Un Xfactor anche per le toghe

Pubblicato lunedì, 23 luglio 2018 ‐ Il Sole 24 ORE

Un  X Factor anche per gli avvocati. I riflettori sono da qualche giorno accesi su 4cLegal Academy, il talent per gli avvocati del futuro. Il format, cui ha lavorato anche uno degli autori di X Factor, è dedicato a neolaureati sotto i 26 anni e mira a far emergere le soft skills del Legal talent dell’anno.
In parallelo a quanto cercano le law firm, è necessaria preparazione, proattività e capacità di innovare. «Il premio è il riconoscimento del proprio talento nel mercato legale italiano» spiega il Ceo di 4cLegal, Alessandro Renna; il percorso in tre fasi è, ovviamente, a ostacoli. A partire dall’invio della domanda, composta da curriculum e video motivazionale, che dovrà arrivare il prima possibile: la giuria - composta da Renna, dal formatore specializzato nel mercato legale, Mario Catarozzo, e da un head hunter - valuterà le prime 300 candidature.
Tra queste saranno scelti i cinque finalisti che seguiranno le lezioni presso quattro direzioni legali e altrettanti studi professionali: otto mezze giornate in tutto in cui general counsel e soci di studi trasferiranno valori, obiettivi e requisiti necessari per una carriera di successo nel settore, oltre naturalmente a valutare i candidati.
Insieme a selezioni e premiazione, le giornate di studio diventeranno una web serie messa in onda sul sito 4cLegal Academy e pubblicizzata sui canali social (Facebook, Twitter, Google+, Instagram e Linkedin).
Spiega Renna: «Abbiamo immaginato un format con taglio business su misura del nuovo mercato legale». «Il passaggio più complesso - conclude - è stato trovare una linea di narrazione innovativa ma allo stesso tempo da subito convincente sia per le giovani promesse del nostro mercato sia per professionisti affermati. Il tutto prevedendo tempi strettissimi di lavorazione: 4cLegal Academy è stato validato a inizio luglio e la prima puntata andrà online già a metà dicembre».

Tag: #Notizie #Attualita

Altri articoli pubblicati da Il Sole 24 ORE

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

È un festival contemporaneo, in parole e musica, quello del Baglioni-bis. «Nei testi si rincorrono criticità, assenze dei padri, voci dissenzienti, grandi interrogativi su dov'è l'orizzonte»: così sintetizza i temi di questo Sanremo il...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

A poco meno di due mesi dal primo GP che è già programmato per il 10 marzo in Qatar, ma quasi alla vigilia dei primi test ufficiali che si svolgeranno il 6 febbraio in Malesia la Casa di Borgo Panigale anticipa la concorrenza e presenta la nuova ...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

REPORTAGE RADIO 24 SABATO 19 GENNAIO alle 7.15 E 14.15Le altre San Lorenzo, palazzi senza Stato. Per non dimenticare Desireedi Raffaella Calandra, Cristina Carpinelli e Teresa TrillòQuante sono le altre san Lorenzo? Le aree ...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Tempi strettissimi per l’avvio del reddito di cittadinanza che dal 5 marzo si potrà richiedere alle Poste, presso i Caf accreditati e in via telematica qualche giorno prima (un sito ad hoc sarà predisposto a febbraio). Secondo il...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Erano attesi da tempo e sono arrivati i nuovi dazi per fermare la pedalata delle e-bike cinesi verso l’Europa. Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale Ue L16/108 del 18 gennaio, l’Unione europea ha definitivamente imposto dazi addizionali ...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Il primo dossier sul decreto legge che rivede le regole su pensioni e reddito di cittadinanza arriva con Il Sole 24 Ore. Sabato 19 gennaio con il quotidiano sarà, infatti, in edicola un inserto di quattro pagine che farà il punto...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

La Brexit rischia di diventare un boccone amaro anche per i proprietari immobiliari della Gran Bretagna. Una battaglia giudiziaria che potrebbe trasformarsi in un precedente con importanti conseguenze legali in diversi ambiti nel Regno Unito si sta...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

«Bene ci siamo. Su http://www.siamoeuropei.it trovate il Manifesto per la costituzione del fronte lanciato insieme a 100 esponenti della politica locale e della società civile. Ora si tratta di aderire e far aderire. Partiamo. L'Italia e l'Europa...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

NEW YORK – «Le scuse non bastano». Il ministro delle Finanze della Malesia Lim Guan Eng ha detto che il suo Paese è pronto ad avviare un procedimento penale contro Goldman Sachs per lo scandalo delle tangenti legate al fondo di investimento...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

«Siamo qui per difendere le regole del gioco, non per scendere in campo come una squadra». Le regole di cui parla l’avvocato Simona Viola, presidente della neonata associazione «Italia Stato di diritto», sono quelle scritte dal padri...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Il Tesoro è al lavoro per il rinnovo delle Gacs, le garanzie di Stato sulle cartolarizzazioni di sofferenze che andranno in scadenza il prossimo 6 marzo. La volontà è quella di arrivare alla conclusione dell’iter nei tempi utili per dare...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Tre anni dopo il “caso Moro”, in Campania un altro esponente della Democrazia Cristiana fu sequestrato dalle Brigate Rosse. Si trattò di Ciro Cirillo (1921-2017), ex presidente della Regione e in quel momento Presidente della commissione...

Maturità, le novità del restyling più profondo da 20 anni a questa parte Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Forse si fa prima a ricordare in quali punti la maturità 2019 ricalcherà gli esami che si sono svolti fino all’anno scorso. Chiarendo, ad esempio, che le commissioni saranno formate da 5 membri, di cui due interni. Oppure che il voto minimo e...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

L’analisi è in corso ma l’obiettivo è chiaro: coinvolgere Cassa Depositi e Prestiti per cercare una soluzione di sistema alla crisi del settore costruzioni. La misura del coinvolgimento dipenderà dai risultati di questo primo esame di...

Pubblicato venerdì, 18 gennaio 2019 ‐ Il Sole 24 ORE

Dopo il via libera del Cdm al “decretone”, reddito di cittadinanza e “quota 100” diventeranno pienamente operativi da aprile. Ma come è cambiato il testo finale rispetto alle misure previste nel contratto di governo? Quest’ultimo conteneva...