Disse «la Lega è razzista», Kyenge a processo per diffamazione: la querelò Salvini

Pubblicato venerdì, 14 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

L'europarlamentare del Pd Cecile Kyenge è a giudizio davanti al tribunale di Piacenza per diffamazione, dopo una querela presentata dal segretario della Lega, e attuale vicepremier, Matteo Salvini. La Kyenge accusò, durante una festa dell'Unità a Parma, la Lega di essere razzista. In tribunale a Piacenza si è aperto il processo con la prima udienza.



LEGGI ANCHE Insultò Kyenge, Borghezio condannato: dovrà risarcire l'ex ministro con 50mila euro

LEGGI ANCHE Salvini, risarcimento da 150mila euro alla Kyenge. E lui si sfoga: «Alla faccia della libertà di satira»



Cecile Kyenge è finita sul banco degli imputati per alcune dichiarazioni fatte alla festa dell'Unità in provincia di Parma. Durante l'intervista disse «la Lega è razzista», riferendosi alla polemica allora legata a una foto pubblicata su Facebook da Fabio Rainieri, politico parmense e all'epoca segretario della Lega Nord dell'Emilia. Nell'immagine l'attuale parlamentare europea veniva paragonata a un orango.



Matteo Salvini, in qualità di segretario della Lega, la querelò per diffamazione. «Ho deciso di rinunciare alla mia immunità parlamentare perché penso che i politici debbano assumersi le proprie responsabilità», ha detto Kyenge poco prima di entrare in aula a Piacenza.



«La Lega è razzista? Giudicate voi», scrive sui social la Kyenge. L'eurodeputata posta la domanda in un'immagine, in cui compaiono anche diversi titoli di giornali raccolti nel tempo: «Quando Salvini cantava: senti che puzza arrivano i napoletani»; «Calderoli: quando vedo Kyenge penso a un orango»; «La Lega: vagoni separati per extracomunitarì»; «Borghezio: Governo del Bonga bonga, Kyenge scelta del c...». E ribadisce, nel commento: «Oggi a Piacenza: Salvini mi cita in tribunale, perché ho detto che la Lega è razzista. Secondo voi lo è? Giudicate voi».

Tag: #PrimoPiano

Altri articoli pubblicati da Il Messaggero

Pubblicato mercoledì, 19 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

La Camera ha concesso la procedura d'urgenza per l'esame del disegno di legge che impone le lecamere negli asili. Nella scorsa legislatura, addirittura nel 2016, la Camera aveva già approvato una proposta di legge che consentiva...

Pubblicato mercoledì, 19 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Prometteva posti di lavoro in enti pubblici e in cambio otteneva soldi da chi era disposto a pagare per avere il posto fisso e un "futuro sicuro". Gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale hanno proceduto all'arresto di Teresa D. Z.,...

Pubblicato mercoledì, 19 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Ore 10.05. Il cardinale Sepe annuncia lo scioglimento del sangue del patrono di Napoli, san Gennaro. La reliquia era già allo stato liquido al momento del prelievo dalla cassaforte.  Appalusi e grande commozione come ogni anno in...

Pubblicato mercoledì, 19 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Il primario del reparto di medicina generale dell'ospedale "Noa" di Massa è stato indagato nell'ambito di un'inchiesta su alcune morti sospette, avvenute fra dicembre 2017 e gennaio 2018. In quel periodo sono stati...

Pubblicato mercoledì, 19 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

dal nostro inviato SALISBURGO L’Italia è in pressing sull’Europa affinché trovi una linea comune sui migranti,  ma al vertice informale di Salisburgo che si apre oggi, arriva senza nessuna...

Pubblicato mercoledì, 19 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Attentato a un coordinatore della Lega per il nord della Sardegna. «Volevano uccidermi. In giornata presenterò un esposto alla Digos di Sassari per trovare i responsabili», denuncia...

Pubblicato mercoledì, 19 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha sospeso i vertici del carcere femminile di Rebibbia e il Vice Capo della Polizia Penitenziaria all'indomani della tragica uccisione da parte di una detenuta tedesca della figlioletta di soli 6...

Pubblicato mercoledì, 19 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

CONA (VENEZIA) - A lungo dimenticato, sepolto soltanto dieci mesi dopo la marcia che avrebbe dovuto dargli dignità e invece l'ha portato a morire. Salif Traorè, 35 anni, per quasi un anno è rimasto in...

Pubblicato mercoledì, 19 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

È morta in ospedale, a 48 anni, dopo una colonscopia. La Procura di Chieti sta indagando sul decesso di Elisabetta Gonnella, originaria di Pavia e domiciliata a Vasto: l’ipotesi di reato, al momento contro ignoti, è omicidio colposo....

Pubblicato mercoledì, 19 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Padre, figlio e due uomini di 34 e 35 anni, tutti ospiti del campo rom di Castel Romano. Erano loro che lanciavano i sassi contro le auto lungo la via Pontina per costringerle a fermarsi in un vicino distributore dove poi rapinavano gli...

Pubblicato mercoledì, 19 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Un malore improvviso l’ha strappato all’affetto dei suoi cari, a 54 anni. Si era alzato di notte per un forte mal di testa, venerdì. All’alba è stato trovato senza vita Luigi Nagni, anconetano doc, ma da tempo residente a...

Pubblicato mercoledì, 19 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Piovono gli appelli alla sindaca di Torino Chiara Appendino perchè non rinunci alla corsa alle Olimpiadi invernali del 2026. «Questa non è una sfida o una prova muscolare, approfitto per fare un ultimo appello alla sindaca Appendino,...

Pubblicato martedì, 18 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Due forti scosse di terremoto in sequenza con epicentro nella zona della Solfatara a Pozzuoli, in provincia di Napoli. La prima alle ore 23.36 dimagnitudo 2.5 della scala Ritcher e una profondità di circa due chilometri. La seconda alle ore 23.39...

Pubblicato martedì, 18 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

Sequestrare una cabina di guida della metro B dopo aver disarmato un vigilante? Un gioco da ragazzi, anzi, da rapper. E' una diretta choc sui social, durata tredici interminabili minuti, quella che documenta un'altra vistosa falla nel sistema di...

Pubblicato martedì, 18 settembre 2018 ‐ Il Messaggero

«Gran parte delle proposte di Salvini coincidono con le misure che ho presentato a Bruxelles». Con queste parole Dimitris Avramopoulos, Commissario europeo per l'immigrazione, commenta l'incontro con il ministro dell'Interno...