Bufera sugli ultrà della Lazio: 9 tifosi denunciati per lo striscione fascista

Pubblicato giovedì, 25 aprile 2019 ‐ Il Tempo

ale il numero dei tifosi della Lazio e dell'Inter identificati dopo aver partecipato alla manifestazione fascista in corso Buenes Aires, a pochi passi da piazzale Loreto. Per ora sono 9 gli ultrà della Lazio denunciati - di cui un interista per porto abusivo di manganello - e 29 quelli identificati ma sono decine i tifosi che hanno partecipato al blitz, organizzato a pochi passi da piazzale Loreto alla vigilia del 25 aprile. I supporter della Lazio hanno esposto uno striscione inneggiante a Benito Mussolini e hanno gridato più volte il 'presente' facendo il saluto romano. Gesti che la Procura di Milano e gli uomini della Digos hanno inquadrato come apologia del fascismo. Le indagini, coordinate da Alberto Nobili, a capo del pool antiterrorismo milanese e dal procuratore Francesco Greco sono destinate a allargarsi ancora e terrà conto terrà conto anche di altri episodi accaduti di recente a Milano, tra cui gli scontri della notte del 26 dicembre fuori dallo stadio di San Siro. La guerriglia tra le tifoserie di Inter e Napoli era costata la vita al supporter del Varese Daniele 'Dede' Belardinelli, travolto da una o più auto e morto nel corso della notte in ospedale. Al vaglio degli inquirenti, infatti, da quanto si è saputo
Gli inquirenti, infatti, stanno valutando anche l'ipotesi di associazione per delinquere per indagare a fondo sulle 'bande' di ultrà e sui legami delle curve con la politica. Nel frattempo sono stati portati in Questura per essere identificati 28 tifosi, la maggior parte dei quali molto giovani. Nei video che gli uomini della Digos stanno analizzando comparirebbe anche Claudio Corbolotti, 53 anni, già arrestato nel 2004 per degli scontri fuori dall'Olimpico e con un passato anche nella segreteria dell'allora sindaco di Roma Gianni Alemanno. Sarebbe lui l'uomo che di fronte allo striscione con su scritto 'Onore a Benito Mussolini' ha chiamato il "presente". Lui e altri sette tifosi laziali per "manifestazione fascista", mentre un ultrà interista è stato denunciato per il possesso di un manganello telescopico. Alle indagini hanno contribuito anceh alcuni passanti, che hanno fornito agli investigatori dettagli utili a ricostruire l'accaduto, inclusi i numeri di targa delle auto utilizzate dai laziali per allontanarsi.

Tag: #Ultras #Lazio #Striscione #Mussolini #Milano

Altri articoli pubblicati da Il Tempo

Pubblicato mercoledì, 22 maggio 2019 ‐ Il Tempo

ina, cocaina, hashish, nella Capitale il consumo di droghe, anche fra giovanissimi, ha avuto un incremento esponenziale. E se con la crisi la cocaina è diventata troppo cara (50 euro al grammo) l’eroina è tornata in auge con i suoi costi ridotti tra...

Pubblicato mercoledì, 22 maggio 2019 ‐ Il Tempo

bus turistico, per cause in corso di accertamento, è uscito di strada ribaltandosi sulla scarpata sul raccordo autostradale Siena-Firenze. Al momento risulta una persona deceduta e diversi feriti. Lo comunica l'Anas, sottolineando che il tratto è...

Pubblicato mercoledì, 22 maggio 2019 ‐ Il Tempo

Finte nozze, minacce con l’acido e tanti veleni. Pamela Prati ieri è andata al commissariato di Ponte Milvio per denunciare il ritrovamento di una bottiglia di acido fuori dalla sua abitazione. Era stata la stessa soubrette a rivelarlo nella puntata...

Pubblicato mercoledì, 22 maggio 2019 ‐ Il Tempo

“Realizzare percorsi nel pieno rispetto fisico e psicologicodei cavalli”. Questa la filosofia di Uliano Vezzani, course designer apprezzato in tutto il mondo e richiamato nelle arene più prestigiose del salto ostacoli di vertice. E’ lui, il...

