Legittima difesa, c'è l'accordo. ​Ecco come sarà la nuova legge

Pubblicato venerdì, 11 gennaio 2019 ‐ Il Giornale.it

Lega e Movimento 5 stelle hanno trovato l'accordo. Il testo è stato blindato e nonostante l'aria di crisi che c'è nel governo non dovrebbero esserci sorprese per la Lega. Dopo il salto in avanti di Conte sui migranti e la rivolta leghista su Tav e cannabis, la maggioranza sembra trovare pace attorno alla legittima difesa. Così almeno pare.La commissione Giustizia della Camera inizierà a votare gli emendamenti depositati oggi sulla legittima difesa mercoledì 16 gennaio. L'intenzione è quella di portare il testo in aula i primi di febbraio. Alla fine del prossimo mese, poi, gli italiani dovrebbero avere la nuova legge sulla legittima difesa.A far sollevare gli animi della Lega è il fatto che il M5S non presenterà emendamenti al testo. Ci saranno solo una ottantina di proposte di modifiche presentate dalle opposizioni, ma la maggioranza sul testo tiene. L'obiettivo è quello di non creare incidenti che possano mettere a repentaglio il governo: già oggi sia parlamentari leghisti ("Così crolla tutto") che grillini ("sulla cannabis ci possono essere maggioranze trasversali") hanno in qualche modo paventato una possibile crisi. Il riassunto è: se si tira troppo la corda, alla fine si strappa.Uno sgarbo del M5S sulla legittima difesa sarebbe forse più grave di quello realizzato da Conte e Di Maio sui migranti delle Ong. O almeno, dopo il caso immigrazione, un nuovo colpo basso potrebbe davvero incrinare del tutto i rapporti. Anche perché all'orizzonte c'è il varo del decreto sul reddito di cittadinanza. Tra gennaio e febbraio, insomma, sia M5S che Lega hanno tutto l'interesse a non farsi dispetti. Sul punto, Salvini è stato categorico: la legge deve passare senza problemi e, soprattutto, senza modifiche al testo per scongiurare l'allungamento dei tempi che comporterebbe una terza lettura del provvedimento. "Nessuna rivalsa. Noi siamo leali con i 5 stelle. Il reddito di cittadinanza è la loro priorità, la legittima difesa è la priorità della Lega" e "tra noi non ci sono nè veti nè giochetti. Questo è il governo della trasparenza", spiega in un'intervista il sottosegretario all'Interno, Nicola Molteni.Le novità sono moltissime. Innanzitutto si riconosce "sempre" la sussistenza della proporzionalità tra offesa e difesa "se taluno legittimamente presente nell'abitazione altrui, o in un altro luogo di privata dimora, o nelle appartenenze di essi", "usa un'arma legittimamente detenuta o altro mezzo idoneo al fine di difendere la propria o la altrui incolumità, i beni propri o altrui, quando non vi è desistenza e vi è pericolo di aggressione". Quindi non sarà necessario che il ladro abbia un'arma in mano, ma sarà sufficiente la sola minaccia di utilizzo di un'arma (che non dovrà essere necessariamente rivolta alla persona).Sull"'eccesso colposo" di legittima difesa le altre novità. Chi si è "stato di grave turbamento, derivante dalla situazione di pericolo in atto" avrà l'esenzione dalla punibilità. La sospensione condizionale della pena per chi ha commesso un furto in appartamento, invece, potrà andare solo a chi ha integralmente pagato l'importo dovuto per il risarcimento del danno alla persona offesa. E non più come adesso, che scatta indipendentemente dal risarcimento pagato o meno. Poi verranno inasprite le pene per la violazione di domicilio, il furto e la rapina. Si innalza a quattro anni la pena massima di carcere per la violazione di domicilio, fino a un massimo di sei e sette anni di carcere per il furto in abitazione e scippo. Fino a sette invece gli anni di carcere massimi per le rapine.

