Roma, 700 tonnellate di rifiuti stipati in un convoglio fermo

Pubblicato venerdì, 10 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

Nella periferia Nord-Est della Capitale, nei pressi della stazione ferroviaria di Nuovo Salario, c"è un convoglio fermo da due mesi. Non riesce a partire perché non ha più una destinazione. È stato ribattezzato il "treno dell"immondizia" e al suo interno sono stipate ben 700 tonnellate di rifiuti indifferenziati che avrebbero dovuto lasciare la città alla volta del Centro Europa lo scorso 11 giugno.Perché la partenza è stata cancellata? A causa "della saturazione degli impianti di recupero e di smaltimento della regione tedesca Northrine Westfalia". Questa è la missiva indirizzata il 26 giugno dalla società tedesca Enki srl, che da tre anni si occupa di mediare il conferimento dell"immondizia, tanto alla Regione Lazio quanto all"Ama e al Comune di Roma. Anche se c"è chi parla di un contenzioso tra Ama e Enki che avrebbe ad oggetto la rinegoziazione delle tariffe.Sulla vicenda è intervenuto il numero uno di Legambiente Lazio, Roberto Scacchi, invitando "il Comune di Roma ad individuare la destinazione del treno e il luogo dove portare quei rifiuti chiedendo alla Regione l"autorizzazione in deroga per il conferimento" oppure l"Ama a "svuotare immediatamente quel treno di monnezza". Delle due l"una, perché il "treno dell"immondizia" staziona a poche centinaia di metri dalle abitazioni residenziali. Scacchi è comunque determinato ad andare a fondo e annuncia: "Invieremo alla Procura un esposto perché, se si configurassero reati ambientali secondo legge 68/2015, si dovrebbero individuare le responsabilità per la presenza a Roma del treno della vergogna".Anche il presidente dem del III Municipio, Giovanni Caudo, denuncia che "si è passato il limite, siamo all"irresponsabilità totale, i residenti del Municipio III e ormai anche quelli del II Municipio sono infestati dai miasmi dell"impianto di trattamento dei rifiuti indifferenziati che si trova sulla Salaria, a poche centinaia di metri dalle case e dalle finestre di migliaia di cittadini". Dal Campidoglio, invece, interviene Francesco Figliomeni del gruppo misto che parla di una "situazione al limite" e delle preoccupazioni dei residenti della zona "assediati dai miasmi acri emanati da questi rifiuti che si aggiungono a quelli dell"impianto di trattamento di rifiuti indifferenziati che si trova sulla Salaria".Dal canto suo, l"Ama è stata costretta ad uscire allo scoperto e in una nota diramata ieri ha fatto sapere che "i rifiuti contenuti nel treno presente presso la stazione ferroviaria Roma Smistamento saranno inviati a corretto smaltimento nei prossimi giorni. L"azienda comunica che sono state attivate da parte di tutti i soggetti interessati (autorità di destino, Germania; autorità di spedizione, Regione Lazio; notificatore, Enki; produttore, Ama) tutte le azioni per dare soluzione ad una situazione imprevista ed imprevedibile, nel pieno rispetto delle norme e dei regolamenti vigenti".

Altri articoli pubblicati da Il Giornale.it

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

La terra torna a tremare. Una forte scossa di magnitudo 4.7 è stata avvertita in molte regioni centro-meridionali. A darne notizia molti utenti sui social. La scossa è stata avvertita intorno alle 23:50.E' stata maggiormente percepita nella zona di...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

La tragedia di Genova ha acceso in queste ore anche il dibattito politico. C'è da un parte chi chiede i nomi dei responsabili, dall'altro c'è chi chiede rispetto per le vittime e moderazione nei toni. Ma c'è anche chi, come nel caso di Luigi Marattin, ...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

Matteo Salvini usa il pugno di ferro dopo il crollo del viadotto Morandi di Genova. Il ministro degli Interni di fatto adesso pretende giustizia per i familiari delle vittime e chiede che l'inchiesta avviata dalla magistratura possa fornire indicazioni...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

Ambra Angiolini si racconta e lo fa con un'intervista a Vanity Fair. L'attrice in questi ultimi mesi si è trincerata nel silenzio e non ha voluto quasi mai commentare la sua storia con l'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri. Ma questa volta...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

Il piano per i tagli alle pensioni rischia davvero di mettere a repentaglio la tenuta della maggioranza e del governo. La sforbiciata agli assegni definit alti per aumentare le minime fino a 780 euro mensili, è uno dei provvedimenti che più di ogni...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

Il premier Conte è arrivato a Genova. Il presidente del Consiglio ha visitato il luogo in cui è crollato il ponte Morandi e ha discusso a lungo con i soccorritori tra le macerie. Subito dopo aver visitato il luogo della tragedia, il premier ha fatto...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

"Il ponte sarà abbattuto integralmente". Il viceministro dei Trasporti, Rixi, annuncia le misure che verranno prese dopo il drammatico crollo del viadotto Morandi a Genova. "Il problema in futuro sarà come gestire il traffico genovese, con ferrovia e...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

Un'auto contro le barriere vicine a Westminster a Londra che falcia i passanti. Uno scenario tragico a cui siamo ormai purtroppo abituati. Lo zona del parlamento inglese già diverse volte è stata coinvolta in episodi simili. Questa volta per fortuna il ...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

Dopo il crollo del ponte sull'A10 a Genova, si apre di fatto la caccia al colpevole per accertare le responsabilità su quanto accaduto. Il ministro dei Trasporti ha messo nel mirino Autostrade: "Dalle verifiche fatte attraverso i tecnici del ministero,...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

"Siamo l'unico paese moderno in cui negli ultimi 3-4 anni sono crollati una decina di ponti. Senza che siano intervenuti eventi catastrofi. Non è un bel segnale". A dirlo è il geologo Mario Tozzi, intervistato dall'Huffpost dopo il crollo del Ponte...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

Dopo la soluzione della crisi Aquarius con l'ok allo sbarco a Malta per poi suddividere i migranti in cinque Paesi Ue, arriva una stoccata dalla Francia verso il minsitro degli Interni, Matteo Salvini. Ad andare l'attacco è il leader di En Marche, il...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

Giancarlo Magalli ha parlato dei suoi trascorsi con Beppe Grillo, che conosce fin dai tempi in cui entrambi facevano cabaret. Il conduttore Rai ha, infatti, raccontato un aneddoto del passato quando l'ideatore del M5S gli rubava le battute:"Lo conosco...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

"Sono un insulto alla pubblica decenza, sessisti, esteticamente orribili e anti-igienici". Gli "uritrottoir" di Parigi, i nuovi vespasiani hi-tech, a una settimana dalla loro installazione, sono già nella bufera.Dovevano essere "l'arma finale per...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

Un attacco speculativo contro l'Italia "non so a chi converrebbe. Il perfetto imbarazzo deve essere delle società internazionali di rating. Non fanno altro che sparare contro l'Italia, bistrattando ingiustamente un'economia forte che, nonostante tutto,...

Pubblicato martedì, 14 agosto 2018 ‐ Il Giornale.it

Su Google c'è ancora l'url attivo, ma non è raggiungibile. Probabilmente perché l'articolo risale a prima del rifacimento del sito. Ma tant'è. A qualche ora dal crollo del Ponte Morandi di Genova, che ha causato numerose vittime e feriti, è tornato...