Rimini, tunisino blocca traffico poi prende a testate agente: fermato

Pubblicato domenica, 16 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

A torso nudo ed in mezzo alla strada ha iniziato a creare scompiglio tra gli automobilisti di passaggio tra viale Principe Amedeo e via Monfalcone a Rimini.Si tratta di un tunisino di 36 anni che, in evidente stato di confusione ed agitazione, si è reso protagonista di una serie di disordini verso la mezzanotte dello scorso sabato. Lo straniero, senza maglietta, si è gettato in mezzo al traffico, urlando frasi sconnesse e minacce nei confronti di chiunque gli capitasse a tiro. Il suo vagare nel mezzo della carreggiata ha creato numerose situazioni di pericolo per gli automobilisti, che hanno inoltrato delle richieste d'intervento alle forze dell'ordine.Sul posto sono giunti gli agenti della questura di Rimini, che non hanno avuto difficoltà ad individuare il nordafricano, colto in flagranza di reato. I poliziotti hanno tentato di ricondurre all'ordine lo straniero, ma quest'ultimo si è dimostrato fin da subito tutt'altro che collaborativo.Anche gli uomini in divisa sono stati investiti da minacce ed insulti, mentre tentavano di instaurare un dialogo col facinoroso. Quando sembrava che la situazione stesse volgendo al termine, il nordafricano si è avventato in modo repentino contro uno degli agenti, colpito con una testata all'altezza della tempia.[[video 1711977]]Pronto l'intervento dei poliziotti in soccorso del collega, i quali, non senza qualche difficoltà, sono riusciti a bloccare a terra il magrebino ed a ridurlo in manette.Le sue intemperanze, tra l'altro, sono proseguite anche a bordo della "pantera", dove lo straniero si è reso protagonista di atti di autolesionismo, prendendo a testate la parete divisoria in plexiglass che separa i sedili anteriori da quelli posteriori dell'auto.Con l'accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, il 36enne è finito dietro le sbarre di una cella di sicurezza in attesa di giudizio direttissimo.

Altri articoli pubblicati da Il Giornale.it

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

"Io da qui non me ne vado, meglio morire che vivere in strada". Bruno ha 78 anni ed è uno degli occupanti degli scantinati di via Silvano numero 10. Sette magazzini di proprietà dell'Ater che si trovano al pianterreno di un complesso di case popolari...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

"No, devo andare", "Chiedo scusa ma ho un impegno", "Chieda altrove", "Non so nulla". Per le strade di Afragola c'è poca voglia di parlare delle case chiuse e delle attività di ristorazione e commerciali abusive per neri che nel centro storico...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

La notizia del malore, per fortuna non grave, che ha colpito oggi Matteo Salvini è stata sfruttata da Gabriele Rubini, in arte Chef Rubio, per lanciare un nuovo attacco contro il leader della Lega, ormai divenuto il suo bersaglio politico preferito.Il...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

Avrebbe fatto sesso con due minorenni e avrebbe fornito loro anche sostanze stupefacenti e alcol durante un festino nella sua abitazione di Oak Park, in California, negli Stati Uniti. La storia ha come protagonista una mamma di 47 anni, accusata di aver...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

Quella che lega Italia e Stati Uniti è una relazione forte e indissolubile. Parola di Sergio Mattarella, accolto alla Casa Bianca dal presidente americano Donald Trump.I due si sono stretti la mano di fronte al portico sud, e Trump ha speso le prime...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

Il Tar del Veneto ha respinto il ricorso di Italia Nostra, che aveva protestato contro il prestito dell'Uomo Vitruviano alla Francia. L'opera di Leonardo Da Vinci, quindi volerà al Louvre, dove verrà esposto, nella mostra dedicata all'inventore e...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

Nuovi guai per Michele Emiliano. Il presidente della Regione Puglia è infatti indagato a Foggia per la nomina del commissario dell'azienda sanitaria pubblica Castriota e Corropoli di Chieuti.A raccontarlo è lo stesso governatore - che nel dicembre 2018 ...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

Paura per due consiglieri di Fratelli d'Italia, aggrediti a Bologna nei pressi del campo rom di via Erbosa: si tratta di Marco Lisei e Francesco Sassone, minacciati dai nomadi dell'accampamento con frasi del tipo "Vi spacco la faccia". Il campo in...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

Dopo due settimane al Policlinico Gemelli di Roma dove era stato ricoverato per una peritonite acuta in peritonite, il produttore Vittorio Cecchi Gori è tornato nella serata di ieri a casa. Con lui tutto il tempo, ha vigilato il figlio minore Mario jr....

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

Una chat di gruppo alla quale partecipavano molti ragazzini, quasi tutti minorenni. Una conversazione Whatsapp intitolata "The Shoah Party" in cui i teenager si scambiavano video di pedopornografia e di sevizie su neonati e animali, oltre che immagini...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

Un'altra voce che si leva dall'Africa. Un altro vescovo preoccupato per le sorti della sua nazione, in questo caso la Nigeria, per cui mons. Matthew Haasan Kukah vedrebbe bene un "muro di confine". La Chiesa africana, in questi anni, non si è nascosta:...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

Stavano litigando furiosamente e al termine della discussione lei gli ha lanciato addosso della varechina, per sfregio. Davanti a tutti. È accaduto ieri sera, a Falconara, in provincia di Ancona, dove un uomo di 56 anni rischia di rimanere sfigurato...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

Diletta Pagliano è senza dubbio una delle corteggiatrici più amate di Uomini e Donne. Era il 2010 quando la giovanissima barista sbarcava nel programma di Maria De Filippi conquistando il cuore di Leonardo Greco.Da allora sono passati più di dieci...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

Il problema della sicurezza non riguarda certamente solo quello dell'arrivo irregolare di migranti all'interno del nostro territorio.Dallo spaccio di droga alla prostituzione, passando per il degrado sempre più marcato in specifici contesti urbani,...

Pubblicato mercoledì, 16 ottobre 2019 ‐ Il Giornale.it

Hristo Stoickov, fuoriclasse ex Barcellona e Parma, è considerato una vera e propria leggenda in patria. Il 53nne di Plovdiv ha scritto pagine importanti nei club in cui ha giocato ma anche con la maglia della nazionale ha fatto cose egregie mettendo...