Pubblicato mercoledì, 22 maggio 2019 ‐ Il Tempo

la definizione delle iscrizioni e l’ingresso di dieci cavalieri in gara nello “small-tour” del Concorso di Piazza di Siena, le amazzoni e i cavalieri che difenderanno i colori italiani saranno complessivamente 34. Bruno Chimirri, Lorenzo De...

Pubblicato mercoledì, 22 maggio 2019 ‐ Il Tempo

Molto più di un semplice spettacolo o di una gara ippica. Il Carosello del San Raffaele Viterbo torna per il 15° anno consecutivo a calcare il tappeto verde di Piazza di Siena. L’esibizione precederà, come ormai tradizione, quella del Carosello 4°...

Pubblicato mercoledì, 22 maggio 2019 ‐ Il Tempo

’ come quei vini di pregio subito piaciuti appena spillati ma ora, con il passare degli anni, sono diventati superbi. Piazza di Siena e il suo 87° Concorso Internazionale di Salto Ostacoli (CSIO) 2019 – Master Fratelli D’Inzeo è ancora una volta...

Pubblicato mercoledì, 22 maggio 2019 ‐ Il Tempo

l ministro dell'Economia Giovanni Tria ha spento la miccia del fuoco di artificio preparato dal leader del M5s Luigi Di Maio alla vigilia del voto europeo, spiegando ieri mattina in tv che il miliardo che si sarebbe risparmiato con il reddito di...

Pubblicato martedì, 21 maggio 2019 ‐ Il Tempo

ul tappeto rosso di Cannes è stato il turno di Quentin Tarantino: il regista americano, 25 anni dopo aver ricevuto la Palma d’Oro per Pulp Fiction, è tornato sulla Croisette per presentare la sua ultima fatica, «C’era una volta a Hollywood», una...

Pubblicato martedì, 21 maggio 2019 ‐ Il Tempo

ia libera al decreto Sicurezza bis prima delle Europee. Quindi, la nuova riunione del Cdm dovrà tenersi entro la settimana, possibilmente già nella giornata di domani. Non si ferma il pressing della Lega per incassare l’approvazione in tempi brevi...

Pubblicato martedì, 21 maggio 2019 ‐ Il Tempo

ia libera al decreto Sicurezza bis prima delle Europee. Quindi, la nuova riunione del Cdm dovrà tenersi entro la settimana, possibilmente già nella giornata di domani. Non si ferma il pressing della Lega per incassare l’approvazione in tempi brevi...

Pubblicato martedì, 21 maggio 2019 ‐ Il Tempo

l miliardo «avanzato» dal reddito di cittadinanza «non sappiamo cosa sia» perché «se si spenderà meno di quanto preventivato per alcune misure prese con la legge di bilancio si saprà a fine anno e non adesso». Così Giovanni Tria, ministro...

Pubblicato martedì, 21 maggio 2019 ‐ Il Tempo

Due morti, una 84enne costretta a letto e la sua badante ucraina di 74 anni, e 20 feriti, tra cui il marito della vittima e altre tre persone rimaste intossicate in maniera grave. E' il drammatico bilancio dell'incendio appiccato nella notte alla sede...

Pubblicato martedì, 21 maggio 2019 ‐ Il Tempo

iki Lauda non e' stato solo il tre volte campione mondiale di Formula 1, uno dei piu' grandi se non proprio il piu' grande pilota di sempre, ma molto, molto di piu'. LA FUGA: Era nato il 22 febbraio 1949 a Vienna, da una famiglia...

Pubblicato martedì, 21 maggio 2019 ‐ Il Tempo

l Grande Fratello sfonda il muro del 20% di share e sale negli ascolti, Eliana Michelazzo, ex manager di Pamela Prati e creatrice di Mark Caltagirone, ringrazia Barbara d’Urso per averle concesso il beneficio del dubbio (“mercoledì a Live sentirete...