Torna l'allarme Blue Whale, 20enne trovata con tagli al braccio: si indaga per istigazione al suicidio

Pubblicato venerdì, 10 agosto 2018 ‐ Il Messaggero

Torna l'allarme Blue Whale, il gioco social che ha già fatto alcune vittime. I carabinieri di Brindisi hanno denunciato a piede libero un giovane di 24 anni di Latiano nell'ambito di una indagine sul fenomeno della 'Sfida della balena blù (Blue Whale Challenge), cioè pratiche di autolesionismo, complice la rete, che possono arrivare fino al suicidio.



LEGGI ANCHE  KikiChallenge, è un balletto il pericoloso tormentone estivo

LEGGI ANCHE Blue Whale, Matteo Viviani: «Falsi i video del servizio delle Iene»

LEGGI ANCHE Blu Whale, la Cassazione: esclusa l'istigazione al suicidio



La Procura indaga per 'istigazione al suicidiò. Qualche giorno fa nel piccolo centro pugliese una donna ha segnalato alla centrale operativa dell'Arma la presenza in strada di una giovane con ferite alle braccia. Sul posto i carabinieri l'hanno identificata. Si tratta di una giovane poco più che 20enne, originaria della provincia di Gorizia. Era seduta per terra sul marciapiede con tagli al braccio sinistro e in stato confusionale.



La ragazza è stata trasportata con un'ambulanza al Pronto Soccorso, quindi è stata dimessa con la diagnosi di 'postumi di lesioni autoinflittè. I carabinieri hanno ricostruito gli ultimi giorni della giovane trascorsi in provincia di Brindisi e hanno accertato che da qualche tempo, attraverso i social, ha conosciuto una persona più grande di lei che l'ha invitata e ospitata in un Bed&Breakfast.



Poiché la ragazza, dopo qualche giorno di permanenza, ha programmato di tornare in Friuli, presa dallo sconforto per aver perso un treno utile, così ha riferito, si è praticata dei tagli sull'avanbraccio sinistro. Ai militari ha detto che da qualche giorno sta partecipando al 'social media gamè 'Blue whale challenge, e ha raccontato delle regole del 'giocò: ogni gesto che compie lo pubblica su Facebook mediante una chat dedicata.



In sostanza la ragazza con il gesto autolesionista praticato ha attuato una delle regole e precisamente la numero 3 che prevede dei tagli sul braccio, anche se non è riuscita a pubblicare le foto sulla piattaforma facebook e le ha inviate a mezzo WhatsApp ad una sua amica definita «compagna di vita». Attualmente la ragazza è ripartita, ha raggiunto i genitori in Friuli Venezia Giulia, con i quali sta ricostruendo un rapporto fiduciario.  

Tag: #PrimoPiano

Altri articoli pubblicati da Il Messaggero

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Il Commissario straordinario per Genova opererà "in deroga ad ogni disposizione di legge, fatto salvo il rispetto dei vincoli non derogabili derivanti dall'appartenenza all'Unione europea". E' quanto stabilisce la bozza del...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Si terrà domani a Palazzo Chigi l'atteso incontro tra la sindaca di Roma Virginia Raggi e il premier Giuseppe Conte. Il faccia a faccia, di cui si parla da mesi, segue le visite che la prima cittadina ha già fatto a diversi ministri del ...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Il vertice di Salisburgo in Austria non ha sciolto i nodi europei. I leader dell'Unione si sono trovati ancora distanti su due temi importanti come le politiche migratorie e la Brexit. "Ci siamo detti un po' tutti...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

 Salvini, Berlusconi e Meloni insieme per assicurare l'approvazione nella manovra dei punti previsti dal programma elettorale del centrodestra. E' l'impegno annunciato in un documento comune diffuso dai leader della coalizioen dopo...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

La nuova frontiera del furto: mentre l'addetta al bancone si gira per qualche istante, il ladro infila sotto il bancone un'asta per i selfie e ruba i soldi. È accaduto stamattina a Napoli, in piazza Municipio, nell'ufficio di F.R., che ...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

La sindaca di Roma Virginia Raggi incontrerà domani, a quanto si apprende, il premier Giuseppe Conte. L'incontro, atteso da tempo, dovrebbe affrontare la questione dei maggiori poteri richiesti da Roma Capitale. L'argomento è stato...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

È un giorno di festa per Il Messaggero che celebra oggi i 140 anni di vita sul set dell'Antica Roma degli studi di Cinecittà. È il 16 dicembre 1878 quando nelle edicole di Roma esce il primo numero del...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

A più di cinque anni di distanza dalla storica rinuncia al soglio pontificio, emergono nuovi dettagli sulla clamorosa scelta di Joseph Ratzinger. Uno scambio epistolare fra il Papa emerito Benedetto XVI e un «cardinale...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

«A me queste morti non dispiacciono. E voler avere anche ragione sul fatto che nessuno ha impedito a tuo figlio di cacciarsi dove non avrebbe dovuto, dimostra solo quanto siate incapaci di fare i genitori. Zitti e pedalare, che di processi inutili...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

«Mio figlio Loren ci ha lasciato. Si è tolto la vita a causa di una grave patologia cerebrale. Il suo cervello si è spento per un collasso mentale». È la rivelazione shock di Lory Del Santo, ospite sabato 22 settembre di...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Ci sarebbero almeno tre morti in una sparatoria a nord-est di Baltimora, in Maryland. I colpi sarebbero stati esplosi nei pressi di una chiesa e di un parco. Lo afferma la polizia come riportano alcuni...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Non è stato possibile effettuare l'espianto degli organi da Divine, il bimbo di due anni morto dopo essere stato scaraventato dalla madre sulle scale del reparto nido del carcere di Rebibbia. La donna non ha infatti potuto esprimere un parere...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Sono stati individuati e arrestati due giovani di 17 e 18 anni appartententi al "branco" che, la sera del 9 dicembre dell'anno scorso, aggredirono ed accoltellarono nel quartiere Vomero un minorenne che...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Incidente terribile stamani a a San Martino di Lupari, comune in provincia di Padova. Un bambino, di 10 anni, secondo una prima ricostruzione, è caduto dalla bici in mezzo alla strada dove in quel momento stava passando lo...

Pubblicato giovedì, 20 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Una bimba, Isabel Marrero, è morta a 9 anni per aver mangiato il biscotto sbagliato. È stata stroncata da una reazione allergica dopo aver aperto una...