trump prima dell'apertura di un G7 particolarmente teso. Un incontro che non era originariamente previsto. Lo hanno riferito funzionari dell'Eliseo. I due...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

iziare l'avventura del governo rossogialla o ritentare con la Lega? Il dilemma scuote il Movimento 5 Stelle e, nella base elettorale, genera una marea di commenti anti-Pd che invadono i social: numerosi attivisti sono infuriati all'idea di allearsi con i ...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

"Dedicato a voi Amici. Mai arrendersi, mai!". Così su instagram il leader della Lega, Matteo Salvini, che pubblica la foto di un tramonto. Gli intoppi nella trattativa fra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle potrebbero tornare a dividere le strade...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

pettando il proprio allenatore in panchina e un possibile nuovo centravanti in attacco, la Juventus riparte dalle certezze che le hanno permesso di vincere in questi anni per iniziare con il piede giusto il campionato 2019/20. Basta infatti una zampata...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

"Esperienza politica con la Lega per me chiusa". Così il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervenuto per un punto stampa all'inizio del G7 a Biarritz. "Quello che posso augurarmi è che i leader che stanno lavorando per dare un Governo al...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

Perde il controllo della moto e va a sbattere in via Tuscolana. A perdere la vita nel terribile schianto un 42enne che, poco dopo le 13, si è schiantato nella zona Quadraro all'angolo con via Pisoni. Per il centauro non c'è stato nulla da fare: è...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

eorge di Cambridge a lezione di balletto scatena l'ilarità americana. Sembra che il primogenito di William e Kate d’Inghilterra abbia intenzione di prendere lezioni di danza classica a partire da settembre, nulla di speciale, ma la cosa ha suscitato...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

che da queste cose si vede un Re o perlomeno un futuro Re. William d’Inghilterra e la moglie Kate Middleton rispondono alla Meghan-lomania utilizzando un volo low cost. I duchi di Cambridge con i tre figli George, Charlotte e Louis hanno preso un aereo ...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

ega 32-35%; Pd sopra il 25%; 5 Stelle dal 10 al 15%; Forza Italia (se mette i candidati che portano voti nei collegi) sopra il 10%; Fratelli d’Italia tra il 6 e l’8%. Leu non entrerebbe in Parlamento. Sei d’accordo con il Razzometro\2 su come...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

70% Pd-5 Stelle e 30%. Cari lettori, il governo rosso-giallo per l'ex parlamentare Antonio Razzi si farà: "Nessuno vuole andare a casa, soprattutto i 5 Stelle". "Il Governo 5stelle-Pd io lo vedo al 70%, lo fanno e così diventano tutti Razzi....

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

“Stanno diventando tutti Razzi e il governo si farà”, parola di Antonio Razzi. Abbiamo intercettato, in Spagna, l’ex parlamentare di Forza Italia Antonio Razzi e gli abbiamo chiesto, in esclusiva per “Il Tempo”, di lasciarsi andare ad alcune...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

l convoglio sulla Transiberiana Pd -5 Stelle si muove. Ieri, al termine dell’incontro tra delegazioni delle rispettive formazioni, il capogruppo pentastellato Francesco D’Uva ha escluso il confronto con altri partiti. Ciò significa che il forno con...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

iti Gentiloni-Renzi? Non ci sono attriti, lavoriamo spero nella stessa direzione, per fare un accordo che mette in sicurezza il risparmio degli italiani. Mi auguro che tutti remino nella stessa direzione si da noi che nel M5S" ha dichiarato l'ex ministra ...

Pubblicato sabato, 24 agosto 2019 ‐ Il Tempo

'è una sola parola che a tre anni dal terribile terremoto del centro Italia unisce i governi di Matteo Renzi, Paolo Gentiloni e Giuseppe Conte: vergogna. La ripeterei senza fermarmi mai a ciascuno dei tre premier e ai loro ministri, viceministri,...