Altri articoli pubblicati da Il Giornale.it

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

Le Azzurre di Milena Bertolini cedono 1-0 al Brasile nell'ultima partita del girone di qualificazione dei Mondiali femminili allo Stade du Hinaut di Valenciennes.Missione compiuta: nonostante la sconfitta l'Italia conserva il primo posto nel girone C,...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

Sempre l'Italia. Sempre un porto nostrano. Ormai i salvataggi nel Mediterraneo si sono trasformati in un ritornello stanco che si ripete di giorno in giorno, mese dopo mese: le Ong caricano immigrati in area Sar libica, fanno rotta verso il Belpaese,...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

Alla vigilia della maturità i due vicepremier fanno i loro auguri agli studenti. "Se posso dare un consiglio per la maturità, godetevela: pagherei oro, mezzo ministero, per tornare a quelle ore di ansia e angoscia, ma belle belle. Comunque vada sarà...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

Elisa Di Francisca si regala e soprattutto regala all'Italia una medaglia d'oro davvero incredibie agli Europei di scherma. La 36enne jesina, infatti, ha vinto il suo quinto oro europeo nella specialità del fioretto e l'ha fatto in finale contro la...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

I genitori non l'hanno fatta vaccinare e ora una bambina di 10 anni è in rianimazione dopo essere stata colpita da infezione da tetano. È stata ricoverata nel reparto pediatrico dell'ospedale di Borgo Trento (Verona). Secondo quanto riportato...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

Rom violenti e fuori controllo. A Firenze come nel resto d"Italia, dove non mancano baraccopoli abusive e parcheggi comunali trasformati in veri e propri campi rom. Parcheggi inviolabili, come quello dell"Isolotto di Firenze dove vivono a bordo di...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

Il tema delle intercettazioni è da sempre un tema molto delicato e ora il governo gialloverde sta lavorando per capire come gestire al meglio questo fuoco. Il minsitro della Giustizia, quindi, sta lavorando ad una riforma che comprenda anche questo...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

Un bambino di 13 mesi sta lottando tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione dell"ospedale Civile di Brescia dopo aver ingerito della sostanza stupefacente, forse cocaina.Il dramma si è verificato a Piacenza lo scorso sabato. Secondo quanto...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

Gli investigatori della Digos di Roma hanno identificato quattro autori dell'aggressione dell'altra sera a danno di quattro ragazzi che indossavano la maglia del Cinema America. La loro identità non è ancora stata resa nota.La ricostruzioneI quattro...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

Il tema migranti scalda ancora una volta il dibattito. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, alla Onlus "figli in famiglia" ha dovuto gestire vari attacchi da parte del pubblico. Dalla sala, infatti, c'è chi non si è risparmiato un "abbiamo un...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

"Ti ha ucciso l'ignoranza". Sono parole dure quelle usate dalla figlia del carabiniere ucciso a Bergamo da un pirata della strada ubriaco. Sara, 19 anni, ha tenuto un discorso durante il funerale del genitore. "Quelle maledette 2:53 hanno portato via un...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

Il procuratore generale della Cassazione Riccardo Fuzio, titolare dell'azione disciplinare, ha chiesto la sospensione dalle funzioni e dallo stipendio nei confronti del pm di Roma Luca Palamara, indagato a Perugia per corruzione.La sezione disciplinare...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

Secondo Claudio Borghi, Giovanni Tria dice che i minibot sono pericolosi e illegali perché non li avrebbe (ancora) capiti, ma tanto deve comunque farli.L'economista della Lega, nonché deputato e presidente della commissione Bilancio della Camera,...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

Nel mar Mediterraneo non ci sono solo navi umanitarie. Le Ong, oltre ad una discreta flotta, possono vantare anche due piccoli (ma attivissimi) aerei da ricognizione. Sono loro la vedetta sul mare nostrum: decollano, avvistano il barcone e lo segnalano...

Pubblicato martedì, 18 giugno 2019 ‐ Il Giornale.it

"Oggi di nuovo a Napoli, una brevissima pausa a pranzo, giusto il tempo di mangiare una pizza...fatta da me". Per qualche ora Giuseppe Conte sveste i panni del premier per vestire quelli del pizzaiolo e un grembiule blu.Nel corso della sua visita nel...