Ecco la rivincita del Medioevo: "Noi, felici di essere tardolatini"

Pubblicato domenica, 19 maggio 2019 ‐ Il Giornale.it

nostro inviato a Trezzo sull'Adda (Milano)Il Medioevo è un posto molto confortevole con una doppio malto in una mano e l'iPhone nell'altra e la Golf nel parcheggio. Magari quei calzari di pelle non sono esattamente delle Geox e pure la cotta di maglia non è in nessuna collezione primavera-estate ma tanto l'estate è lontana e a quanto pare anche la primavera, quindi bene così.Qui a Trezzo sull'Adda, nel contado brianzolo, si celebra la quarta adunata di Feudalesimo e Libertà, una pagina Facebook nata qualche anno fa come risposta un po' scherzosa e un po' no all'oscurantismo contemporaneo, proponendo come rifugio un mondo arcaico e maschilista, che per linguaggio adotta un tardolatino che viene parlato correntemente anche da chi a scuola la versione la copiava e che come estetica adotta un po' quella di Shrek, un po' quella di Braveheart, un po' quella di Tolkien e molto quella di chef Rubio, nel senso che alla fine sembrano un po' tutti camionisti in trattoria.Che non si tratti di una bazzecola lo dimostra il fatto che la pagina vanta 647.434 follower e qui a Trezzo sono venuti almeno in un paio di migliaia al Live Music Club, un localone di provincia per un sabato trasformato in un villaggio feudale che prende le carte di credito e ha le uscite di sicurezza. C'è di tutto: kilt, corni, birra, trecce, spade, birra, anfibi, cappelli triangolari, birra, cetre, ombrelli tascabili (il Medioevo è un luogo molto piovoso), tatuaggi, barbe, birra, birra, birra.Uno dei feudatari più famosi pare sia un quarantenne sardo che tutti chiamano Don Alemanno, ma non è il sindaco del luogo. Canta negli Holy Trinit, è un fumettista pare piuttosto bravo, da queste parti è un guru. Si fa fotografare da noi mentre fuma il sigaro appena fuori dal suo saio. Fa parte della giuria del premio per la "pulzella più casta", una sorta di miss Medio Evo al contrario, che mette l'una contro l'altra una decina di ragazze che devono testimoniare della loro virtù, e tra le concorrenti ce n'è anche una coi capelli rosa vestita da harleysta, che giura di "non fumare, non bere e non trombare". L'umorismo è obliterato da battute come questa: "Si capisce quanto sei casta da quanto lontano tieni il microfono dalla bocca". O come questa: "Sono casta perché quando distribuivano le tette non mi sono messa in fila". Una tettapiattista, cugina dei terrapiattisti che abbiamo incontrato una settimana fa e che qui sono evocati spesso: "Terrasferisti e scienziati di ogni sorte che colle loro panzane cercan de spiegar lo Creato!", recita l'invito all'adunata. E del resto qui che la terra sia considerata piatta è una impellenza cronologica, essendo Galileo di là da venire.Ma torniamo alle donne. La questione femminile è strategica in questo raduno ad alto tasso di testosterone. Qui l'#egoquoque, che è il #metoo dell'epoca, non conosce nessuna fortuna. Anzi, pare proprio che le pulzelle si divertano a essere trattate come esseri inferiori, ma forse sono solo più furbe dei maschietti e si aggiustano a compiacerli per quattro ore in una discoteca, alla fine un sacrificio accessibile. Mara, una sorta di cosplay della castellana (ma la definizione non le piace, e poi ha i capelli blu) nega che ci sia sessismo e propende per il gioco. Lei nella vita fa la progettista meccanica, disegna lamiere e malgrado la sua avvenenza, non sembra preoccupata che alcuno dei bambinoni che si aggirano le possa mettere i piedi calzati medievalmente in testa. Ma certo resta l'impressione che questa festa e tutta la sarabanda sia semplicemente un modo per dire l'indicibile e fare l'infattibile nascondendosi dietro una sorta di carnevalata storica. Tra i politicamente scorretti ci sono quelli che indossano una felpa con su scritto Trezzo e fanno il pieno di voti e quelli che il sabato si vestono da messere e fanno il pieno di birra.

