L’attacco nelle moschee in Nuova Zelanda

Pubblicato venerdì, 15 marzo 2019 ‐ Il Post

Ci sono almeno 40 morti per un attacco armato in due moschee di Christchurch, una città della Nuova Zelanda: gli sparatori sono stati almeno due e quattro persone, tra cui una donna, sono state arrestate. Il bilancio è stato confermato dalla prima ministra neozelandese Jacinda Ardern, che ha detto che è «uno dei giorni più bui» nella storia della Nuova Zelanda.
Uno degli attentatori ha ripreso la strage in un video di 17 minuti, che ha poi diffuso su internet, e ha scritto un manifesto per motivare l’attacco. I giornali neozelandesi parlano anche della presenza di esplosivi, posizionati su un’auto e poi disinnescati: il commissario di polizia Mike Bush, rispondendo a una domanda in proposito, ha detto solo che una persona «è stata messa in sicurezza». Bush ha parlato anche di «atti di coraggio» nell’arresto dei quattro sospettati.

Le autorità hanno chiesto ai cittadini di Christchurch di non uscire di casa,  e le scuole sono state messe temporaneamente in lockdown (nessuno entra, nessuno esce), poi ritirato. Il primo ministro australiano Scott Morrison ha detto che almeno uno degli sparatori è australiano, e ha condannato quello che ha definito «un atto di terroristi violenti di estrema destra». Secondo i giornali è lo stesso che ha pubblicato il video.

Tag: #Mondo #NuovaZelanda

Altri articoli pubblicati da Il Post

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Il Post

Poco più di un mese fa, il 16 giugno, si è svolta in Belgio la 12esima edizione della Retro Ronde: per chi se ne intende è “l’Eroica delle Fiandre”; per tutti gli altri è una manifestazione ciclistica a carattere vintage in cui, con biciclette ...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Il Post

Entro venerdì 26 luglio il governo italiano dovrà comunicare alla Commissione Europea se intende proseguire la costruzione della TAV oppure rischiare di perdere i finanziamenti promessi per realizzare la linea ferroviaria tra Italia e Francia. Bloccare ...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Il Post

Avengers: Endgame, il 22esimo film dell’Universo cinematografico Marvel, è diventato il film che ha incassato di più nella storia del cinema, prendendo il posto che negli ultimi dieci anni era stato occupato da...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Il Post

Domenica in Giappone si sono rinnovati 124 dei 245 seggi della Camera alta del Parlamento, la Camera dei consiglieri: il Partito liberal democratico del primo ministro Shinzo Abe ha ottenuto di nuovo la maggioranza, ma la sua coalizione non è riuscita a ...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Il Post

Le previsioni meteo per martedì dicono che ci sarà bel tempo ovunque e che non pioverà da nessuna parte, neanche sulle Alpi, dove la scorsa settimana c’era stato spesso brutto tempo. Di mattina ci saranno nuvole sparse al Nord e al Centro-Nord, poi...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Il Post

A Hong Kong almeno 45 persone sono state ferite da un gruppo di uomini mascherati, che hanno attaccato i pendolari in una delle stazioni ferroviarie della città. Le violenze si sono verificate dopo una grande manifestazione organizzata per chiedere...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Il Post

Alle 5.10 di lunedì mattina è stata parzialmente sospesa la circolazione ferroviaria tra Rovezzano e Firenze Campo Marte, sulla linea dell’Alta velocità e su quella convenzionale tra Roma e Firenze, a causa di un principio di incendio a un impianto ...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Il Post

Domenica in Ucraina si sono tenute elezioni legislative anticipate, indette lo scorso maggio dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky, del partito populista Servitore del popolo. Con il 35 per cento delle schede scrutinate, il partito di Zelensky ha...

Pubblicato lunedì, 22 luglio 2019 ‐ Il Post

Le proteste dei presidenti delle regioni Lombardia e Veneto Fontana e Zaia sulle scelte del governo sul provvedimento sull’autonomia regionale sono in apertura su tutti i giornali di oggi: i due presidenti rispondono alla lettera del presidente del...

Pubblicato domenica, 21 luglio 2019 ‐ Il Post

Indietro Avanti 1 di Indietro Avanti Stasera in TV le cose potenzialmente più interessanti sono Il viaggio...

Pubblicato domenica, 21 luglio 2019 ‐ Il Post

Da circa un anno i principali operatori telefonici del mondo sono al lavoro per installare le nuove reti 5G, che consentiranno di scambiarsi dati molto più velocemente su smartphone, computer e numerosi altri dispositivi. Il 5G è una delle innovazioni...

Pubblicato domenica, 21 luglio 2019 ‐ Il Post

È possibile che il nome BTS non vi dica molto, a meno che siate molto appassionati di musica pop internazionale o che bazzichiate (o siate voi stessi) adolescenti o ventenni. Ma mentre molti di voi guardavano da un’altra parte, i BTS sono diventati...

Pubblicato domenica, 21 luglio 2019 ‐ Il Post

Sabato, durante il Comic-Con di San Diego, il più importante evento al mondo per quanto riguarda i film, le serie tv e i fumetti fantasy, di fantascienza o di supereroi, Disney ha fatto numerosi annunci sui prossimi film (e le prossime serie tv)...

Pubblicato domenica, 21 luglio 2019 ‐ Il Post

Dal 12 luglio anche in Italia si possono acquistare i Powerbeats Pro, i nuovi auricolari Bluetooth di Beats: da qualche mese se ne sta parlando con toni molto entusiasti sui giornali statunitensi che si occupano di tecnologia, il cui giudizio generale...

Pubblicato domenica, 21 luglio 2019 ‐ Il Post

Lo scorso 20 giugno gli Stati Uniti sono andati vicinissimi ad attaccare l’Iran. Dopo avere approvato un’operazione militare come ritorsione per l’abbattimento di un drone statunitense, il presidente Donald Trump ha cambiato idea all’ultimo...