Altri articoli pubblicati da Il Giornale.it

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

"Il governo va avanti". Lo ripetono Matteo Salvini e Luigi Di Maio, l'uno dalla piazza (reale) di Bargago, l'altro da quella virtuale dei social. Dopo una giornata di tensioni, i due vicepremier provano ad allontanare una crisi di governo.Da una parte...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

Non c'è nero su bianco. Ma Nicola Zingaretti e Luigi Di Maio, rispettivamente leader di Pd e M5s, hanno siglato un contratto (non scritto) che sancisce una convergenza politica tra le due forze politiche. Un'intesa che due giorni fa, a Strasburgo, ha...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

Ne avevamo parlato giusto qualche giorno fa, quando lo yacht con a bordo Kristen Stewart insieme ad un gruppo di amici, compresa la sua ex Stella Maxwell aveva veleggiato in Italia. Non si era ancora capito se le due erano rimaste amiche o si era...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

Se non è un blitz, poco ci manca. Di sicuro manda su tutte le furie i poliziotti e profuma di sgambetto a Salvini, che sul dl Sicurezza Bis sta investendo (politicamente) molto. Movimento Cinque Stelle e Partito Democratico, dopo la ritrovata sintonia...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

Giancarlo Giorgetti non sarà il candidato italiano a commissario Ue. Lo ha deciso lo stesso sottosegretario alla presidenza del Consiglio e numero 2 di Matteo Salvini. Oggi il leghista è salito al Quirinale per comunicare la sua scelta a Sergio...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

I giorni del meritato riposo estivo si avvicinano sempre più. Come ogni anno, per prevenire le criticità legate all"esodo delle vacanze e ridurre i disagi, è stato diffuso il Piano Viabilità, un programma che comprende il calendario delle partenze...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

Ascolto delle posizioni dei singoli Paesi e volontà di non avvelenare il clima puntando il dito su qualche Stato membro: sono queste le regole base che contraddistingueranno la presidenza di Ursula von der Leyen.Nonostante la mancanza della maggioranza...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

Quasi cinque milioni di euro per aver caricato sul proprio sito 498 video, coperti da diritto d'autore, senza alcuna autorizzazione. Il portale americano Vimeo è stato condannato a risarcire Mediaset per la pubblicazione di questi contenuti. A ordinarlo ...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

Una terribile tragedia, Swami Codognola, figlia di Paolo, ex portiere in forza al Chievo nei primi anni duemila, è morta durante una vacanza in Grecia.A dare la notizia è il quotidiano veronese L'Arena, città in cui la giovane abitava. La...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

Alla fine, per la morte di Stefano Marinoni, il 22enne scomparso il 4 luglio dalla sua abitazione di Baranzate e trovato morto quattro giorni fa, ai piedi di un traliccio dell'alta tensione, tra Rho e Arese, la procura di Milano ha aperto un fascicolo...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

A Riace l"accoglienza era un vero "business". Il "modello", divenuto famoso nel mondo, andava mantenuto. Certo, non era facile farlo, soprattutto perché i soldi destinati agli immigrati, i famosi 35 euro al giorno, come riportato dagli investigatori,...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

Archiviata la storia con Matteo Salvini, Elisa Isoardi volta pagina. La conduttrice si rimette in gioco e appare in topless sulla copertina della rivista Gente in edicola questa settimana. "Ho appena ripreso in mano la mia vita - dichiara la...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

Il futuro di Neymar è più che mai incerto dato che vuole lasciare il Psg ma non ci sono ancora acquirenti pronti ad accontentare le esose richieste del Psg che pretende almeno 200 milioni di euro per lasciare partire il suo talentuoso attaccante....

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

Hanno dato l'allarme appena hanno visto un uomo in mare. Subito, sul posto, sono giunti i soccorsi che hanno lanciato un salvagente al turista per poi recuperarlo a bordo. "Avevo caldo", avrebbe detto ai vigili urbani cacciandosi così in grossi...

Pubblicato giovedì, 18 luglio 2019 ‐ Il Giornale.it

Tania Paragoni racconta a Oggi la dolorosa separazione dall"ex marito Jimmy Ghione. Dopo che l"inviato di Striscia la notizia aveva ribadito di essere stato lasciato improvvisamente dall"ex moglie, la donna ha deciso di replicare e raccontare la sua...